Prestiamoci: che cos'è e come funziona

Prestiamoci è una piattaforma online che promuove e permette il prestito direttamente tra persone all’interno di una community
prestiamoci

Ogni volta che programmi un acquisto o pianifichi le spese, ti ritrovi a fare i conti con il tuo conto corrente? Se la liquidità è un problema, potresti pensare di chiedere un prestito a un amico, un familiare o a un estraneo disposto a darti dei soldi. Come dici? Difficile e impossibile da realizzare? Allora probabilmente non hai mai sentito parlare di Prestiamoci.

Vorresti saperne di più? Perfetto, allora prenditi 2 minuti di tempo libero e scopriamo insieme cos’è Prestiamoci e come funziona.

Le caratteristiche principali di Prestiamoci

Prestiamoci è una piattaforma di social lending, noto anche come peer-to-peer lending (spesso abbreviato in P2P lending) attiva già da 10 anni nel panorama nazionale, autorizzata e vigilata da Banca d’Italia. L’obiettivo di Prestiamoci è quello di promuovere il prestito tra persone all’interno di una community in cui virtualmente si incontrano soggetti che presentano progetti da finanziare (chiamati Richiedenti) e soggetti che intendono investire parte delle proprie disponibilità in progetti che condividono (chiamati Prestatori).

Prestiamoci è dunque un intermediario finanziario che fornisce l’infrastruttura digitale in grado di garantire la sicurezza delle informazioni immesse e scambiate e di favorire l’incontro tra gli utenti. Per quanto riguarda l'operatività bancaria, come per esempio le attività di apertura del conto deposito e servizi di pagamento, Prestiamoci si appoggia a Banca Sella.

Le coordinate di Prestiamoci
Durata, costi, tassi e rendimenti per orientarsi
Modalità di attivazione/gestione Online
Tipologia di prestiti Personali
Durata dei prestiti Da 12 a 84 mesi
Quanto si può chiedere Da 1.500 a 30.000 €
Tassi di interesse Dal 3,90% al 10,35%
Rendimento atteso Dal 3,84% al 9,04%
Mercato secondario
Iscrizione Gratis
Apertura finanziamento Gratis
Spese di estinzione anticipata Gratis
Commissione Richiedente: da 0,54% al 7,56% dell’importo finanziato
Prestatore: 1% del capitale investito
Spese addebito rata 1,20 € rata
Spese di bollo Richiedente: 16 €; Prestatore: 0,2% dell'ammontare del capitale non investito in prestiti

A chi si rivolge

Prestiamoci_Generica

Prestiamoci facilita lo scambio di denaro tra privati, senza l'intermediazione di banche o altri istituti di credito. In questo modo è in grado di distribuire a Prestatori e Richiedenti il margine o la commissione che spetterebbe all'intermediario finanziario. Inoltre, grazie alla gestione completamente digitale attraverso la piattaforma tecnologica ha eliminato i moduli cartacei, riducendo in questo modo i costi di gestione al minimo.

Prestatori

Prestiamoci permette ai privati (di età superiore ai 18 anni, titolari di un conto corrente bancario o postale e residenti in Italia), di investire e prestare i propri soldi, guadagnando sugli interessi derivanti dalla concessione dei prestiti.

Richiedenti

Allo stesso modo, permette ad altri privati, in cerca di liquidità, di richiedere un prestito in maniera rapida da altri privati e non da banche a costi che sono, in media più bassi o diversi rispetto a quelli che si possono ottenere attraverso i canali di finanziamento tradizionale, con interessi che variano in base al proprio livello di rischio o credit scoring. Il Richiedente deve:

  1. Avere età tra 18 e 75 anni
  2. Lavoratori dipendenti: 6 mesi di anzianità minima di lavoro
  3. Lavoratori autonomi: 24 mesi di anzianità minima nella stessa tipologia di attività
  4. Nessuna presenza di protesti e/o pregiudizievoli
  5. Essere intestatario di un conto corrente in Italia con anzianità minima di 6 mesi

Come funziona

Richiedenti

Per richiedere un prestito il primo passo è registrarsi sul sito e caricare i documenti direttamente nella propria area personale: in 24 ore arriva la risposta alla richiesta di finanziamento. Nessun costo nascosto, nessuna coda agli sportelli, disponibilità 7 giorni su 7. Provare per credere!

Gli analisti creditizi del team di Prestiamoci valutano la richiesta di prestito in base alla propria storia creditizia. Se si dispone di una buona storia creditizia e dei requisiti per poter essere finanziato, la richiesta di prestito viene inserita all’interno del marketplace. I Prestatori possono decidere di partecipare o meno al prestito, direttamente dalla piattaforma, investendo le proprie quote fino alla copertura totale dell’ammontare del tuo finanziamento.

Al raggiungimento del 100% di copertura, il Richiedente riceve un contratto da firmare e il denaro. Il Richiedente dovrà quindi pagare ogni mese tramite bonifico le proprie rate (tutte dello stesso importo). Se entro 15-30 giorni non viene raggiunta la copertura totale dell’importo richiesto, al Richiedente può essere proposto un finanziamento parziale da parte di Prestiamoci in base alla copertura raggiunta.

Prestatori

Per investire prestando denaro attraverso la piattaforma è necessario aprire un account e compilare un form online composto da diverse sezioni: 1) Dati anagrafici; 2) documento di riconoscimento; 3) indirizzo di residenza e domicilio; 4) il conto corrente associato. Occorre poi rispondere a un breve questionario ai fini della valutazione di adeguatezza/appropriatezza del profilo di rischio come investitori. Il contratto viene firmato con firma digitale. Si effettua il bonifico dell’importo che si è deciso di investire e scegliere i prestiti sui quali si vuole investire creando il proprio portafoglio di investimenti/prestiti.

diversificare investimenti

Il capitale del Prestatore viene suddiviso in quote di 50 euro. In questo modo il Prestatore può diversificare il proprio portafoglio riducendo il rischio e ottimizzando il rendimento. Il Prestatore può decidere di investire le proprie quote selezionando manualmente i singoli Prestiti all’interno della piattaforma oppure decidere un rendimento atteso lasciando al marketplace il compito di creare automaticamente il proprio portafoglio.

Con cadenza mensile, a partire dal mese successivo all’erogazione del prestito dei progetti finanziati, il Prestatore riceverà il rimborso delle singole quote investite nei vari prestiti, comprensive degli interessi maturati. Con la modalità di investimento automatico, c’è la possibilità di reinvestire la cassa disponibile, ottenendo maggiori guadagni.

Che tipo di prestiti offre

Diverse solo le tipologie di prestiti personali ai quali è possibile accedere dalla piattaforma di Prestiamoci:

Prestito Arredamento

Finalizzato all’acquisto o al rinnovo di uno spazio della casa (es. cucina, soggiorno, cameretta) attraverso l’acquisto di mobili e complementi d’arredo, in modo da migliorare il comfort della tua casa.

Prestiamoci_Casa.png

Finanziamento Auto

Finalizzato alle spese accessorie di immatricolazione, bollo, passaggio di proprietà, assicurazione per la propria automobile.

Consolidamento Debiti

Finalizzato all’eliminazione dei prestiti attualmente in essere che vengono consolidati in un unico prestito, con una sola rata più facile da gestire. In questo modo, il Richiedente avrà una rata mensile più leggera con un TAN fisso per tutta la durata del prestito con un possibile risparmio, a seconda delle diverse situazioni, sulle spese di gestione di più prestiti e un solo interlocutore al quale fare riferimento.

Prestito per ristrutturazione casa

Finalizzato all’acquisto di nuovi infissi o a finanziare un intervento della propria unità abitativa.

Prestito per liquidità

Con l’obiettivo di rispondere al bisogno di liquidità, spese personali o familiari non previste o per realizzare, finalmente, un progetto che si continua a rinviare.

moto

Finanziamento moto

Finalizzato all'acquisto di una moto, un motorino o perché no una moto d’epoca?

Finanziamento pannelli fotovoltaici

Un futuro migliore per i nostri bambini è necessario costruirlo da oggi. Quale miglior modo se non installare pannelli fotovoltaici sul tetto di casa nostra e allo stesso tempo migliorare l’ambiente?

Finanziamento camper

Un viaggio all’avventura scegli il tuo autocaravan, camper, van, mansardato, semintegrale o motorhome, fai le valigie e parti senza pensieri.

laurea

Prestito per eventi familiari

Matrimonio, battesimo, cresima e comunione sono dei momenti in famiglia che si vuole rendere unici e indimenticabili, questo tipo di prestito ti permetterà di realizzare l’evento che hai in mente.

Finanziamento per lo studio

Attraverso questo prestito potrai sostenere la tua crescita personale o quella delle persone a te care con la finanziazione di un corso specialistico o un Master Post-Laurea.

Finanziamento home theatre e alta fedeltà

Per trasformare il tuo salotto di casa in un vero e proprio cinema: casse, diffusori, subwoofer, dolby surround, proiettori, streaming Hi-Fi systems e monitor 60 pollici per goderti al meglio gli spettacoli direttamente dal divano di casa tua.

Finanziamento computer

Finalizzato all’acquisizione di nuova tecnologia (computer, portatile, tablet e accessori).

Prestiamoci_Sport.png

Prestito per vacanze

Prendersi un momento di pausa e staccare non dovrebbe essere un peccato ma uno sfizio che ci si concede. Attraverso questo prestito, potrai passare le vacanze o fare quel viaggio che hai sempre tenuto nel cassetto e rinviato al futuro.

Finanziamento per spese mediche

Soluzione che permette di gestire e sostenere in tranquillità cure mediche o concederti un regalo con un trattamento di benessere.

Cosa deve sapere un Richiedente?

Per il Richiedente, il beneficio principale di chiedere un prestito con Prestiamoci è quello di avere tassi d’interesse generalmente più bassi della media di mercato. I tassi variano in base alla Classe di  merito creditizio che viene attribuita dal team di Prestiamoci (da “A - Eccellente” a “G - Sufficiente”) a ogni Richiedente. La classe di merito creditizio determinerà anche il tasso di interesse che gli verrà applicato.

Classi di merito creditizio/Interessi
A ogni profilo di rischio il suo interesse
Eccellente TAN fisso al 3,90%
Molto Alto TAN fisso al 4,81%
Alto TAN fisso al 5,85%
Buono TAN fisso al 6,57%
Medio TAN fisso al 7,45%
Adeguato TAN fisso al 8,75%
Sufficiente TAN fisso al 10,35%

Cosa succede se non si riesce a pagare una rata? E' necessario informare tempestivamente Prestiamoci. Il mancato addebito di una rata dovrà essere regolarizzato mediante bonifico bancario secondo le coordinate che saranno comunicate attraverso l'email con la quale ci si è registrati alla piattaforma. A fronte del mancato pagamento della rata, Prestiamoci incaricherà una società di recupero crediti per stabilire come ripristinare il corretto pagamento del piano di ammortamento. In caso di ritardo nei pagamenti ci sono ovviamente dei costi aggiuntivi da dover sostenere.

Costi da sostenere per ritardo pagamenti
Quanto si paga se non si è puntuali
Spese Insoluti rate 10€ a rata insoluta
Interessi di Mora Tasso di interesse effettivo globale medio nazionale maggiorato del 2%
Spese di gestione ritardi pagamenti 10€ ogni mese di ritardo
Spese Recupero Crediti Intero ammontare

Cosa deve sapere un Prestatore?

Prestiamoci_Computer.png

Prestare denaro tramite Prestiamoci è un investimento: il prestatore cede i suoi soldi come farebbe una banca e in un momento successivo incassa la somma restituita con gli interessi a tassi molto vantaggiosi. Le opportunità di guadagno sull’investimento sono interessanti ma, come tutti gli investimenti, non sono prive di rischio. Il consiglio in questi casi è quello di sempre: non investire mai ciò che non puoi permetterti di perdere.

Simulazione d'investimento (ammontare 5.000 € )
Tipologia PRESTIAMOCI CLASSE A PRESTIAMOCI CLASSE D
Durata 72 mesi max 72 mesi max
Rendimento atteso lordo 2,62% al netto dell’1% di commissione Prestiamoci 4,70% al netto dell’1% di commissione Prestiamoci
Interessi lordi 131€ 235€
Tasse 34€ 61,1€
Interessi netto 97€ 173,9€

I guadagni derivati dalle attività di prestito tra persone o P2P lending o social lending sono sottoposti a una ritenuta fissa del 26%, identica a quella che viene applicata a conti correnti bancari e postali, ai conti deposito e alle obbligazioni.

Tutela dei finanziatori e possibili rischi

I prestiti che vengono erogati sulla piattaforma derivano dalla fiducia che i Prestatori ripongono nella piattaforma e nella capacità del team di Prestiamoci in selezionare Richiedenti con requisiti e una storia creditizia che permetta di limitare al minimo il rischio di insolvenza. Nonostante questo, come tutte le tipologie di investimento non è esente da rischi. Per la piattaforma, un mancato pagamento di una rata implica un mancato rientro del capitale investito e dei relativi interessi per i Prestatori che hanno investito nel prestito del Richiedente.

Prestiamoci_Carta.png

Prestiamoci ha strutturato un processo di recupero crediti che prevede il coinvolgimento di società specializzate del settore, che vengono attivate sin dal primo ritardo nel pagamento delle rate. Nell’ipotesi di fallimento di Prestiamoci, i Prestatori possono recuperare i capitali investiti perché sono presso un conto segregato rispetto al patrimonio della Società, questo garantisce ai Prestatori la possibilità di recuperare i propri fondi che non rientrerebbero in controversie legali con eventuali creditori che potrebbero richiedere di rientrare in possesso delle loro somme dovute da Prestiamoci.

Prestiamoci è un soggetto regolamentato dalla normativa del Testo Unico Bancario (TUB), dalle disposizioni regolamentari della Banca d’Italia e dalle normative italiane e comunitarie in materia di antiriciclaggio.

Quanto costa

Prestiamoci richiede una commissione di iscrizione una tantum, che varia per Prestatore e Richiedente. La commissione che viene richiesta dal Richiedente varia dal 0,54% al 7,56% dell’importo finanziato. La commissione applicata al Prestatore invece è una commissione annuale pari all’1% del capitale investito.

Pro e contro

Pro

  • Controllo della concessione del credito dietro valutazione del merito creditizio
  • Sito con linguaggio semplice e chiaro, facile da navigare per trovare le informazioni
  • Possibilità di investire in modalità manuale e in modalità automatica
  • Possibilità di diversificare i propri investimenti e ridurre il rischio
  • Mercato secondario per rivendere l’investimento o acquistarne di nuovi
  • I capitali dei Prestatori vengono mantenuti separati dalle finanze di Prestiamoci
  • Velocità di erogazione del denaro

Contro

  • Prestiti a lungo termine che non durano meno di un anno
  • Ritorni medi sull’investimento più bassi (a parità di rischio) rispetto a altre piattaforme

Dove chiedere informazioni e supporto

Prestiamoci ha una sezione contatti dove compilando un form con nome, cognome, email e numero di telefono è possibile venire contattati dal Team. In alternativa direttamente sul loro sito, in basso a destra, è possibile dialogare direttamente con un loro assistente o lasciare i propri riferimenti per venire ricontattati.

In caso di dubbi o problemi è sempre possibile contattare Prestiamoci direttamente inviando una email a info@prestiamoci.com. Il Customer Care di Prestiamoci è inoltre disponibile attraverso contatto telefonico diretto a seconda del proprio interesse come Prestatore o come Richiedente.

Nel primo caso, i Prestatori possono contattare il numero cellulare 346 1206700 o il numero fisso 02 35948791 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

I Richiedenti invece hanno a disposizione il cellulare 342 9992168 o il numero fisso 02 35948784 dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 16:00.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista e mamma, trasformo le mie passioni in scrittura e utilizzo la curiosità come lente di ingrandimento del reale. Cresciuta professionalmente nel quotidiano .Com dove mi occupavo di raccontare il mondo della pubblicità, del marketing e degli eventi, ho poi collaborato con Il Sole 24 Ore, Il Mondo e altre testate economiche. Ora scrivo anche di design, architettura, running e fintech.