Fiscozen: che cos’è e come funziona

Fiscozen è un servizio digitale online pensato per le imprese individuali: è una piattaforma per gestire fatturazione, adempimenti, F24 e dichiarazione dei redditi, velocemente e a costi contenuti
Fiscozen_l.png

Che cos’è Fiscozen

Fiscozen è un servizio digitale grazie al quale si possono gestire in maniera agevole, semplice e a costi contenuti operazioni come fatturazione, adempimenti, F24 e dichiarazione dei redditi, fornendo assistenza tramite dei consulenti fiscali dedicati, sempre pronti a risolvere i diversi dubbi dei clienti tramite chat e telefono.Tutte le attività di consulenza e assistenza sono erogate da consulenti fiscali professionisti, pertanto dottori commercialisti formalmente iscritti all'Albo dei Dottori Commercialisti.

Fiscozen offre 3 piani differenti, che si rivolgono a professionisti che adoperano regimi fiscali differenti:

  • Base, totalmente gratuito e permette solamente di usufruire dei servizi di "Fatturazione attiva" e "Gestione delle spese"
  • Forfettario, al costo di 299€+ IVA
  • Semplificato, al costo di 799€+IVA

In questo articolo approfondiamo le diverse funzionalità di Fiscozen, i pro e contro di questa piattaforma e andremo a vedere nello specifico i diversi piani disponibili.

Iscriviti a Fiscozen tramite questo link e otterrai €50 di sconto.

Crea account

A chi si rivolge Fiscozen

Fiscozen è stata pensata per venire incontro ad un popolo che spesso riscontra difficoltà a gestire la complessità dei tributi a cui deve adempiere: le Partite Iva, nello specifico Fiscozen è un servizio pensato ad hoc per:

  • gli oltre 3 milioni di liberi professionisti e ditte individuali presenti in Italia;
  • professionisti iscritti ad albi (avvocatiarchitettipsicologimediciingegneri, ...);
  • commercianti (anche online, es. gestori di e-commerce);
  • artigiani (parrucchieri, estetisti, idraulici...);
  • professionisti senza cassa (fotografi, social media manager, sviluppatori, videomaker, marketers, consulenti);
  • nomadi digitali .

Per queste categorie la gestione della fiscalità e degli adempimenti è sicuramente uno stress e occupa tempi ed energie preziose, arrivando addirittura a rappresentare un freno nello sviluppo delle proprie attività imprenditoriali. Fiscozen è un servizio che può risolvere questi problemi perché permette, in modo semplice e veloce e con costi contenuti di gestire e controllare online fatturazione, scadenze e dichiarazioni dei redditi.

Per convincere anche chi non ha fiducia nei servizi online perché ritenuti troppo standardizzati, Fiscozen propone un servizio personalizzato, con la possibilità di avere sempre indicazioni da un consulente che segue la tua situazione e ti permette di ottimizzare pagamento e soluzioni. E, come se non bastasse, Fiscozen propone la formula soddisfatti o rimborsati.

Iscriviti a Fiscozen tramite questo link e otterrai €50 di sconto.

Crea account

Come ci si registra a Fiscozen?

La registrazione a Fiscozen avviene online, compilando il form apposito e inserendo i dati richiesti (nome, email e telefono). Se possiedi già la Partita IVA, potrai accedere al servizio immediatamente; se invece si ha la necessità di aprirla, si verrà contattati telefonicamente da un consulente Fiscozen, che aiuterà a scegliere il profilo più adatto alle proprie esigenze.

Come monitorare il proprio business con Fiscozen

Fiscozen_Dashboard

In ogni momento dal pannello di controllo si può tenere sott'occhio l’andamento della propria attività (incassi e spese) ed avere una visione dell’andamento del proprio fatturato, con un grafico che si aggiorna in tempo reale all’emissione di ciascuna fattura o al compimento di una spesa.

Tenere sotto controllo gli adempimenti fiscali con FIscozen

La sezione permette di sapere sempre l’entità delle tasse che si dovranno pagare e la scadenza di queste. Sulla piattaforma si trovano gli F24, MAV, e dichiarazioni IVA e/o IMU, sia da pagare che già pagati: la piattaforma invia inoltre notifiche per non essere in ritardo sui pagamenti e per pianificare al meglio le spese.

Fiscozen_mav

Come emettere fatture con Fiscozen?

Fiscozen è una piattaforma che comprende anche un apposito servizio di fatturazione, grazie al quale eviterai di compiere errori e potrai stare tranquillo nella gestione della tua attività. Con il piano base, potrai testare il software di fatturazione che, essendo impostato in maniera personalizzata, ti aiuterà a non commettere errori nel compilare la tua fattura. Avrai sempre a disposizione il registro delle fatture, mediante il quale potrai creare e conservare online tutte le fatture, incluse quelle elettroniche e gestire la lista di clienti. E, se acquisti un piano in abbonamento, puoi scoprire un nuovo modo di gestire la tua Partita IVA, riceverai infatti un servizio completo ed assistenza tecnica in tempo reale. Per le fatture emesse in valuta straniera Fiscozen calcola automaticamente il tasso di cambio ed è possibile anche rimborsare o stornare fatture, emettendo delle note di credito.

Come pagare un F24 con Fiscozen?

Fiscozen è di grande aiuto anche per pagare gli F24, infatti con il suo servizio “all inclusive” (disponibile a 299 euro+IVA), ti offrirà un consulente dedicato, pronto ad assisterti nel disbrigo dei vari adempimenti richiesti e ad aiutarti, telefonicamente o via chat, a risolvere in tempo reale eventuali punti critici. Oltre a ciò, puoi accedere in qualsiasi momento ad una piattaforma molto facile ed intuitiva, dalla quale puoi gestire agevolmente ogni aspetto della tua Partita Iva.

Come fare la dichiarazione dei redditi con Fiscozen?

Fiscozen ti assiste nella compilazione della dichiarazione dei redditi e in tutto gli altri adempimenti (es. studi di settore, presentazione modello Istat e tante altre cose) e ti permette di conoscere in anticipo l’importo delle imposte e dei contributi, offrendoti una soluzione integrata per tenere sempre tutto sotto controllo.

Come aprire la Partita Iva con Fiscozen?

Aprire Partita IVA è un’operazione che al giorno d’oggi si svolge completamente per via telematica. L’apertura è semplice e rapida, i tempi per aprire la Partita IVA variano circa da 24 ore per i liberi professionisti (per i quali non vi sono costi aggiuntivi) ad un minimo di 15 giorni per le ditte individuali, per le quali occorre effettuare anche l’iscrizione al Registro delle Imprese (sezione Albo degli Artigiani o Camera di Commercio) tramite la procedura ComUnica.

Con Fiscozen, se sei un libero professionista puoi aprire Partita IVA in modo totalmente gratuito. Se, invece, desideri avviare una ditta individuale, il costo complessivo è di 200 euro + IVA.

Archivio documenti in cloud con Fiscozen

Tramite questa sezione è possibile caricare tutti i propri documenti in cloud e Fiscozen andrà a categorizzarli automaticamente, al fine di rendere la futura ricerca più agevole.

Account Fiscozen

In questa sezione si trovano tutti i dati della propria attività (es. numero partita Iva), si può caricare il proprio logo, che comparirà poi in ogni fattura e si possono aggiornare i propri dati, oltre ad inserire tutti i metodi con cui si accettano pagamenti dai clienti al fine di tenerne traccia

Quanto costa Fiscozen

Fiscozen propone tre profili (uno dei quali gratuito) per rispondere alle esigenze di ogni professionista: andiamo a scoprire quello giusto per voi

I piani tariffari proposti
Tipologie di profili Base Forfettario Semplificato
Costo Gratis €299 + IVA / anno
Soddisfatti o rimborsati
€799 + IVA / anno
Soddisfatti o rimborsati
Fatturazione attiva
Gestione delle spese
Apertura Partita Iva
Fatture illimitate
Consulente fiscale dedicato
Invio F24 annuali
Intrastat
Comunicazione al Sistema Tessera Sanitaria
Invio dichiarazione dei redditi
Dichiarazioni Iva Annuali
Blacklist
Spesometro
Certificazione Unica
Registrati Registrati Registrati

NB Servizi aggiuntivi: acquistabili con qualsiasi piano (apertura ditta individuale €200 + IVA; dichiarazione redditi anno precedente €150 + IVA; ravvedimenti operosi €8,20 + IVA; Calcolo IMU e TASI €8,20 + IVA)

Quanto è sicuro Fiscozen?

Fiscozen è un servizio digitale sicuro e affidabile, rispetta tutti gli standard di privacy dei protocolli GDPR e tutte le informazioni dei suoi server sono criptate e visibili solo all’utente utilizzatore, in modo da garantire la massima tutela e riservatezza dei dati più sensibili. La sicurezza e la qualità del servizio sono inoltre garantite dalla formula soddisfatti o rimborsati, che evidenzia come Fiscozen sia molto attento alla soddisfazione dei propri utilizzatori.

Pro e contro di Fiscozen

Andiamo a vedere nello specifico i pro e i contro di Fiscozen:

Pro

  • Un team di esperti a tuo servizio: avrai sempre a tua completa disposizione un team di commercialisti specializzati in grado di darti assistenza e chiarire ogni tuo dubbio.
  • 100% online: uno dei vantaggi principali di Fiscozen è che potrai monitorare la tua posizione fiscale dal tuo pc o dal tuo smartphone in qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo.
  • Semplicità e immediatezza: utilizzare la piattaforma di Fiscozen è un gioco da ragazzi; il layout moderno e user-friendly del software ti consentirà di gestire qualsiasi cosa dalla tua dashboard in modo semplice e immediato.
  • Risparmio: è risaputo come il sistema fiscale italiano e la sua burocrazia siano lenti e complessi. Gli esperti di Fiscozen ti aiuteranno a ottimizzare la tua posizione fiscale e aprire la tua partita IVA in modo veloce ed efficace.
  • All-in-one: Fiscozen è un software “all in one”, ossia permette di gestire qualsiasi aspetto fiscale online dalla propria area riservata. Basta fatture stampate e salvate in qualche cartella nel pc, confusione sui documenti fiscali, F24 o dichiarazioni dei redditi che non si trovano più. Entra nella tua dashboard e troverai tutto, sempre in ordine e a portata di click.
  • Il costo: Fiscozen è molto economico, arrivando a costare al massimo 799€+ IVA
  • Assistenza gratuita valutata come estremamente cordiale e disponibile, oltre che precisa e competente
  • Template coerente e immediato per la fatturazione che si autocompila e permette di evitare errori

Contro

  • Non esiste ancora una app mobile
  • Alcuni profili fiscali non sono attualmente gestiti

Fiscozen_Consulente

Fiscozen per gli psicologi

La procedura di apertura della Partita IVA da psicologo è gratuita e può essere effettuata per via telematica, attraverso il sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate. Tuttavia, è consigliato affidare questo compito ad una figura esperta nel settore fiscale, per evitare di commettere qualche errore durante i seguenti passaggi:

  • Scelta del Codice ATECO → Il Codice ATECO serve ad identificare tipo di attività e settore di riferimento. Per psicologi e psicoterapeuti, il Codice da utilizzare è: 86.90.30 – “attività svolta da psicologi”.
  • Scelta del Regime Fiscale → La scelta del regime fiscale si riduce, di fatto, a due opzioni: il regime ordinario ed il regime forfettario. Quest’ultimo consiste in un regime fiscale agevolato, riservato alle Partite IVA che percepiscono ricavi e compensi per un importo complessivo inferiore a 65.000 euro annui. Il forfettario prevede i seguenti benefici:
    • versamento di un’unica imposta sostitutiva (con aliquota al 5% per i primi cinque anni di attività, che diviene pari al 15% dal sesto anno in poi) al posto di IRPEF, IRAP, addizionali, etc.;
    • franchigia IVA;
    • esonero da studi di settore, esterometro, etc.;
    • esonero dalla fatturazione elettronica
    • esonero dalla tenuta della contabilità (non occorre, infatti, la registrazione delle fatture), etc..
  • Iscrizione alla Cassa Previdenziale → Lo psicologo fa riferimento ad uno specifico Ordine Professionale e, dunque, alla propria Cassa Previdenziale, l’ENPAP. In fase di apertura della Partita IVA da psicologo, pertanto, sarà necessario effettuare l’iscrizione, per poter versare i contributi a fini pensionistici.

Il regime forfettario costituisce, allo stato attuale, la soluzione più comoda e vantaggiosa per chi si appresta ad iniziare un’attività professionale e, dunque, percepisce ricavi e compensi inferiori alla soglia di 65.000 euro.

Per accedere al regime forfettario, oltre al suddetto limite di reddito, è necessario rispettare anche altri requisiti:

  • redditi da lavoro dipendente o assimilati non superiori a 30.000 euro
  • spese per impiegati e/o collaboratori non superiori a 20.000 euro

Fiscozen offre assistenza qualificata ai liberi professionisti con Partita IVA che si avvalgono delle agevolazioni del regime forfettario, garantendo supporto completo e puntuale. Sottoscrivendo il servizio, avrai diritto ad un consulente esperto in ambito fiscale, che ti seguirà nell’apertura della Partita IVA da psicologo (e nell’esecuzione dei passaggi che abbiamo elencato qui sopra) o, se già aperta, nella gestione contabile e fiscale.

Fiscozen per chi ha la Partita Iva

La maggior parte dei lavoratori autonomi non ha aperto la Partita Iva a partire dal primo giorno di lavoro (es. architetto, designer, social media manager). Per praticità, infatti, all’inizio si opta per la soluzione più semplice della prestazione occasionale. Questa modalità prevedere l’emissione di una semplice ricevuta, con una trattenuta del 20% del compenso (ritenuta d’acconto), se il committente è un soggetto IVA con sede in Italia.

La prestazione occasionale consente di iniziare un’attività senza violare alcuna regola e senza dover aprire Partita IVA quando ancora non vi sono certezze sul prosieguo della propria attività. Tuttavia, questo strumento, per quanto conveniente, ha anche dei limiti e può essere utilizzato solamente in determinate condizioni (ossia solo per le prime collaborazioni e se non vi sono norme che lo impediscono).

Infatti, per poter esercitare la modalità della prestazione occasionale, le collaborazioni non devono superare la durata di 30 giorni per anno solare, per ciascun committente. Oltre a ciò, non è concesso pubblicizzare la propria attività.

Ad ogni modo, quando un’attività non è più occasionale, bensì si trasforma in un lavoro che dura e si ripete nel tempo, con una lista di clienti fissi e introiti regolari, aprire Partita IVA diviene, a tutti gli effetti, una scelta obbligata.

Inoltre, se si rientra nei requisiti richiesti per accedere al regime forfettario, si è tenuti a versare una percentuale molto bassa di imposte (5% o 15%) e non dovrà essere applicata la ritenuta d’acconto del 20% dei compensi. E, se sceglierai di passare a Fiscozen, potrai ridurre non solo le tasse, ma anche i costi di gestione della tua Partita IVA, senza dover rinunciare all’assistenza di un esperto per compilare la tua dichiarazione e per il disbrigo dei vari adempimenti.

Informazioni e supporto Fiscozen

Nel sito di Fiscozen non ci sono grandi approfondimenti ma è possibile chiedere maggiori informazioni compilando il form di contatto o chattando con il team dalla live chat presente sul sito.

In ogni pagina della piattaforma Fiscozen è possibile far partire un dialogo via chat con il team di consulenza fiscale.

Fiscozen: recensioni clienti

Il servizio è stato valutato molto positivamente dai suoi clienti sulla piattaforma “Trustpilot”, ottenendo un punteggio di 4,7/5 sulla base di 646 recensioni.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista professionista si occupa del mondo fintech raccontando le principali tendenze e analizzandone i differenti servizi per proporre una chiave di lettura accessibile a tutti.