Conor McGregor e Tiger Trade uniscono le forze

L'ex campione UFC si aggiunge alla lista di celebrità che sponsorizzano soluzioni fintech.

conormcgregor tigertrade

Molti dei servizi finanziari presenti su Fintastico ci sono stati segnalati dai nostri partner che ci compensano. Ciò può influenzare i servizi di cui scriviamo e come appaiono e vengono posizionati sulle nostre pagine. Tuttavia, questo non influenza le nostre valutazioni. Le opinioni espresse su Fintastico sono opinioni personali dell’autore e non devono essere intese come una consulenza professionale. Fintastico non è responsabile di alcuna perdita o danno derivato dalla visione o uso di queste informazioni.

L'ex campione UFC Conor McGregor è entrato a far parte della piattaforma di trading regolamentata dalle autorità svizzere Tiger.Trade come ambasciatore.

Fondata nel 2015, Tiger Trade offre agli investitori l'accesso a un'ampia varietà di asset class tra cui materie prime, azioni, futures, opzioni e obbligazioni tramite la sua app mobile e desktop.

L'azienda offre anche il copy trading come parte delle sue funzionalità, simile a quello che offre eToro sul mercato, consentendo ai consumatori di copiare una selezione di investitori professionali nei loro portafogli di investimento, qui un utile articolo per approfondire il tema.

Tiger.Trade afferma che oltre 175.000 trader professionisti utilizzano la piattaforma, con un volume medio di scambi che supera i 6 miliardi di dollari.

Tiger.Trade non è l'unica fintech a corteggiare attivamente investitori famosi.

La leggenda dell'hip hop Snoop Dogg è stata annunciata come il volto della campagna Get Smooth di Klarna nel 2019, che lo ha visto anche diventare azionista di Klarna.

In qualità di nuovo partner, McGregor è destinato a promuovere il marchio Tiger.Trade poiché la società afferma che "amplierà rapidamente" le sue soluzioni fintech

Questa partnership non è la prima incursione di McGregor nel mondo degli affari.

Secondo quanto riferito, il marchio di whisky parzialmente di proprietà dell'atleta, Proper 12, è stato venduto al distributore di alcolici statunitense Proximo Spirits per 600 milioni di dollari nel 2021.

"Conor McGregor è esattamente la persona che vogliamo mentre continuiamo ad impegnarci a portare le nostre soluzoni a clienti in tutto il mondo", ha affermato Viktor Mangazeev, fondatore di Tiger.Trade.

Mangazeev ha continuato affermando che le sfide del trading nei mercati ribassisti volatili richiedono parte della stessa "dedizione, passione e coraggio" che McGregor ha mostrato nell'ottagono.