Yapily insieme a Fintastico per parlare dell'Open Banking

Yapily si unisce a Fintastico per raccontare le opportunità e le innovazioni legate all'open banking e all'embedded banking, grazie alla PSD2.
Yapily & fintastico

Negli ultimi tempi si è spesso sentito parlare di open banking. Si tratta della collaborazione tra una società di servizi finanziari ed un fornitore di altri beni o servizi. Grazie a questi accordi, oggi un consumatore può gestire servizi diversi da un’unica App, rendendo più semplici, veloci e consapevoli le proprie scelte. Uno stimolo decisivo a questo trend è arrivato dalla normativa comunitaria PSD2 che ha snellito i processi e semplificato la vita ad imprese e consumatori. Il cuore di questa svolta epocale è l’apertura delle API bancarie a terze parti. Attraverso questa tecnologia, tutti noi possiamo dare accesso ai nostri dati bancari e finanziari a soggetti terzi per ottenere servizi o effettuare pagamento in maniera immediata, economica e sicura.

Yapily aiuta imprese e consumatori ad accedere ai nuovi opportunità disponibili e si distingue per la qualità dei propri servizi di accesso ai dati finanziari ed ai sistemi di pagamento. Grazie alla propria tecnologia proprietaria, Yapily, permette di connettersi con migliaia di banche attraverso un’unica API sicura ed implementabile in poche ore. Collegando a conti bancari di controparti di tutta Europa e, presto, di tutto il mondo. Gli utenti potranno autorizzare i servizi richiesti in maniera sicura e senza mai lasciare il sito su cui stava navigando. Yapily lavora infatti dietro le quinte per avviare pagamenti, fornire informazioni su conti bancari e KYC ed agevolare le verifiche reddituali ed antiriciclaggio.

Yapily gode fin dalla sua fondazione della fiducia di importanti investitori già partner di realtà come Revolut, Facebook, Aribnb, Skype o Spotify. Nonché di clienti di primo piano quali Moneyfarm, American Express o IBM. Inoltre, enti regolatori di vari paesi, utilizzano la tecnologia di Yapily per testare la funzionalità del proprio ecosistema Open Banking.

L'ispirazione per avviare Yapily è scaturita dalle infinite possibilità che offre l'Open Banking. - commenta Stefano Vaccino, CEO e founder di Yapily- Stiamo vivendo un periodo di profonde trasformazioni nei servizi finanziari, a partire dall'Open Banking, per arrivare ad Open Finance e all'Open Economy. Facilitare la condivisione dei dati finanziari e stimolare nuove modalità di pagamento darà a consumatori ed aziende stimoli per contribuire e beneficiare di un contesto finanziario più equo ed efficiente. Questa evoluzione consentirà importanti miglioramenti in aspetti chiave come l'inclusione ed il benessere finanziario, che sono sempre stati fattori chiave per me, sia personalmente che professionalmente.

Tra i principali provider di soluzioni per l'open banking Yapily è forse la più giovane, ma non si fa certo intimidire dai competitor più maturi. Tra i suoi clienti vanta clienti come il quasi unicorno GoCardless e IBM e in piena crisi pandemica da covid-19 è riuscita a chiudere un round di finanziamento da 18 milioni di dollari. Siamo molto felici che Yapily abbia deciso di unirsi a Tink per spiegare, attraverso Fintastico, i vantaggi e le opportunità rese possibili dall'open banking.” commenta Fabio Marras, CEO e founder di Fintastico.