Italy Insurance Forum 2021: al via il 26 e 27 aprile

L’ottava edizione dell’evento di IKN Italy in programma a Milano con un format ibrido, live e streaming, dedicato al tema “Open, Smart e Data Centric Insurance”
Maria Comotti avatar
Maria Comotti
Giornalista professionista racconta tendenze e servizi fintech per renderli accessibili a tutti.
insurance forum italy 2021

Ben 70 panelist italiani e stranieri, oltre 40 progetti innovativi selezionati e 20 sessioni tematiche programmate in più di 20 ore di live streaming, con la presenza di tante insurtech innovative: questo è Italy Insurance Forum 2021, l’evento di IKN Italy giunto all’ottava edizione, in programma il 26 e 27 aprile, a Milano all’Enterprise Hotel e in live streaming. Il tema centrale di quest’anno è “Open, Smart e Data Centric Insurance” e verrà trattato durante la main conference del 27 aprile di fronte a 150 partecipanti in presenza e 500 nell’edizione virtuale. Il 26 pomeriggio si terrà invece l’executive summit invitation only, incentrato su strategie e soluzioni innovative per rispondere alle crescenti necessità di sicurezza.

I numeri del settore assicurativo

Italy Insurance Forum, riconosciuto come l’unico hub di incontro della nuova filiera assicurativa nazionale e internazionale, va a indagare come ogni anno i temi più caldi di un settore dinamico e in costante crescita, come dimostrato dall’Osservatorio Fintech & Insurtech della School of Management del Politecnico di Milano: anche nel 2020 il numero delle startup fintech e insurtech è aumentato, in particolare in Europa con un +158% di finanziamenti nell’ultimo biennio e oltre 768 startup finanziate sopra 1 milione di euro. L’ultima radiografia del settore (nel 2019 si contavano 326 startup Fintech e Insurtech in Italia, con 654 milioni di euro di fondi raccolti) mostra un panorama che si prevede raddoppierà nel 2021.

I temi principali e i protagonisti

Come muoversi e cosa aspettarsi in questo contesto? All’Italy Insurance Forum si parlerà di scenario post covid-19: vision e nuovo ecosistema assicurativo nazionale ed internazionale, ma anche del ruolo “sociale” delle compagnie assicurative a supporto del rilancio dell’economia, di nuovi modelli assicurativi internazionali e del mercato italiano e nuovi player entranti; di evoluzione dei prodotti assicurativi con elevato valore socio-ambientale; di evoluzione del prodotto vita e salute, di casi di eccellenza nella sfida del servizio, senza trascurare gli sviluppi tecnologici e infrastrutturali (IoT e 5G, automazione dei processi - dai sinistri alla compliance alla gestione documentale - advanced analytics, cloud, AI per antifrode, per gestione cliente), oltre a fare il punto sulla digitalizzazione delle reti agenziali e sull’evoluzione nei pagamenti e sistemi di digital identity.

Apriranno i lavori Antonello Fiorenza (Global Back Office Director Lever Touch) e Paolo Meciani (Coordinatore Insurtech/Founder AssoFintech/BIME Consulting), mentre la plenaria di apertura (“La visione dei CEO: cosa è cambiato nella percezione della sostenibilità finanziaria e quali gli impatti a livello di opportunità per il settore”) vedrà confrontarsi Massimo Grandis (AD Mediolanum Assicurazioni), Fabio Carsenzuola (CEO Europ Assistance) e Giuseppe Dosi (Head of Insurance CRIF) e in collegamento da Israele Eyal Baum (Vice President EMEA Tyto Care). A seguire speeech e tavole rotonde e una serie di sessioni di approfondimento.

Le Insurtech presenti e gli Italy Insurance Awards

Oltre a essere luogo di approfondimento, Italy Insurance Forum continua a rappresentare il luogo ideale in cui presentare i progetti più innovativi. Infatti anche quest’anno saranno presenti diverse Insurtech che potranno entrare in contatto con i nomi più importanti del mondo assicurativo e sviluppare nuove partnership. Hanno confermato la presenza all’ottava edizione dell’appuntamento Teladoc Health International, Air Doctor, TytoCare, Binah.ai, GenePlanet, MedEA, MedicalBox, Village Care, Yas Life, Allymobile, Zelros. Saranno inoltre presenti con uno speech, Italian Insurtech Association e l’incubatore VittoriaHub.

In occasione dell’evento, si svolgerà anche la quinta edizione degli Italy Insurance Awards, l’appuntamento che promuove i successi e le best practice, rivolto alle compagnie assicurative, ai broker, agli agenti e alle bancassurance per stimolare l’adozione di approcci innovativi in un settore in continua evoluzione. Sono 4 le categorie previste per l’edizione 2021: miglior progetto digital customer experience; miglior nuovo prodotto; miglior progetto innovativo; miglior Insurtech. I vincitori saranno annunciati in occasione dell’evento e la cerimonia di premiazione chiuderà la manifestazione.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista professionista si occupa del mondo fintech raccontando le principali tendenze e analizzandone i differenti servizi per proporre una chiave di lettura accessibile a tutti.