Cos’è il lending crowdfunding immobiliare e le prospettive in Italia

Scopri cos’è il lending crowdfunding immobiliare, il suo funzionamento, i vantaggi che offre e anche dove praticarlo.

Lending_Crowdfunding_Immobiliare

Many of the financial services featured on Fintastico have been referred to us by our compensating partners. This may affect the services we write about and how they appear and are placed on our pages. However, this does not affect our ratings. The opinions expressed on Fintastico are the personal opinions of the author and should not be construed as professional advice. Fintastico is not responsible for any loss or damage resulting from viewing or using this information.

Il lending crowdfunding immobiliare è una tipologia di investimento che ha riscosso nell’ultimo periodo un sempre maggiore successo sia tra chi valuta possibilità di guadagno, sia tra chi cerca un canale di finanziamento.

Questo meccanismo offre ai risparmiatori l’opportunità di avere interessanti guadagni a fronte di un prestito di denaro che viene investito in operazioni immobiliari e alle aziende la possibilità di ottenere fondi per le proprie attività senza dover intraprendere lunghi iter burocratici.

Scopri, allora, cos’è il lending crowdfunding immobiliare, come funziona, i vantaggi che offre, le sue prospettive per il futuro e anche le piattaforme italiane che consentono di investire in questo settore.

Cos’è il lending crowdfunding immobiliare

Il lending crowdfunding immobiliare è una tipologia di crowdfunding immobiliare che offre a investitori privati o istituzionali l’opportunità di ottenere un profitto prestando del denaro che andrà a supportare delle operazioni immobiliari.

Questo tipo di investimento prevede la sottoscrizione di un contratto in cui si definisce durata e rendimento del prestito a differenza di quanto avviene nell’equity crowdfunding immobiliare, in cui si compra una quota della società che realizzerà il progetto. Quest’ultimo tipo di operazione presenta ovviamente un potenziale maggiore di remunerazione del capitale investito ma anche un rischio più alto.

Come funziona il lending crowdfunding immobiliare

Il lending crowdfunding immobiliare si basa sulla stessa logica di funzionamento del P2P lending ma se ne differenzia in quanto il prestito è rivolto esclusivamente a soggetti che devono compiere un’operazione immobiliare.

Nel lending crowdfunding immobiliare si hanno 3 soggetti:

  • prestatore, un soggetto privato o istituzionale che presta del denaro a fronte dell’ottenimento di interessi che possono essere liquidati al termine dell’operazione o durante il suo svolgimento a seconda delle condizioni previste dal contratto;
  • soggetto proponente, una società che opera nell’ambito immobiliare e desidera ottenere del denaro per costruire o ristrutturare condomini, residence, villette a schiera, centri direzionali o commerciali o altro;
  • piattaforma digitale che può offrire servizi di lending o equity crowdfunding immobiliare o entrambi.

La società proponente presenta alla piattaforma digitale il progetto per cui intende richiedere un finanziamento e se questo viene reputato fattibile si ha la sua pubblicazione online. Gli investitori possono così visionarlo in tutti i suoi dettagli inclusi rendimento e durata del prestito e decidere se investire.

Nel caso il progetto ottenga l’investimento richiesto si dà avvio all’operazione altrimenti il prestatore ottiene il rimborso della cifra che desiderava prestare.

In genere, il rendimento lordo ottenibile tramite il lending crowdfunding immobiliare è compreso tra il 7% - 12% e varia in base alla piattaforma scelta e alla tipologia di investimento.

Vantaggi del lending crowdfunding immobiliare

Il lending crowdfunding immobiliare rappresenta un'operazione decisamente vantaggiosa sia per i prestatori che per gli operatori immobiliari.

I prestatori hanno la possibilità di investire in immobili a partire da cifre esigue, anche poche centinaia di euro, ottenendo un interesse decisamente alto rispetto a quelli previsti per altri tipi di investimento tradizionali.

Per gli operatori immobiliari questo tipo di crowdfunding rappresenta, invece, una tipologia di finanziamento alternativo che si caratterizza per una maggiore rapidità di erogazione del denaro e per l’assenza dei lunghi iter burocratici previsti dai canali classici.

Le prospettive del lending crowdfunding immobiliare

Il crowdfunding immobiliare è un settore che sta registrando un ampio sviluppo grazie agli interessanti rendimenti offerti a fronte però di un rischio piuttosto elevato che scaturisce dalle piccole dimensioni delle imprese finanziate, dalla mancanza di certezza della qualità dell'auditing effettuato, dal limitato controllo svolto dagli enti di vigilanza come Consob e Banca d'Italia e ovviamente dall’imprevedibilità a cui è soggetta ogni iniziativa imprenditoriale.

Secondo l’Osservatorio Crowdinvesting della School of Management del Politecnico di Milano pubblicato nel luglio 2021 la raccolta dei progetti di crowdfunding immobiliare ha raggiunto in totale 85,2 milioni di euro con una crescita del 75% rispetto al periodo precedente.

In particolare, il lending crowdfunding immobiliare ha ottenuto investimenti per 50,9 milioni di euro mentre l'equity crowdfunding immobiliare per 34,3 milioni di euro e le prospettive per l’immediato futuro prevedono una crescita costante di entrambe le modalità di investimento.

Le migliori piattaforme italiane di lending crowdfunding immobiliare

Scopri le migliori piattaforme italiane di lending crowdfunding immobiliare dove investire il tuo denaro per ottenere interessanti guadagni.

Trusters

Trusters è una piattaforma di lending crowdfunding nata nel 2018 dall’idea di Andrea Maffi, professionista dalla lunga esperienza nel settore immobiliare. Questa realtà si distingue nel panorama italiano del lending crowdfunding per offrire l’investimento in operazioni immobiliari di breve durata consentendo così la generazione di profitti velocemente.

Trusters offre servizi dedicati sia ad investitori privati che professionali, è possibile investire in lending crowdfunding somme a partire da 250 euro ma anche richiedere il finanziamento di un progetto immobiliare.

Per iniziare a finanziare un progetto immobiliare è necessario registrarsi sulla piattaforma e creare un conto dove far confluire il denaro che si desidera investire. Tale conto è privo di costi ed è gestito da Lemon Way, un istituto di pagamento indipendente.

Successivamente è possibile scegliere tra le varie opportunità di investimento presenti sul sito valutando durata e rendimento del prestito oltre che la documentazione finanziaria relativa al progetto immobiliare.

Registrandosi su Trusters è possibile, inoltre, accedere a Trusters Pro, una community dedicata ai finanziatori immobiliari che offre formazione in tale settore e opportunità di networking.

Rendimento Etico

Rendimento Etico è una piattaforma italiana specializzata nel lending crowdfunding immobiliare che propone progetti che presentano non solo una potenziale redditività ma anche una dimensione etica.

Tale approccio si concretizza nell'offrire aiuto a persone che rischiano il pignoramento del proprio immobile evitando che questo accada grazie all’intervento di Case Italia, società che si occupa di trattare con i creditori in modo da preservare il massimo valore del bene immobiliare.

Su Rendimento Etico è possibile prestare cifre a partire da 500 euro per un periodo incluso tra i 6 e i 18 mesi.

Per iniziare a prestare denaro è necessario registrarsi sulla piattaforma e creare il proprio profilo, operazioni totalmente gratuite. Successivamente è possibile accedere a informazioni dettagliate sulle opportunità di prestito e se interessati a procedere con l’investimento si deve collegare il conto corrente al proprio account trasferendo denaro tramite bonifico bancario o carta di credito. Le transazioni sono garantite dall’istituto di pagamento autorizzato Lemon Way.

Rendimento Etico offre ai membri che hanno ottenuto la certificazione del Club Advanced, un’accademia professionale dove apprendere come guadagnare nel settore immobiliare, l’opportunità di vendere immobili.

Recrowd

Recrowd è una piattaforma italiana di lending crowdfunding immobiliare che è stata premiata nel 2019 da SpeedMiup, incubatore dell'Università Bocconi, come una delle 8 migliori start up innovative di Milano.

Recrowd offre l’opportunità di investire cifre a partire da 100 euro in diverse tipologie di progetto suddivise in 6 categorie (Relax, Confort, Sport, Exclusive, Alternative ed Elite) in base al ticket minimo di ingresso e alla complessità del progetto.

Ad esempio, nella categoria Relax ci sono progetti immobiliare adatti a investitori anche principianti, l'investimento minimo è € 100 e la durata del prestito è inclusa tra i 6 e i 12 mesi mentre la categoria Elite è dedicata a investitori esperti, ha un ticket d’ingresso minimo di € 10.000 ma offre interessi mensili superiori all'1%.

L'utilizzo di Recrowd è semplice, basta registrarsi sulla piattaforma, navigare tra le varie proposte di investimento consultando i documenti relativi ai progetti e scegliere quello di proprio interesse.

Successivamente bisogna caricare il denaro sul proprio conto, selezionare tale investimento e aspettare di ricevere conferma dell’avvenuto raggiungimento del capitale richiesto dal proponente per vedere attivata l’operazione.