Calendario Pagamenti INPS Settembre e Ottobre 2022

Leggi il calendario dei Pagamenti INPS di Settembre 2022 e le scadenze del mese. In più, leggi il calendario scadenze INPS e fisco di ottobre.

scadenze

Molti dei servizi finanziari presenti su Fintastico ci sono stati segnalati dai nostri partner che ci compensano. Ciò può influenzare i servizi di cui scriviamo e come appaiono e vengono posizionati sulle nostre pagine. Tuttavia, questo non influenza le nostre valutazioni. Le opinioni espresse su Fintastico sono opinioni personali dell’autore e non devono essere intese come una consulenza professionale. Fintastico non è responsabile di alcuna perdita o danno derivato dalla visione o uso di queste informazioni.

Mancano ancora pochi giorni al termine del mese di settembre, ma sono in calendario alcune scadenze INPS di cui vorrai tenere sicuramente conto per evitare di perdere i bonus degli ultimi decreti legge approvati, per verificare se sei tra i destinatari della ricarica bimestrale della Carta Acquisti e quando arriverà l’assegno unico per i figli.

Nel nostro calendario dei pagamenti INPS di settembre 2022 trovi le scadenze e le relative date dei pagamenti programmati per le prossime due settimane, e abbiamo incluso anche le principali scadenze INPS e fiscali di ottobre.

Assegno unico per i figli settembre 2022

LAssegno unico per i figli è stato introdotto a supporto delle famiglie con figli fino ai 21 anni. Per il mese di settembre il pagamento erogato dall’INPS è stato programmato a partire dal giorno 16 del mese per quanti hanno presentato domanda telematica tra gennaio e febbraio di quest’anno.

Gli altri, invece, riceveranno l’indennizzo a partire dalla fine del mese successivo rispetto al mese di presentazione della domanda.

Ricarica bimestrale della Carta Acquisti di settembre

carta pagamenti

La ricarica bimestrale della Carta Acquisti viene erogata nei mesi dispari ed entro la prima metà del mese. Il contributo è destinato ai bambini fino a tre anni di età o agli adulti con più di 65 anni. Per ricevere tale contributo serve un ISEE valido inferiore ai 7.001,37 euro.

La ricarica riconosce un contributo bimestrale di 80 euro. Se non si riceve la ricarica entro la fine del mese di settembre, è possibile chiedere informazioni al numero verde INPS 803164.

Date ricezione Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza a settembre

Le persone destinatarie del Reddito di cittadinanza e della Pensione di cittadinanza ricevono la ricarica tra il 15 e il 27 del mese. In particolare, il 15 settembre è stato il giorno in cui i nuovi percettori hanno potuto ritirare la carta RDC presso gli sportelli di Poste Italiane, ricevendo contestualmente la prima ricarica.

Il 27 settembre verrà accreditata la mensilità a chi già percepisce il sostegno al reddito.

Bonus Irpef settembre: ecco quando arriva

Il Bonus Irpef arriverà il 23 settembre ai lavoratori dipendenti e assimilati, sia privati che pubblici, oltre che ai disoccupati titolari di NASpi e a tutte quelle persone che ricevono altre tipologie di prestazioni economiche a sostegno del reddito, come l’indennità di maternità e la cassa integrazione.

Il valore del bonus Irpef è di 100 euro, ed è attivo dal 1° gennaio 2022 per i redditi da lavoro dipendente e assimilati fino a 15 mila euro.

Bonus 200 euro per colf e badanti domanda entro 30 settembre

bonus

Le colf e le badanti sono tra le categorie aventi diritto al bonus 200 euro previsto dal governo italiano per ridurre gli effetti dei rincari di luce, gas, benzina e beni primari sulle finanze delle famiglie italiane.

Per non perdere il diritto al beneficio c’è tempo fino al 30 settembre 2022 per richiedere il Bonus 200 euro. La somma verrà accreditata in poco tempo poiché la procedura è stata automatizzata. L’esito della richiesta è consultabile sul sito INPS dopo quattro giorni dalla presentazione.

Contributi autonomi agricoli seconda rata 2022: niente sanzioni

In data 15 settembre l’INPS ha comunicato che i lavoratori autonomi in agricoltura che devono versare la seconda rata dei contributi 2022, non saranno sanzionati per i pagamenti effettuati tra il 17 settembre e il 30 settembre 2022.

Le sanzioni civili non saranno applicate per via delle anomalie tecniche riscontrate in fase di accesso al cassetto previdenziale da parte dei lavoratori autonomi in agricoltura.

Aumento pensioni da ottobre 2022

pensioni

A partire dal mese di ottobre 2022 le pensioni riceveranno un aumento voluto dal Decreto aiuti bis numero 115 del 2022.

Di solito l’adeguamento della pensione al costo della vita viene effettuato a gennaio di ogni anno, ma in via del tutto eccezionale il governo ha voluto anticipare di tre mesi l’adeguamento (noto come perequazione) per via dei forti rincari che l’inflazione sta infliggendo ai beni di consumo.

Gli aumenti prevedono un adeguamento del +2,2% per i redditi da pensione fino a 35 mila euro, mentre per le pensioni sopra tale soglia l’adeguamento sarà contenuto al +0,2%.

Nel calcolo va tenuto conto anche della progressività della perequazione, la quale viene applicata a scaglioni. In media le pensioni da 1.000 euro dovrebbero ricevere un aumento di 22 euro, mentre le pensioni da 2.000 euro mensili dovrebbero ottenere un adeguamento pari a 44 euro, riporta Fisco e Tasse.

Le scadenze INPS e fiscali di ottobre 2022

Lunedì 3 ottobre 2022 troviamo la prima scadenza fiscale di ottobre 2022, ed è relativa alla registrazione dei contratti di locazione con contestuale versamento dell’imposta di registro.

Lunedì 10 ottobre è la volta dei versamenti dei contributi da parte dei datori di lavoro domestico.

Entro il 15 ottobre bisogna comunicare la cessione del credito e lo sconto in fattura relativi ai bonus edilizi.

Il 17 ottobre chi ha effettuato la dichiarazione dei redditi persone fisiche, dovrà effettuare il versamento della rata sulle imposte.

Il 28 ottobre artigiani e commercianti dovranno versare all’INPS i contributi previdenziali IVS (contributo previdenziale a percentuale o eccedente il minimale).

Fabio Carbone avatar
Fabio Carbone

Scrittore web tecnico ma versatile dal 2013, ha studiato informatica e filosofia ed anche un pizzico di sociologia. Dal 2016 si occupa di temi legati all'Industria 4.0 e al mondo del digitale. Scrive di finanza, criptovalute e blockchain per quotidiani online, siti di settore e aziende.