Quale sistema di pagamento per e-commerce scegliere

Scopri quali caratteristiche valutare nella scelta di un sistema di pagamento per e-commerce.

pagamenti elettronici

La scelta del sistema di pagamento per e-commerce o gateway è fondamentale non solo per garantire l’operatività del sito ma anche per favorire gli acquisti.

Offrire un sistema di pagamento semplice, intuitivo e sicuro può concorrere a migliorare la user-experience e favorire la fidelizzazione del cliente mentre un processo che pare complicato o non sicuro può fungere da deterrente e determinare l’abbandono del carrello.

Scopri, allora, cos’è un sistema di pagamento per e-commerce, cosa valutare nella sua scelta e una selezione delle opzioni più diffuse, complete di funzioni e semplici da implementare.

Cos'è un sistema di pagamento per e-commerce

ecommerce

Il sistema di pagamento per e-commerce o gateway è uno strumento che gestisce le transazioni di denaro che avvengono su un sito web fungendo da intermediario tra questo e gli acquirenti.

Tale sistema di pagamento verifica, infatti, che i dati inseriti dagli utenti siano corretti e se l’esito è positivo autorizza la transazione.

Come funziona un sistema di pagamento per e-commerce

Il funzionamento di un sistema di pagamento per e-commerce è piuttosto semplice ed è importante conoscerlo per valutare il fornitore più adatto alle proprie esigenze.

Al momento dell’acquisto sul sito web, il sistema di pagamento per e-commerce verifica ed elabora le informazioni inserite dall’utente e le invia al processore di pagamento. Tale trasferimento di informazioni avviene in maniera totalmente sicura grazie a un sistema crittografato.

A questo punto, a seconda del sistema di pagamento scelto, può avvenire il reindirizzamento verso il sito del processore di pagamento o si resta sulla stessa pagina.

Il processore di pagamento effettua un ulteriore controllo sui dati inseriti, chiede conferma all’utente per poter procedere con la transazione, ne verifica l’esito ed invia una notifica.

Come scegliere un sistema di pagamento

pagamenti elettronici su ecommerce online

La scelta del sistema di pagamento per e-commerce è molto importante in quanto da questa dipende in parte il successo del progetto.

Il sistema di pagamento scelto può incidere, infatti, sia sulla quantità di vendite che sul fatturato. Ad esempio, un sistema non sicuro, non stabile da un punto di vista tecnologico o che prevede il pagamento di commissioni molto alte può vanificare tutti gli sforzi fatti per creare un e-commerce redditizio.

Al fine di scegliere il sistema di pagamento per e-commerce più adatto alle proprie esigenze è necessario valutare:

  • facilità d’uso su qualunque tipo di device che sia pc, tablet o cellulare;
  • costi e commissioni, aspetto che può variare molto da un fornitore all’altro e che incide direttamente sui guadagni;
  • possibilità di personalizzazione delle pagine di pagamento per garantire una buona user-experience e favorire la fidelizzazione;
  • sicurezza, vista la tipologia di dati e informazioni trattati è fondamentale scegliere un gateway certificato che offra i migliori standard di settore;
  • compatibilità con il CMS che ospita il sito, in generale tutti i principali software per creare un e-commerce hanno sottoscritto accordi con i più utilizzati fornitori di servizi di pagamento;
  • sistemi di pagamento accettati, è consigliabile verificare che vengano accettate transazioni anche con i più innovativi metodi come, ad esempio, Google Pay o Apple Pay data la loro notevole e inevitabile crescita.

I sistemi di pagamento per e-commerce più usati

uomo e donna fanno acquisti online su ecommerce

Scopri quali sono i sistemi di pagamento per e-commerce più usati e tutte le loro caratteristiche al fine di valutare quello più adatto a soddisfare le esigenze del tuo sito.

Paypal

Tra i sistemi di pagamenti più usati c’è Paypal, piattaforma fornita dall’omonima società fondata nel 1999 e specializzata oltre che in transazioni digitali anche nel trasferimento di denaro sempre via internet.

Questa piattaforma si caratterizza per un’ottima versatilità in quanto può essere implementata in maniera semplice su ogni tipo di e-commerce ed è modulare e scalabile, fattori che la rendono adatta a business in crescita o comunque di tutte le dimensioni.

Un altro punto di forza è la diffusione, la maggior parte degli utenti già conosce o ha utilizzato PayPal quindi non dovrebbe riscontrare problemi nei pagamenti.

Allo stesso tempo questa piattaforma offre l’ottimizzazione dell’esperienza di acquisto su tutti i dispositivi e canali grazie, anche, alla proposta di soluzioni full-funnel.

Questo sistema di pagamento garantisce, inoltre, un'eccellente sicurezza per quanto riguarda il trattamento dei dati.

Commissioni Paypal

Le commissioni richieste da PayPal variano in base alla tipologia di prodotto o servizio proposto dall’e-commerce e dai flussi di vendita.

Stripe

Un altro sistema di pagamento molto diffuso è Stripe, offerto dall’omonima società statunitense fondata nel 2011.

Questo gateway è molto facile e intuitivo sia da implementare che da usare e uno dei suoi più grandi plus lato user-experience è che consente il pagamento sulla pagina evitando reindirizzamenti esterni.

Stripe offre, inoltre, un buon livello di personalizzazione che gli consente di adattarsi alle varie tipologie di e-commerce, accetta tutti i principali metodi di pagamento e supporta oltre 135 valute favorendo così anche l’ingresso in nuovi mercati.

Tra le valute accettate da questo sistema di pagamento vi sono anche le criptovalute.

Commissioni Stripe

L'implementazione di Stripe prevede il pagamento di commissioni sulle singole transazioni che ammontano all’1,4%+0,25€ per le carte europee e al 2,9%+0,25€ per le carte estere.

Questa realtà offre la possibilità di richiedere piani personalizzati realizzati ad hoc in base alle specifiche caratteristiche di ogni e-commerce.

Nexi

Il sistema di pagamento Nexi è offerto dall'omonima azienda italiana fondata nel 2016 e specializzata nell’offerta di infrastrutture per i pagamenti digitali.

Nexy propone due diversi sistemi di pagamento per gli e-commerce al fine di soddisfare le esigenze di realtà di diverse dimensioni.

XPay Easy è la soluzione base adatta a startup o piccole e medie imprese che non hanno ancora grandi flussi, consente di personalizzare la pagina di reindirizzamento con il proprio logo e di crearla in 9 lingue diverse.

XPay Pro, invece, è una soluzione che prevede funzioni maggiormente avanzate come, ad esempio, pagamenti ricorrenti e consente una maggiore personalizzazione delle pagine.

Questi sistemi garantiscono un’eccellente sicurezza, l’accredito del denaro avviene il giorno lavorativo successivo alla transazione e sono accettati pagamenti con più di 30 metodi diversi.

Molto interessante è, inoltre, la funzione Boost volta a velocizzare l’esperienza di acquisto consentendo la memorizzazione dei dati della carta dei clienti.

Commissioni Nexi

L'utilizzo del sistema di pagamento XPay Easy prevede un canone mensile di 14,90€ e il pagamento di commissioni per ogni transazione che ammontano al 2,4%+0,29€.

Il canone mensile di XPay Pro è di 24,90€ e le commissioni da corrispondere per ogni pagamento ricevuto ammontano all'1,9%+0,24€.

Authorize.net

Authorize.Net è un fornitore di gateway di pagamento con sede negli Stati Uniti nato, addirittura, nel lontano 1996.

Questo gateway è molto diffuso grazie alla sua semplicità, sicurezza e completezza. È, infatti, molto intuitivo da usare sia lato merchant che lato utente e può essere implementato su qualunque tipo di e-commerce.

Questo sistema garantisce eccellenti standard di sicurezza e offre una specifica suite per effettuare accurati controlli volti a prevenire frodi.

Authorize.net consente il pagamento oltre che con tutte le principali carte di credito e debito anche con gli eCheck ovvero assegni elettronici che permettono di inviare pagamenti direttamente dai conti bancari.

Questa funzione può rivelarsi molto apprezzata dagli utenti in quanto può essere usata per prevenire lo sforamento del plafond delle carte di credito.

Un’altra funzione interessante offerta da questo gateway è la fatturazione ricorrente automatizzata (ARB) che si rivela particolarmente comoda per gestire pagamenti ricorrenti o basati su abbonamenti.

Commissioni Authorize.net

L’utilizzo di Authorize.net può avvenire sottoscrivendo un abbonamento mensile del costo di 25$ e per ogni transazione devono, inoltre, essere corrisposti 0,10¢.

Axerve

Axerve è uno dei sistemi di pagamento più diffuso in Italia ed è parte di Fabrick, una realtà italiana che offre soluzioni di open banking.

Questo sistema di pagamento si caratterizza per un'ottima flessibilità e possibilità di personalizzazione al fine di rispondere alle esigenze di e-commerce di diverso tipo.

Allo stesso tempo offre un'interfaccia semplice e intuitiva che punta a semplificare le procedure di pagamento per offrire agli utenti un'esperienza di acquisto facile e piacevole.

Axerve accetta pagamenti con le principali carte di credito e i clienti possono scegliere di salvare i dati in modo da non doverli reinserire per tutti i futuri acquisti. Tale caratteristica incide sicuramente in maniera positiva sulla fidelizzazione.

Questo gateway garantisce, inoltre, ottimi standard di sicurezza e un efficace controllo antifrode.

Commissioni Axerve

Sul sito non vengono indicate commissioni o eventuali abbonamenti da pagare per l’utilizzo del sistema di pagamento Axerve ma si viene invitati a compilare un form per essere poi ricontattati da un consulente.