Come risparmiare sulle spese

Utili consigli per risparmiare sulle spese mensili quali le bollette di gas e luce, e telefoniche, ma anche per risparmiare sulla spesa e risparmiare benzina.

Savings_Risparmi_spese_bollette

Le spese quotidiane e mensili fanno parte del nostro vivere, ma in certi momenti come vorremmo esistesse un modo per azzerare tutte le spese e dedicare più risorse ai nostri interessi personali.

Purtroppo una soluzione per azzerare le spese non l’abbiamo ancora, ma alcuni interessanti suggerimenti su come risparmiare sulle spese mensili quelli sì, li abbiamo.

Qui ci soffermiamo in particolare sui metodi pratici per apprendere come risparmiare sulle bollette di casa e della tua attività commerciale, i modi per risparmiare sulla spesa di tutti i giorni, e le strategie per risparmiare sulla benzina e gli altri carburanti che utilizzi per i tuoi mezzi di trasporto privati o aziendali.

Partiamo dalle onerose bollette per scoprire come risparmiare sull’energia, sul riscaldamento e sui consumi di acqua.

Come risparmiare sulle bollette (energia, riscaldamento, acqua)?

Famiglia cerca di risparmiare sulle bollette

Al netto dell’alto costo raggiunto dall’energia elettrica, il gas per il riscaldamento e gli altri usi, quale via puoi trovare per risparmiare sulle bollette del negozio e di casa?

Anzitutto bisogna partire dal considerare ogni singola bolletta come una voce distinta dalle altre e domandarsi per ciascuna:

  • come risparmiare acqua;
  • come risparmiare energia elettrica;
  • come risparmiare sul riscaldamento;
  • come risparmiare sul telefono fisso e mobile.

Questo perché ogni componente ha i suoi consigli particolari.

Per quanto riguarda risparmiare sui consumi di energia elettrica in negozio, ad esempio, si possono sostituire i faretti alogeni delle vetrine con faretti a LED, oltre a ricordarsi la sera di spegnere le apparecchiature elettroniche non necessarie: PC, stampante, ecc.

Per risparmiare acqua, invece, oltre a installare il frangigetto su tutti i rubinetti è indispensabile chiudere l’acqua quando non serve (ad esempio mentre insaponi le mani).

I rubinetti a risparmio idrico di ultima generazione, incorporano un limitatore di portata regolabile e anche un limitatore di temperatura dell’acqua che aiuta a risparmiare sui consumi di gas.

Una utile soluzione per abbattere i costi e risparmiare sulle bollette ti viene fornita anche dai servizi di comparazione delle tariffe o da innovativi servizi basati sulle esigenze della singola attività commerciale o famiglia.

Switcho è il servizio gratuito che ti permette di risparmiare sulle bollette di casa e del negozio (o altra attività di business) cercando la soluzione più adatta alle esigenze di ciascuno.

L’app Switcho, ma il servizio è disponibile anche via web, offre soluzioni per risparmiare sulle bollette di luce, gas, internet e anche telefono mobile, oltre che sull’assicurazione dei veicoli.

Il servizio riduce i costi delle bollette perché si occupa di trovare costantemente la migliore offerta per il cliente, anche dopo aver “switchato” una prima volta da un operatore all’altro. Inoltre, i consulenti di Switcho si occupano loro di gestire la parte burocratica sgravando il cliente da questa incombenza che spesso risucchia molto tempo.

Come risparmiare sulla spesa?

Donna risparmia denaro facendo la spesa

Risparmiare sulla spesa è una vera arte che si può apprendere attraverso l’esperienza diretta o seguendo utili consigli per risparmiare sulla spesa di tutti i giorni.

Quei volantini che spesso affollano la cassetta postale, sono un ottimo punto di partenza per quanti vorrebbero imparare a risparmiare sulla spesa di tutti i giorni. Sfogliandoli spesso si trovano gli stessi prodotti, ma alcuni supermercati di quartiere potrebbero averli in offerta e altri no.

Per risparmiare quando si fa la spesa è consigliabile comprare le confezioni più grandi, in particolare di detersivi e detergenti perché in proporzione costano meno rispetto alle confezioni più piccole.

Da non sottovalutare l’uso di un mezzo di trasporto economico come una bicicletta per recarsi al punto vendita risparmiando sul carburante.

A proposito di risparmio sulle spese di carburante, ecco alcune soluzioni che facilitano la vita ai professionisti e alle imprese sempre in viaggio e con un parco veicoli da gestire.

Come risparmiare sulla benzina?

Come fare per risparmiare sulla benzina e in generale sui carburanti? I consigli più diffusi sono abbastanza noti, per risparmiare sull’uso del carburante bisogna:

  • fare la manutenzione del veicolo a intervalli regolari;
  • evitare pesi inutili nel veicolo (ad esempio: catene da neve nella dotazione estiva);
  • guidare a una velocità costante e possibilmente non superiore agli 80 km/h;
  • montare pneumatici che fanno risparmiare carburante (ideali per chi macina migliaia di chilometri al mese);
  • bilanciare tra uso di aria condizionata e finestrini (i finestrini aperti ad una velocità superiore ai 40-50 Km/h fanno consumare più dell’aria condizionata);
  • non sempre ha senso fare più chilometri per raggiungere la stazione di carburante che fa risparmiare un centesimo al litro rispetto a quella più vicino casa, a meno che non hai un parco veicoli da gestire.

A proposito di parco veicoli da gestire, che siano furgoni, auto, moto o camion, la Carta Carburante di Soldo è stata appositamente studiata per le aziende che hanno bisogno di tenere sotto controllo le spese carburante dei dipendenti.

Soldo è una società che ha creato una piattaforma per la gestione delle spese aziendali che si integra con i principali software gestionali utilizzati dalle aziende di ogni dimensione. Con Soldo l’azienda controlla anche le trasferte dei dipendenti e le note spesa generate.

Automobile fa rifornimento di benzina

Tornando alla carta carburante Soldo, essa serve esclusivamente ad effettuare il pieno carburante senza consentire altri tipi di spese all’utilizzatore. Si ha così il pieno controllo dei flussi di denaro in uscita e allo stesso tempo si ha la possibilità di fare rifornimento di carburante dove più conviene senza limitazioni.

Concludendo

Risparmiare sulle spese mensili è un’arte che richiede un pizzico di ingegno misto ad un po’ di fantasia, ma le soluzioni digitali oggi disponibili non solo fanno risparmiare attività commerciali e privati riducendo le spese accessorie, ma riducono anche i tempi.

E come sappiamo, anche lo spreco di tempo ha un suo costo.

Fabio Carbone avatar
Fabio Carbone

Scrittore web tecnico ma versatile dal 2013, ha studiato informatica e filosofia ed anche un pizzico di sociologia. Dal 2016 si occupa di temi legati all'Industria 4.0 e al mondo del digitale. Scrive di finanza, criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende.