Cuvva chiude un round da 17 milioni di euro

Cuvva, startup insurtech ha chiuso un round di serie A da 17 milioni di euro. La sua polizza assicurativa comprende la modalità a consumo.
Cuvva

Cuvva, una insurtech britannica con sede a Londra che ha iniziato come app e che offre un'assicurazione auto a pagamento, ha chiuso un round serie A da 17 milioni di euro.

A guidare l’aumento di capitale RTP Global, Breega e Digital Horizon, che si sono uniti agli investitori seed LocalGlobe, Techstars Ventures, Tekton e Seedcamp.

I fondi del nuovo round verranno utilizzati per far crescere il team, assumendo ingegneri, sviluppatori, esperti di marketing digitale e team nel dipartimento di operazioni attualmente composto da 80 membri. Tra i business angels che hanno creduto nella startup troviamo Dominic Burke, CEO di Jardine Lloyd Thompson, multinazionale britannica che fornisce servizi assicurativi, riassicurativi, previdenziali e di intermediazione e Faisal Galaria, Chief Strategy e Investments Officer di GoCompare, un comparatore di assicurazioni.

Guidata da Freddy Macnamara, Cuvva offre una piattaforma di assicurazione auto basata su una app, pay-as-you-drive, ovvero una app che permette ai proprietari di auto di assicurare la propria automobile utilizzando l’internet delle cose per raccogliere informazioni sulla guida, utili alla determinazione del premio assicurativo, fornendo una copertura completa in pochi minuti e assistenza clienti 24/7. L'app include anche funzionalità come promemoria per la scadenza del bollo, scadenze fiscali e consigli su dove acquistare la benzina al prezzo più conveniente.

Dal suo lancio nel 2016, l'azienda ha venduto oltre 40 milioni di ore di assicurazione e conta oltre 250.000 clienti. Questo ultimo round, arriva mentre la società si sta preparando al lancio di un prodotto assicurazione auto mensile all'inizio del 2020.