Binance: che cos’è, come funziona e recensioni

Binance è l’exchange crypto maggiormente utilizzato in Italia, con molte funzioni e tariffe vantaggiose. Scopriamo come funziona, quanto costa e le recensioni.

Binance recensione

Many of the financial services featured on Fintastico have been referred to us by our compensating partners. This may affect the services we write about and how they appear and are placed on our pages. However, this does not affect our ratings. The opinions expressed on Fintastico are the personal opinions of the author and should not be construed as professional advice. Fintastico is not responsible for any loss or damage resulting from viewing or using this information.

L’exchange di criptovalute Binance è la prima piattaforma di scambio crypto al mondo per volume di contrattazioni giornaliere superando di gran lunga l’agguerrita concorrenza.

Leggendo la nostra recensione di Binance exchange conoscerai le caratteristiche di base e avanzate messe a disposizione dei clienti, scoprirai le commissioni applicate e le opinioni espresse da chi lo ha già utilizzato.

Che cos’è Binance

Binance nasce come piattaforma di scambio di criptovalute nel 2017 ad opera dell’imprenditore cinese-canadese Changpeng Zhao (“CZ”), e ben presto espande la sua attività a livello globale diventando il principale mercato di scambio delle criptovalute oggi salito a 600 crypto quotate.

L’espansione ha portato alla nascita di un laboratorio, il Binance Lab, da cui ha preso vita anche il sistema decentralizzato Binance Chain poi evoluto in Binance Smart Chain, che condivide molto di quanto ideato per l’Ethereum network.

Binance.com nel tempo ha aggiunto numerosi prodotti e servizi, compresi gli NFT (token non fungibili), lo staking delle crypto e un’ampia serie di strumenti di trading sui derivati per investitori con competenze avanzate.

Inoltre Binance ha annunciato di aver ottenuto in data 27 maggio 2022 in Italia la registrazione presso il Registro per gli Operatori in Valuta Virtuale gestito dall’Organismo Agenti e Mediatori (OAM), così come previsto dalla normativa italiana in materia di cripto-attività, diventando la prima azienda crypto ad essere regolamentata nel nostro paese.

A chi si rivolge Binance

Grazie all’ampio numero di servizi e strumenti oggi proposti da Binance, la piattaforma si rivolge ad un pubblico molto ampio che va dal risparmiatore interessato a diversificare i suoi risparmi comprando criptovaluta, passando per l’investitore professionale.

Binance.com si rivolge anche ai miner attraverso Binance Pool con cui fare il mining di bitcoin e di bitcoin cash, oltre che di litecoin ed ether.

Con Launchpad e Binance Smart Chain, poi, l’ecosistema diretto da Changpeng Zhao coinvolge le startup blockchain interessate a sviluppare un proprio servizio decentralizzato e un crypto token legato al progetto.

C’è spazio anche per gli investitori istituzionali con il servizio di trading personalizzato.

Comprare criptovalute con Binance

Vediamo come funziona Binance per l’utente interessato ad acquistare criptovaluta sull’exchange internazionale.

Comprare criptovaluta con Binance è abbastanza semplice grazie ad una piattaforma totalmente tradotta in lingua italiana e con una interfaccia grafica essenziale e semplice da usare.

I metodi per comprare crypto con Binance sono tre:

  1. acquisto istantaneo con la tua carta di credito;
  2. acquisto ricorrente automatico da te pianificato;
  3. acquisto al dettaglio dal mercato aprendo una posizione di trading.

Gli investitori con competenze ed esigenze avanzate trovano gli strumenti di trading per sviluppare strategie e fare margin trading, come spieghiamo in dettaglio proseguendo la lettura.

Trading con Binance

L’area trading di Binance si è “moltiplicata” per servire le esigenze di vari tipi di investitori nelle criptovalute.

Con lo strumento Converti anche l’investitore alle prime armi compra e vende criptovaluta facilmente.

Base è lo strumento di trading per principianti che guida passo passo l’investitore che, dopo aver mosso i primi passi, vuol iniziare a fare pratica con una vera piattaforma di crypto trading.

Con la versione Avanzato il trader può personalizzare il layout dello strumento di crypto trading fornito da Binance, ed è pronto a fare trading giornaliero con gli strumenti di analisi tecnica.

Strategie di Trading è lo strumento con cui fare trading crypto su Binance come un professionista del settore, e per i più avanzati c’è anche il margin trading sulle criptovalute per sfruttare l’effetto leva.

Derivati su Binance

Su Binance Italia è possibile investire come un investitore istituzionale grazie ai prodotti finanziari derivati.

Binance Futures è la piattaforma di trading con cui acquistare e vendere i future legati alle principali criptomonete del mercato.

Con Binance Options, invece, l’investitore ha modo di esporsi alle Opzioni crypto attraverso un processo di semplice comprensione che ovviamente non elimina il rischio intrinseco di questo come di tutti gli strumenti di investimento derivati.

Binance Leveraged Tokens è un tipo di prodotto derivato che offre esposizione a vari token sottostanti. I token a leva sono scambiati come nel mercato spot, ma rappresentano un paniere di contratti perpetui e seguono il movimento di prezzo del mercato dei contratti perpetui.

Guadagnare con Binance Earn e gli altri stumenti De-fi

Binance Earn potremmo avvicinarlo al “concetto” di conto deposito o conto fruttifero solitamente proposto dalle banche, ma non è esattamente lo stesso.

Per gli investitori più prudenti, tuttavia, si tratta di un metodo alternativo per guadagnare sulle criptovalute acquistate evitando la più rischiosa attività di crypto trading.

In Binance Earn confluiscono gli staking pool di alcuni token (NEAR, AXS, DOT) con proposte di risparmio flessibile o fisso per alcune criptovalute o stablecoin (bitcoin, binance USD). In tutti i casi al cliente viene riconosciuto un interesse sulla somma vincolata o depositata, variabile per durata e per crypto vincolata.

Binance Savings si basa su un principio differente. L’utente deposita determinati token o stablecoin in una specie di conto di risparmio affinché Binance possa prestarli a terzi. L’utente riceve in cambio un tasso di interesse annualizzato ma riconosciuto giornalmente.

BNB Vault è dedicato ai possessori del token nativo di Binance exchange. Il possessore di BNB fa confluire i suoi token nel vault perché siano utilizzati per: lo staking; i prestiti; altre attività DeFi di Binance.

La Binance card

La Binance card è la carta di debito collegata al circuito Visa e connessa al conto di finanziamento Binance del cliente.

La Binance card è gratuita, non prevede costi annuali e non addebita commissioni amministrative o di elaborazione delle transazioni, ma tali commissioni potrebbero essere applicate da terze parti sottolinea l’exchange di criptomonete.

La carta permette al cliente della piattaforma di scambio di usare le crypto per fare acquisti in tutti i luoghi fisici e web dove il circuito Visa è accettato, scambiando le criptovalute solo al momento dell’acquisto.

Binance card ha un suo programma cashback che riconosce fino all’8% sugli acquisti effettuati con la carta Visa Binance.

La Binance Smart Chain

Binance Smart Chain (BSC) è un'evoluzione della Binance Chain, ed è stata sviluppata con l’obiettivo di superare i limiti di “programmabilità” della prima versione.

Binance Smart Chain (BSC) e Binance Chain coesistono e sono collegate tra loro, ma BSC introduce gli smart contract e un meccanismo di scalabilità che dovrebbe evitare la congestione del sistema.

Binance Smart Chain, inoltre, ha introdotto una piena compatibilità con la Ethereum Virtual Machine (EVM). Quest’ultimo è il cuore pulsante della blockchain Ethereum.

BSC è compatibile anche con il noto wallet Ethereum MetaMask e supporta gli strumenti e le dApp Ethereum, permettendo ai suoi utilizzatori (sviluppatori e utenti) una più ampia interoperabilità.

Come iscriversi a Binance

Ecco come registrarsi per accedere ai Binance NFT e comprare criptovaluta su Binance.com.

  1. Iscriviti con il numero di telefono o l’e-mail dal sito binance.com o via Binance app;
  2. Scegli se creare un account personale o aziendale (richieste le informazioni dell’impresa);
  3. Verifica l’identità fornendo i documenti richiesti;
  4. Sei pronto a comprare criptovaluta su Binance exchange.

Costi e fees Binance

Per quanto riguarda le commissioni Binance, la tabella sottostante riassume sinteticamente tutte le fee per il trade, il prelievo o deposito di valute e criptovalute.

Commissioni e costi Binance
Commissioni di trading
Spot standard Spot 25% sconto BNB Importo
0,1% (maker) - 0,1% (taker) 0,075% - 0,075% Meno di 1.000.000 BUSD
0,09% - 0,1% 0,0675% - 0,075% Maggiore di 1.000.000 BUSD
0,08% - 0,1% 0,06% - 0,075% Maggiore di 5.000.000 BUSD
Depositi e prelievi SEPA
Deposito 0 commissioni
Prelievo 1,5 euro
Acquisto con carta (Visa/Mastercard)
Deposito 1,8% (qualsiasi ammontare)
Prelievo (solo Visa) 1% (qualsiasi ammontare)
Prelievo e deposito criptovalute
Deposito Sempre gratuito
Prelievo Commissione differenziata per ciascuna crypto

Quanto è sicuro Binance?

La sicurezza di Binance parte dall’account personale, il quale va dotato di una password forte e del secondo fattore di autenticazione (2FA) con SMS o meglio ancora Google Authenticator. In aggiunta Binance è compatibile con la chiave YubiKey per un livello di sicurezza superiore.

Binance dal canto suo segue una politica interna per garantire la sicurezza dei fondi dei clienti. Questo non ha impedito nel 2019 un furto di 7 mila bitcoin dagli account di clienti a cui era stato sottratto il secondo fattore di autenticazione. Binance ha coperto con propri fondi la perdita ristorando tutti gli utenti in breve tempo, mentre altri exchange che nello stesso anno avevano subito furti di crypto non hanno restituito nulla ai rispettivi clienti.

Pro e contro di Binance

Cosa ci piace

  • Binance NFT e fan token

  • Prodotti di risparmio crypto

  • Oltre 600 criptovalute scambiate

  • Mercato di scambio molto liquido

  • Exchange decentralizzato Binance DEX

  • Strumenti di investimento avanzati e sofisticati

Cosa non ci convince

  • Processo di adesione alle regolamentazioni internazionali in corso

  • Binance non ha un numero verde per il supporto o altro canale di comunicazione telefonica

  • Il collocamento dei fondi in Binance Earn non mette al riparo dalla svalutazione delle singole criptomonete o token

Supporto e assistenza clienti Binance

L’assistenza clienti Binance è raggiungibile attraverso la chat dal vivo presente nell’area supporto del sito web o dall’applicazione mobile.

In alternativa il centro assistenza fai da te fornisce la risposta a numerose domande in lingua italiana come:

  • il ripristino della password;
  • lo sblocco del conto;
  • la reimpostazione di Google Authenticator.

Recensioni su Binance

Le recensioni Binance pubblicate da altri utenti su Trustpilot, indicano che la piattaforma di trading non sarebbe piaciuta molto totalizzando solo 2 stelle su 5.

Varie opinioni relative all’esperienza avuta con binance.com lamentano problemi in particolare nel cambio dalle valute fiat (euro e dollaro) in criptovaluta, problemi di verifica dei documenti personali.

L’app Binance per Android, invece, riceve 4 stelle su 5 da oltre 634 mila recensioni e pareri, lasciati da altri utilizzatori dell’applicazione mobile.

La Binance app per iOS riceve una valutazione positiva con 4,7 stelle su 5, posizionando l’applicazione crypto al nono posto nella categoria Finanza dell’App Store Apple.

Coingecko ci offre utili informazioni sul trust score di Binance.com. La piattaforma guadagna 10, il massimo, grazie all’ottimo livello di liquidità, alla sicurezza informatica garantita e per la scalabilità.

Domande frequenti su Binance

Raccogliamo in conclusione di recensione Binance, una serie di risposte a domande frequenti che ti aiuteranno a fare una scelta consapevole sul crypto exchange da usare per acquistare e vendere criptovaluta.

Binance accetta Postepay?

Binance accetta tutti i tipi di carte dei circuiti di pagamento Visa e Mastercard, quindi anche Postepay.

Binance e la dichiarazione dei redditi. Devo dichiarare le criptovalute?

Per maggiori chiarimenti su come dichiarare le criptovalute comprate attraverso Binance.com, è utile rivolgersi ad un commercialista.

Qual è il deposito minimo su Binance?

Binance non impone un deposito minimo, infatti, per iniziare a fare trading basta un solo euro. Anche per quanto riguarda il deposito delle criptovalute e degli stablecoin i limiti non esistono o sono irrisori. Sono invece presenti dei limiti minimi di prelievo differenri per ogni criptomoneta.

Posso depositare su Binance con PayPal?

No, non è previsto il deposito nel tuo conto Binance usando l’account PayPal. Almeno non per il momento.

Come aprire un conto demo Binance?

Binance non ha un conto demo con cui operare per simulare l’attività di acquisto e di vendita delle criptovalute.

Gli investimenti in titoli e altri strumenti finanziari comportano sempre il rischio di perdita del capitale. Questo contenuto non deve essere inteso come consiglio di investimento

Fabio Carbone avatar
Fabio Carbone

Scrittore web tecnico ma versatile dal 2013, ha studiato informatica e filosofia ed anche un pizzico di sociologia. Dal 2016 si occupa di temi legati all'Industria 4.0 e al mondo del digitale. Scrive di finanza, criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende.