Trading Summit a Milano: un evento all'insegna delle nuove tecnologie

Fintastico sarà presente il 21 giugno a Milano al Convegno “Milano Trading Summit” organizzato da Swissquote per presentare le ultime novità in materia di Gestione del Portafoglio, Risk management, Regolazione, Fintech, Educazione Finanziaria, Criptovalute e Blockchain.
Milano Trading Summit 2018

Appuntamento a Milano il 21 giugno presso il Vodafone Theatre, è questa la location scelta per ospitare il Milano Trading Summit organizzato da Swissquote, storico broker svizzero che si rivolge sia a clienti privati e istituzionali offrendo una nuova esperienza di banca digitale. 

La sede scelta per l'evento è il Vodafone Theatre, un innovativo spazio creativo a Milano. È situato nel cuore del Vodafone Village, il quartier generale di Vodafone Italia sorto nel 2012 a Milano Ovest, un complesso di edifici sostenibili e all'avanguardia. 

Il programma della giornata prevede 4 panel specifici per capire come sta evolvendo l'industria finanziaria. 

Il primo panel riguarderà le nuove direttive europee e cosa cambia nel concreto per gli investitori e il mondo degli investimenti. A moderare il panel ci sarà Angela Antetomaso, Anchor di Class CNBC con i seguenti esperti: 

  • Federico Cirulli (Amministratore delegato, Swissquote Ltd)
  • Vincenzo La Malfa (Avvocato, DLA Piper)
  • Marco Liera (Fondatore, Youinvest Spa)
  • Francesco Caruso (Trader, advisor indipendente e Quant Fund Manager)

Il secondo panel si focalizzerà sul Fintech e la Robotic Process Automation (RPA) cercando di anticipare qualcuno dei trend futuri del mercato. Per Robotic Process Automation (RPA) si intendono tutti i software di automazione programmati per essere utilizzati all'interno di alcune attività e processi ripetitivi, imitando il comportamento degli operatori e interagendo con gli applicativi nello stesso modo in cui lo farebbe una persona, ovvero "prendendo il controllo" di mouse e tastiera. Intelligenza artificiale all'ennesima potenza. 

Il panel verrà moderato da Marco Barlassina, direttore di Forbes Italia e avrà tra gli esperti:

  • Fabrizio Villani (Cofondatore, Fintastico)
  • Stefano Serafini (Trader, campione del mondo in carica)
  • Giulio Coraggio (Head of Technology, DLA Piper)
  • Riccardo Donati (Fondatore, Redexe)
  • Alessandro Maria Lerro (Presidente del comitato scientifico, Assofintech)

Il terzo panel verterà sulla educazione finanziaria e sulla psicologia finanziaria. Nonostante la crescita di offerta di percorsi di educazione finanziaria nel nostro paese, l'Italia non raggiunge la sufficienza, bacchettava qualche settimana fa su Repubblica il direttore generale della Feduf, la Fondazione per l'educazione finanziaria e il risparmio nata su iniziativa dell'ABI, Giovanna Boggio Robutti.  

Da un rapporto Consob del 2016 è emerso che poco più del 40% degli Italiani è in grado di definire correttamente alcune nozioni base come l'inflazione. 

Il panel verrà moderato da Debora Rosciani, giornalista di Radio24 e avrà tra gli esperti:

  • Claudia Segre (Presidente, Global Thinking Foundation)
  • Davide Francesco Sada & Enrico Garzotto (Fondatori, Money Surfers)
  • Riccardo Puglisi (Docente di Economia, Università degli Studi di Pavia)
  • Marco Ciucci (Trader, fondatore di TradingShooter)

Il quarto e ultimo panel avrà come tema quello dei bitcoin e delle criptovalute cercando di rispondere alla domanda "Cosa c'è oltre la blockchain?". Le criptovalute sono da considerarsi una moda pericolosa o lo strumento che rivoluzionerà il modo di intendere la finanza e il rapporto con i soldi della nuova generazione?

Moderatore del panel sarà Claudio Kaufmann, Direttore di The Cryptonomist, un nuovo quotidiano, in italiano, dedicato alle criptovalute. 

Tra gli esperti: 

  • Lars Schlichting (CEO, Poseidon)
  • Natale Ferrare (Fondatore, Eidoo)
  • Simona Macellari (Direttrice, Blockchain Lab Network)
  • Giampietro Cutrino (Amministratore delegato, SgamePro)
  • Federico Izzi (Trader e analista)

Ti invitiamo a iscriverti all'evento attraverso questo link.