Wirex: la piattaforma di pagamento crypto friendly

Intervista a Pavel Matveev, CEO di Wirex. Wirex offre conti multivaluta crypto-friendly attraverso la loro piattaforma di pagamento digitale.
pavel matveev wirex

Abbiamo avuto l'occasione di intervistare Pavel Matveev. Pavel è il CEO di Wirex, una piattaforma di pagamento cripto friendly che permette di integrare perfettamente la finanza tradizionale e le criptovalute supportando conti multi-valuta e servizi di trasferimento.

Per chi ancora non ti conoscesse, chi è Pavel Matveev?

Sono l'amministratore delegato e cofondatore di Wirex, forniamo una piattaforma di pagamento globale che consente alle aziende e ai consumatori di gestire i propri soldi come meglio credono e in totale autonomia. In qualità di CEO sono responsabile del funzionamento e della crescita di Wirex. In particolare, mi concentro sullo sviluppo di nuovi prodotti e sull'evoluzione della nostra piattaforma.

Che cos'è Wirex e come funziona?

Wirex  collega la finanza tradizionale con la nuova token economy. Attraverso le nuove tecnologie, sviluppiamo nuovi sistemi di pagamento offrendo allo stesso tempo la struttura bancaria tradizionale e permettendo in questo modo ai consumatori e alle imprese di poter scegliere come pagare.  

Offriamo ai clienti e alle aziende la possibilità di gestire criptovalute e valute tradizionali per pagamenti nazionali e internazionali. Forniamo anche una carta Visa che consente agli utenti di convertire e spendere criptovalute ovunque nel mondo.

Diamo ai nostri clienti il ​​potere di usare il loro denaro a modo loro, garantendo che i nostri clienti non debbano più affrontare le tradizionali barriere o costi associati a una semplice operazione di pagamento. 

Quando hai sentito parlare per la prima volta di criptovalute?  

Ero consulente di alcune banche d'investimento di alto livello, come Morgan Stanley e Credit Suisse, ho preso parte a diversi progetti per la costruzione di piattaforme di trading e strategie di algo trading. Nel fare questo, mi sono reso conto dell'alto costo e degli inconvenienti che si creavano nella gestione delle criptovalute all'interno delle banche. Tutto questo, ostacolava sia i consumatori che le imprese.

Dmitry Lazarichev e io abbiamo quindi deciso di fondare Wirex, perché volevamo risolvere alcuni di questi problemi e consentire l'uso e la diffusione delle criptovalute nella vita quotidiana. Ecco perché il primo prodotto che abbiamo creato è stata la carta Visa Wirex, la prima nel suo genere al mondo. Offre ai nostri consumatori la possibilità di convertire e spendere le loro criptovalute istantaneamente senza dover pagare alcuna commissione, che spesso può raggiungere un importo considerevole.

Quali sono i vantaggi di utilizzare Wirex per un'azienda?

Wirex Business è unico, è il primo account che permette agli imprenditori di pagare, ricevere e gestire le proprie attività finanziarie con il nome della propria azienda. Per quanto incredibile possa essere, fino a quando non l'abbiamo lanciato, non era possibile!

I nostri conti aziendali consentono alle aziende di utilizzare valute tradizionali e criptovalute e di accedere ai tassi over-the-counter e interbancari senza dover pagare alcuna commissione di cambio. Non solo, il sistema di pagamenti digitali è molto più veloce dei tradizionali metodi di pagamento SWIFT o SEPA, oltre ad essere molto più economico.

Anche all'interno delle aziende, l'intero team contabile può accedere allo stesso account, ma esiste la possibilità di impostare livelli di autorizzazione diversi. Questa soluzione rende le operazioni più snelle e sicure all'interno delle imprese.

Qual è il motivo principale per scegliere Wirex e non uno dei vostri competitors?

Ad essere sinceri non abbiamo davvero un concorrente diretto; non c'è nessun altro che offre la stessa quantità di valute tradizionali e criptovalute. Ci sono alcune aziende più piccole in giro che possono offrire qualcuno dei nostri servizi, ma non il pacchetto intero.  

Siamo stati la prima carta crypto a essere lanciata nel 2015 e abbiamo imparato molto negli ultimi quattro anni. Le altre realtà che decideranno di seguire la nostra strada, molto probabilmente si troveranno ad affrontare problemi simili e commettere errori che noi abbiamo già fatto ed è per questo che ora siamo in grado di offrire un prodotto e un servizio superiori.

Abbiamo accesso ai tassi dei mercati OTC over-the-counter e ai tassi di cambio interbancari, quindi qualsiasi operazione sulla nostra piattaforma viene effettuata con commissioni basse. Non solo, permettiamo l'uso di 18 valute tra digitali e tradizionali, offrendo una soluzione perfetta con la carta Wirex Visa, che con il nostro sistema Enhanced Cryptoback ™, genera delle ricompense in bitcoin.

Come decidete l'espansione internazionale in un nuovo Paese? Quali criteri adottate? 

Per stabilire se si tratta di un Paese adatto a noi, controlliamo:

  • Le dimensioni del mercato e quelle del mercato potenziale
  • La regolamentazione in materia bancaria e finanziaria
  • Base di clienti esistente o interesse da parte di potenziali clienti

Tendiamo a non entrare in Paesi e regioni se uno di questi criteri non è soddisfatto o se abbiamo dubbi, in quanto ogni nuova mossa di espansione è un esercizio piuttosto costoso che richiede molte risorse.

Come entità regolamentata prendiamo molto sul serio la regolamentazione, per questa ragione in alcuni Paesi possiamo offrire funzionalità della piattaforma limitate.

Qual è la tua opinione sulle stablecoin?

Credo che le stablecoin siano il futuro dei pagamenti tokenizzati e il catalizzatore necessario per il boom dell'Internet delle cose (IdC o IoT, acronimo dell'inglese Internet of things). L'industria dell'IoT è cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni e insieme all'Intelligenza Artificiale sta cambiando l'economia e i consumi. L'IoT permette di automatizzare la logistica e i pagamenti rendendoli più efficienti, un esempio è la possibilità di addebitare automaticamente la tua carta quando parcheggi la tua auto in un parcheggio dotato di sensori intelligenti. Tuttavia, l'infrastruttura di pagamento tradizionale è così obsoleta da essere troppo costosa per elaborare micropagamenti, che sono fondamentali per l'automazione dei pagamenti tra le macchine.

Le stablecoins condividono con le criptovalute alcune caratteristiche, offrendo velocità ed efficienza dei costi (non c'è bisogno di dover rispettare gli orari di apertura della banca). La stabilità che offrono mitiga qualsiasi volatilità intrinseca del mercato delle criptovalute.

Stiamo per lanciare 11 stablecoin, in partnership con Stellar, il che significa che possiamo offrire ai nostri clienti tutti i vantaggi delle criptovalute tradizionali, come la velocità di elaborazione e la sicurezza dei pagamenti, mitigando di molto i rischi. Dato che le stablecoin di Wirex sono criptovalute collegate alle valute tradizionali, possono essere utilizzate per eseguire in tempo reale rimesse internazionali a costi molto ridotti.

Ogni azienda ha obiettivi a breve, medio e lungo termine. Cosa dobbiamo aspettarci da Wirex nel futuro?

Il futuro immediato è destinato a essere un momento entusiasmante per Wirex. Ad aprile, abbiamo stretto una partnership con Stellar e incorporato Stellar Lumens (XLM) sulla piattaforma. Da allora, abbiamo sviluppato una gamma di Stablecoin Wirex, sul protocollo open source per lo scambio di valute di Stellar per trasformare il modo in cui persone e aziende effettuano i pagamenti transfrontalieri.  

Inoltre, stiamo lanciando la carta Wirex Visa in tutto il sud-est asiatico come una carta da viaggio multivaluta. All'inizio di quest'anno, abbiamo ottenuto una licenza finanziaria Giapponese e stiamo lavorando per acquisirne un'altra dalla Financial Services Agency (FSA), equivalente della nostra Consob,  che ci permetterà di essere riconosciuti legalmente come un fornitore di servizi di scambio di criptovalute (attualmente solo 19 società hanno raggiunto questo obiettivo finora). Questo traguardo ci permetterà di offrire la nostra gamma completa di servizi anche ai clienti giapponesi.

Nel frattempo, stiamo continuando a sviluppare il nostro prodotto dal putno di vista commerciale, includendo nuove offerte per i negozianti che permetteranno alle imprese di eludere i tradizionali canali di pagamento gestiti da Visa o Mastercard e usare le nostre stablecoins.  

Grazie Pavel per l'intervista, alla prossima!