Satispay: che cos'è e come funziona

Satispay è una delle app più popolari per pagare nei negozi, scambiare denaro con gli amici, acquistare servizi e risparmiare
satispay come funziona

Effettuare acquisti e usufruire di molti altri servizi direttamente dal proprio smartphone, senza costi aggiuntivi? E’ possibile grazie a Satispay, startup tricolore che nel 2013 ha lanciato la app gratuita, oggi tra le più utilizzate in Italia, con cui effettuare micropagamenti, scambiare denaro con i propri amici, acquistare servizi e risparmiare. Tutto questo è possibile perché si tratta di un network di pagamento indipendente in cui Satispay è l'unico intermediario della transazione e lo strumento di pagamento è il telefono cellulare.

Siete pronti per partire? Ecco qualche indicazione utile per orientarsi.

Le caratteristiche principali di Satispay

Satispay è una app pensata in modo particolare per chi non vuole girare con troppi contanti in tasca ma non ha nemmeno voglia di sostenere i costi di una carta di credito e per chi utilizza senza problemi il proprio smartphone.

Caratteristiche principali
Servizi/Funzionalità
Attivazione
Disponibilità IBAN
Carta
Prelievi
Bonifici
Pagamenti Si, nei negozi convenzionati
Cashback
Trasferimento denaro
Ricariche telefoniche
Bollettini
Bollo auto/moto
Salvadanaio digitale
Donazioni
Disponibile su Google Playapp store logoapp store logo

Pagamenti in negozio

satispay paga con qrcode

Con Satispay, in pochi tap e senza usare carta di credito, è possibile pagare nei negozi convenzionati, oggi oltre 120.000 (fisici e online) in Italia, Lussemburgo e Germania. E' come una sorta di Whatsapp con cui, invece di inviare messaggi o foto si invia denaro, effettuando di fatto un pagamento digitale.

Trasferimento di denaro

E' possibile richiedere o inviare denaro ai propri contatti Satispay dalla sezione Contatti in app. Farlo è semplicissimo: si può decidere di mostrare il proprio QR Code personale e chiedere a un altro utente di scansionarlo, direttamente dall'app, oppure selezionare il contatto a cui si vuole inviare denaro, cliccare su Paga (o Richiedi, nel caso si volesse richiedere denaro), digitare l’importo, inserire un commento e inviare. Il contatto riceverà subito una notifica con l'avvenuto trasferimento di denaro oppure con la richiesta di denaro, che verrà mostrata non appena si apre l'app.

Cashback

invia denaro agli amici satispay

Satispay propone in molte occasioni il rimborso immediato di una percentuale della spesa, riaccreditato direttamente sull'applicazione dell'utente una volta completato il pagamento. I programmi Cashback cambiano continuamente, ma sono diventati un potente mezzo promozionale per gli esercenti e un vantaggio esclusivo per gli utenti: l'opzione "cashback" è infatti tra quelle abilitate per la ricerca dei negozi sull'app.

Ricariche telefoniche

E' possibile ricaricare il proprio credito telefonico o quello di un amico, direttamente dall'app. Basta selezionare la compagnia telefonica con la quale effettuare la ricarica (è possibile con tutte le principali), selezionare il contatto a cui inviare la ricarica, scegliere l'importo.

Pagamento bollettini, MAV/RAV, pagoPa

Nella sezione "Servizi" scegliere “Bollettini” e inquadrare per intero il bollettino per riconoscere i dati in automatico e procedere al pagamento. Se il riconoscimento automatico non va a buon fine, è possibile digitare manualmente i dati richiesti. Una volta effettuato il pagamento, nella sezione “Profilo” dell’app si potrà visualizzare e scaricare la ricevuta.

Pagamento bollo auto/moto

paga bollo satispay

Nella sezione “Servizi” scegliere “Bollo auto e moto”, selezionare il veicolo, inserire i dati richiesti e procedere al pagamento. La ricevuta del pagamento sarà disponibile e scaricabile immediatamente nella sezione “Profilo” dell’app. Una volta effettuato il pagamento, il veicolo verrà automaticamente salvato nella lista dei veicoli in app così da rendere ancora più veloce il rinnovo del bollo quando scaduto. Con Satispay è possibile anche impostare un promemoria per ricordarsi della scadenza del bollo: in questo modo, per i pagamenti successivi, non dovrete più preoccuparvi di nulla.

Funzione Risparmi

Con Satispay si può creare il proprio salvadanaio digitale. Il risparmio inizierà automaticamente dopo aver scelto tra le tre opzioni "Spiccioli" (accantona il resto di ogni acquisto arrotondato all’euro); Cashback (accumula il Cashback ricevuto); Periodico (accumula un importo in modo ricorrente). E' possibile creare anche più di un salvadanaio.

Commento che vale per tutto il post e per quelli che verranno. E’ importante descrivere i percorsi di navigazione per accedere ad una certa sezione? Se si trattasse dell’home banking di una banca tradizionale sicuramente sì. Ma le fintech hanno un design super intuitivo.

Donazioni

Satispay promuove campagne di raccolta fondi per diversi tipi di organizzazioni no profit. Per donare è sufficiente inserire l'importo desiderato e inviare. Sarà possibile visualizzare e scaricare la ricevuta con tutti i dettagli della transazione nella sezione “Profilo” dell’app.

Come si apre un account

Aprire un account con Satispay è molto semplice: basta scaricare gratuitamente l'app da App Store, Play Store o AppGallery. La schermata iniziale spiega in tre semplici frasi i plus del servizio: Semplice e Sicuro, Adatto alle tue spese, Invia e Ricevi pagamenti.

Si inizia inserendo il proprio numero di telefono cellulare, quindi la mail. Si prosegue scegliendo il proprio PIN: verrà mandato un codice di verifica alla propria mail da digitare per procedere nella registrazione dell'account.

A questo punto occorre inserire il proprio IBAN del conto corrente (alcune carte prepagate con codice IBAN possono essere utilizzate, ma solo se supportano gli addebiti diretti SDD), quindi una foto che vi ritragga in maniera chiara e riconoscibile. Resta solo da inserire nome e cognome, indirizzo di residenza, codice fiscale, documento di riconoscimento (che verrà fatto fotografare fronte/retro).

La registrazione è completata e si è ufficialmente parte della community di Satispay: occorrerà qualche giorno per la verifica dei dati e perché l'account venga attivato.

Come funziona

gestisci le tue spese satispay

Non è difficile capire la logica di funzionamento di Satispay per quanto riguarda i pagamenti. Ruota tutto intorno all'impostazione del budget settimanale (ovvero l'ammontare di denaro che si vuole avere settimanalmente a disposizione sul proprio account Satispay).

La prima volta, l’importo stabilito viene trasferito dal proprio conto corrente bancario al proprio account Satispay. Successivamente, ogni settimana il ripristino del budget avviene dopo le 23:59 della domenica sera al fine di riportare la disponibilità di denaro su Satispay al livello di budget stabilito, attraverso un addebito o un accredito al conto corrente privato e viene completato entro la giornata del martedì.

Troppo astratto? Facciamo un esempio: se avete scelto un Budget di 100 euro, non appena attivato l'account, verranno trasferiti 100 euro dal vostro conto corrente bancario al vostro account Satispay. Durante la prima settimana spendete 20 euro per una cena con gli amici e 10 euro per un aperitivo con i colleghi. A fine settimana, la disponibilità su Satispay sarà di 70 euro: i 30 euro in meno rispetto al budget saranno prelevati dal vostro conto corrente bancario per riportare la disponibilità del vostro account a 100 euro.

Viceversa, se durante la settimana non avete speso nulla ma un amico vi ha inviato 30 euro che vi doveva, la somma in eccesso rispetto ai 100 euro inziali (ovvero quei 30 euro) vi verrà accreditata sul conto corrente, in modo da riportare la disponibilità del vostro account a 100 euro.

Quanto costa

Il servizio è molto conveniente sia per i privati che per gli esercenti. Per gli esercenti il servizio è gratuito per transazioni fino a 10€ e prevede una commissione fissa di 20 centesimi per tutti gli importi superiori a questa cifra

Funzionalità e costi
Servizio/Funzionalità
Iscrizione/recesso Gratis
Ricarica budget Gratis
Deposito sul conto corrente Gratis
Invio denaro Gratis
Pagamenti in negozio Gratis
Ricariche telefonica Gratis
Aggiungere denaro al salvadanaio digitale Gratis
Donazioni Gratis
Bollettini, pagoPA, bollo auto/moto 1 €
Disponibile su Google Playapp store logoapp store logo

Negozi convenzionati

Satispay Mappa Esercenti

Sono in costante aumento in tutta Italia (Mappa esercenti convenzionati) e si tratta già di più di 120 mila esercenti, tra cui piccoli negozi ma anche grandi brand come Esselunga, Benetton, Boggi, Trenord, Eataly, Tigotà, a cui si sono aggiunti da maggio 2020 anche Carrefour, Iper La grande i, Unes Supermercati, Sigma, Bennet e Conad centro-nord.

All'interno di queste grandi catene della gdo i clienti possono usufruire della tecnologia di QR Code Dinamico che Satispay ha integrato presso i punti vendita. Alla cassa quindi si potrà pagare selezionando il supermercato o ipermercato in cui si trovano direttamente dalla lista negozi presente nell’app Satispay e per completare il pagamento, basterà inquadrare con la fotocamera del proprio smartphone il codice QR relativo alla propria spesa, che è visualizzato sul dispositivo di inserimento PIN (il classico terminale POS) alla cassa.

Durante il periodo del lockdown durante l'emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, Satispay ha allestito in tempi record il servizio “Consegna e Ritiro” che consente agli esercenti di ricevere gli ordini telefonicamente, accettare i pagamenti tramite l’app Satispay in modo comodo e sicuro e scegliere tra la consegna a domicilio o il ritiro in negozio.

Pro e contro di Satispay

Pro

E' un mezzo di pagamento elettronico gratuito ma soggetto comunque a regole di tutela e sicurezza.

Appetibile anche il sistema di cashback (molto spinto inizialmente si è ora un po' ridotto a dire il vero)

E' un canale di comunicazione e di relazione tra il brand e la community di utenti: quando si apre l'app, si possono vedere tutti i negozi in cui Satispay è attivo, filtrandoli per categoria merceologica o visualizzando i posti in cui sono attive delle promozioni

Contro

Il sistema di ricarica è abbastanza rigido: entro la settimana il budget prefissato non può essere modificato, se si vuole aumentare il limite di spesa per acquisti imprevisti, l'aggiornamento viene comunque fatto all'inizio della settimana successiva.

Il servizio clienti è un po' lento nelle risposte, come lamentato in molte recensioni. Durante il lockdown, dato l'elevato numero di attivazioni e di richieste, i tempi possono essersi dilatati ma il team di Satispay è stato potenziato per dare agli utenti il miglior supporto possibile

Dove chiedere informazioni e supporto

Satispay ha un centro di assistenza online molto ben strutturato, suddiviso in 3 macro aree (Privati, Business, Satispay) con informazioni specifiche, oltre a una FAQ molto puntuale sia per i privati che per il Business.

In caso di dubbi o problemi è possibile contattare direttamente Satispay dall'app, o dalla schermata iniziale del PIN (cliccando su "Aiuto", in basso a sinistra sul tastierino) o dall'interno dell'App (la "rotellina" in alto a sinistra, accanto al nome o su qualsiasi schermata, sui tre pallini in alto a destra, accanto alla disponibilità di denaro).

Il team assistenza di Satispay è a disposizione degli utenti tutti i giorni, dal lunedì alla domenica. È possibile contattare Satispay anche via mail per i privati usando support@satispay.com, mentre per gli esercenti l'email da utilizzare è business@satispay.com.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista e mamma, trasformo le mie passioni in scrittura e utilizzo la curiosità come lente di ingrandimento del reale. Cresciuta professionalmente nel quotidiano .Com dove mi occupavo di raccontare il mondo della pubblicità, del marketing e degli eventi, ho poi collaborato con Il Sole 24 Ore, Il Mondo e altre testate economiche. Ora scrivo anche di design, architettura, running e fintech.