ForfettApp: che cos’è, come funziona e recensioni

ForfettApp è un assistente fiscale virtuale dedicato al regime forfettario per fatture, calcolo tasse, dichiarazione dei redditi e pagamento imposte e contributi.

forfettapp recensione 2022

ForfettApp è un assistente fiscale virtuale e la soluzione è stata sviluppata da FNC, una startup innovativa italiana dedicata allo sviluppo dell'intelligenza artificiale e dei sistemi esperti negli applicativi gestionali fiscali e relative automazioni.

La startup è stata premiata alla Business Plan Competition Regione Liguria SmartCup Talentour e LigurCapital, del Gruppo Filse/Regione Liguria ha assunto una partecipazione di minoranza per contribuire al suo sviluppo.

ForfettApp è una soluzione con clienti in continua crescita: tutte le piattaforme a supporto del prodotto sono state realizzate per garantire efficienza e scalabilità grazie all’adozione di sistemi basati su intelligenza artificiale in luogo dell’intervento umano.

Che cos’è ForfettApp

ForfettApp è più di un programma di contabilità o di un software per la fatturazione elettronica: è una app che si trasforma in un assistente fiscale virtuale attivo 24 ore su 24, in grado di monitorare le fatture e le scadenze di tasse, contributi e pagamenti ma anche di organizzare il pagamento di tasse e contributi, aggiornandoli in tempo reale e redigendo e compilando la dichiarazione dei redditi, il tutto in maniera automatizzata, grazie all’intelligenza artificiale che permette a ForfettApp di fare tutte le operazioni che un consulente farebbe di persona tramite collegamenti con l’Agenzia delle Entrate, la Camera di commercio e l’INPS.

ForfettApp: il tuo assistente fiscale intelligente attivo h24

Crea Account

A chi si rivolge ForfettApp

ForfettApp è pensata appositamente per tutte le partite IVA con regime forfettario che vogliano tenere sotto controllo i conti senza difficoltà e avere una situazione in tempo reale. Permette infatti di avere scadenze di pagamenti sempre ben evidenziate e notificate in largo anticipo.

Il fatto che ci sia un modulo di intelligenza artificiale che predispone tutti i calcoli consultando sempre il cassetto fiscale mette al riparo da sviste ed errori. L’app è già usata da più di 800 utenti e promette di far risparmiare tempo (+14%) e denaro (+23% aumento di fatturato): il sistema gestisce tutta la fiscalità in un unico posto ed è sempre a disposizione degli utenti.

Come ci si iscrive a ForfettApp

ForfettApp è scaricabile gratuitamente da Apple Store o da Google Play ed è sincronizzabile con altri device (per ora con tablet). Una volta scaricata la app, basterà registrarsi indicando nome, cognome, email e password, accettando le condizioni sulla privacy e le condizioni d’uso.

Viene quindi inviata una mail per confermare l’iscrizione e per attivare il proprio account. Per completare la registrazione occorre inserire la propria partita Iva o, nel caso in cui si voglia aprirla, premere il pulsante per farlo e seguire tutte le indicazioni. Sarà necessario avere una casella Pec e uno Spid.

Come si apre una partita Iva con ForfettApp

Per aprire una partita IVA con ForfettApp occorre rispondere ad alcune domande direttamente in app per aiutare i consulenti nell’apertura dell’attività: entro il giorno successivo alla richiesta si verrà contattati via mail da un commercialista del team di ForfettApp per definire la posizione che si intende aprire.

Il commercialista proporrà un inquadramento (codice ateco e tipo di contribuzione Inps). Se si accetta, verrà richiesto di sottoscrivere un abbonamento annuale con ForfettApp e in 7 giorni la procedura verrà completata.

Come tenere sotto controllo cifre e scadenze con ForfettApp

Nella schermata iniziale di ForfettApp è presente una sezione “Ricavi” e “Scadenziario”.

Nella prima viene indicato il totale ricavi (totale importi fatturati e incassati), il limite massimo ricavi (ovvero l’importo massimo dei ricavi consentiti per rientrare nel regime forfettario), i ricavi rimanenti (quanto manca per arrivare al limite), il Reddito annuale (importo del reddito fino a quel momento) e l’imposta sostitutiva (importo delle tasse annuali calcolate sul reddito).

Nella seconda vengono raggruppate tutte le scadenze: fiscali e contributive e fatture da pagare.

Forfettapp_Fatture

Come emettere/ricevere fatture con ForfettApp

Con ForfettApp è possibile gestire e tenere sotto controllo tutte le fatture. L’elenco “Le mie fatture” presenta una lista di schede con una serie di informazioni sia scritte che grafiche sulle fatture emesse (non inviata; inviata; letta; accettata; rifiutata). Le fatture vengono ricevute in modo automatico anche quando ForfettApp è chiuso.

Per emettere fattura basta scegliere la data e inserire il cliente attingendo all’elenco “I miei Clienti”, con una pratica sezione anagrafica che evita di dover riscrivere ogni volta i loro dati . Quando la fattura è completa si può premere il tasto “salva” per memorizzarla. Se la fattura viene memorizzata correttamente appare una videata con l’informazione dell’avvenuto salvataggio e con tre pulsanti che permettono di:

  • Visualizzare in anteprima PDF la fattura
  • Inviare la fattura per mail al cliente
  • Inviare la fattura in modalità elettronica allo SDI

Come compilare la dichiarazione dei redditi con ForfettApp

ForfettApp redige la dichiarazione dei redditi in modo automatico, attingendo dagli archivi della p.a. La dichiarazione è sempre aggiornata, in modo da sapere in ogni momento quante tasse si pagheranno. La dichiarazione sarà completa se non si hanno altri redditi oltre al regime forfettario, altrimenti verranno compilati solo i quadri di impresa da aggiungere alla dichiarazione completa. ForfettApp invia anche il modello di pagamento ai computer dell'Agenzia delle Entrate.

Come consultare i propri documenti con ForfettApp

ForfettApp archivia in modo automatico, tenendo in ordine e consentendone la consultazione, gli F24 pagati, le dichiarazioni dei redditi, i versamenti INPS, le fatture in entrata, le fatture in uscita, compresi anche i documenti precedenti l’utilizzo dell’app, recuperati dal cassetto fiscale.

Forfettapp_costi

Quanto costa ForfettApp

Come promo d’ingresso, ForfettApp offre l’apertura della partita IVA a chi sottoscrive un abbonamento semestrale e annuale. Per chi ha già la partita IVA, FotfettApp propone una prova per tre mesi a 29 € anziché 90 €: questa versione test garantisce tutti i servizi tranne la dichiarazione dei redditi.

Si può scegliere l’abbonamento ai servizi di ForfettApp:

  • Trimestrale: 90 € (30 € / mese, IVA inclusa)
  • Semestrale: 156 € (26 € / mese, IVA inclusa)
  • Annuale: 264 € (22 € / mese, IVA inclusa)

L'opzione Annuale è quella che permette un risparmio maggiore.

ForfettApp: il tuo assistente fiscale intelligente attivo h24

Crea Account

Pro e contro di ForfettApp

Pro

  • Assistenza tecnica 24 ore su 24 integrati nell’app
  • Assistenza fiscale con professionisti del settore
  • Webinar sulla fiscalità e sugli aspetti gestionali

Contro

  • Qualche difficoltà di onboarding (richieste Pec e Spid)
  • Non esiste versione desktop

Supporto e assistenza clienti ForfettApp

Forfettapp_generale

Per contattare ForfettApp è possibile compilare un form sul sito, per chiedere informazioni aggiuntive, mentre per l’assistenza gli utenti dispongono del supporto via ticket integrato nell’applicazione. Sul sito è attiva anche una live chat. A ogni richiesta di assistenza viene aperto un ticket, gestito da commercialisti iscritti all’albo. Sono loro a valutare se rispondere al ticket via email o se ricontattare il cliente per risolvere al meglio il problema per cui sono stati interpellati.

Recensioni su ForfettApp

ForfettApp su App Store riceve una valutazione di 4,2/5, sulla base di 9 recensioni. Più numerose e dalle valutazioni più elevate quelle presenti su Google Play: molto apprezzata l’usability dell’app e la tempestività dell’assistenza.

Domande frequenti su ForfettApp

Come fa ForfettApp a calcolare le tasse in modo autonomo?

La app utilizza i dati presenti negli archivi della pubblica amministrazione.

Come è possibile per ForfettApp consultare i miei documenti pregressi?

ForfettApp attinge al cassetto fiscale dei propri clienti dove è possibile recuperare tutti i dati utili.

Come faccio a conservare e consultare la mia documentazione nell’app?

ForfettApp ha una funzione di archivio e conserva dunque tutti i documenti creati prima e dopo il primo utilizzo dell’app.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista professionista si occupa del mondo fintech raccontando le principali tendenze e analizzandone i differenti servizi per proporre una chiave di lettura accessibile a tutti.