Top 10 notizie di Luglio a cura dell'Osservatorio Supply Chain Finance del Politecnico di Milano

Osservatorio Supply Chain Finance avatar
Osservatorio Supply Chain Finance
Promuoviamo la conoscenza sul Supply Chain Finance attraverso la formazione di una community di C-level.
Luglio

Il punto by Osservatorio SCF

Pagamenti alle PMI: brevi per legge è possibile?

I lunghi tempi di pagamento in Italia rappresentano uno dei temi più preoccupanti per la stabilità del tessuto economico italiano. E' veramente un'utopia pensare ad una serie di azioni a livello normativo che permettano di ovviare a queste problematiche, come avviene ad esempio in Olanda? Ecco il nuovo spunto di riflessione ad opera di Federico Caniato e Antonella Moretto, direttori dell'Osservatorio Supply Chain Finance. Approfondisci

Italia

BNL e Bonfiglioli, primo caso in Italia di finanziamento e sviluppo della manifattura 4.0

Presentato in Confindustria Emilia il primo caso italiano di filiera manifatturiera 4.0 che ha l'ambizione di diventare il modello di riferimento per le filiere produttive, esportabile in catene del valore di molteplici settori.  BNL Gruppo BNP Paribas, Bonfiglioli - leader italiano della meccatronica, azienda capofila di questa iniziativa - e Porsche Consulting, da anni supporto strategico di Bonfiglioli, hanno realizzato in questi mesi un lavoro sinergico dedicato al lancio del primo modello “Industria 4.0” che mette a sistema tutti i diversi attori di un’intera filiera produttiva, dall'azienda capofila ai fornitori strategici al sistema creditizio. Approfondisci

Groupama Asset Management Sgr: finanziati 8,5 milioni di euro a favore di 16 fornitori strategici di Alpitel

Groupama Am Sgr, tramite il Supply Chain Fund, ha chiuso la prima operazione di Reverse Factoring con Alpitel Spa, primo operatore italiano nella progettazione, sviluppo e realizzazione di reti e impianti di telecomunicazioni. Alpitel, che sta realizzando commesse molto importanti come il cablaggio in fibra ottica di tutto il territorio italiano, ha voluto implementare questa soluzione per supportare l'ampia rete di fornitura che la supporta, composta da PMI tecnologiche e ampiamente specializzate. Approfondisci

Finanziamenti PMI, BEI sale su Lendix

La Banca europea per gli investimenti (BEI) - Istituzione Finanziaria UE creata per il finanziamento degli investimenti a sostegno degli obiettivi politici dell'Unione - si è associato alla piattaforma Lendix tramite l'appoggio del Fondo europeo per gli Investimenti (FEI). Si tratta di un'operazione che mira a potenziare il finanziamento collettivo alle imprese europee attraverso un fondo di cofinanziamento sostenuto dal Gruppo BEI con un importo pari a 18,5 milioni di euro. Approfondisci

PMI: problema liquidità. Unica soluzione la finanza alternativa

Le PMI italiane lanciano un SOS: i soldi stanno finendo. Il grido d'allarme arriva da molte piccole e medie imprese italiane che sono continuamente in lotta con le banche e con le altre aziende che non pagano il lavoro svolto. In molti casi le piccole imprese sono costrette a chiudere o a non pagare lo stipendio ai propri dipendenti a causa della mancanza di liquidità. A causa di questi fattori stanno assumendo sempre più importanza i meccanismi di finanza alternativa, come l'Invoice Trading, L'equity Crowdfunding o il Social LendingApprofondisci

Vamas aderisce al ‘Programma Sviluppo Filiere’ di Intesa Sanpaolo

Vamas, una delle realtà più importanti nel panorama imprenditorial del Comprensorio del Cuoio toscano e punto di riferimento dei maggiori produttori di scarpe, ha aderito al "Programma Sviluppo FIliere" di Intesa Sanpaolo presentandolo alla propria filiera di fornitori. In Toscana sono 35 le aziende capofila che già hanno aderito al programma con altrettante filiere. Coinvolte oltre 1.400 imprese fornitrici, per un volume d'affari complessivo di filiera di 5.300 milioni di euro e circa 5.000 dipendenti.  Approfondisci

Mondo

Il ritardo nei pagamenti sta soffocando le PMI, ma la Supply Chain Finance può aiutarle

Tony Duggan, CEO di Crossflow Payments, parla in questo articolo di come i ritardi di pagamento siano percepiti dalle PMI come il principale ostacolo alla crescita aziendale. Questo fattore è stato affrontato anche a livello normativo, con il governo inglese che ha introdotto nuovi standard per la pubblicazione dei dati relativi a policy e tempistiche di pagamento verso le PMI. In questo contesto, il mondo Fintech e le soluzioni di Supply Chain Finance possono giocare un ruolo chiave. Approfondisci

Un altro consorzio Blockchain per i prestiti alle piccole e medie imprese

L'11 luglio a Parigi è stato annunciato il lancio del progetto denominato Liquidshare, guidato da un consorzio di istituzioni finanziarie francesi tra cui BNP Paribas e Societè Generàle, nato con l'obiettivo di esplorare le potenzialità della blockchain nel mondo del finanziamento delle piccole e medie imprese. Non si tratta del primo progetto in questa direzione, dato che non più tardi di qualche settimana fa era stata annunciata la fondazione del Digital Trade Chain Consortium, guidato da sette delle più importanti banche europee che avevano scelto IBM come partner tecnologico. Approfondisci

Santander ha siglato una partnership con la startup Tradeshift con focus la Supply Chain Finance

Banco Santander, la banca più grande dell'eurozona, ha annunciato una partnership con la startup di San Francisco Tradeshift, azienda che fornisce servizi cloud per la gestione delle supply chain, con l'obiettivo di offrire servizi di Supply Chain Finance in maniera sempre più digitalizzata ai propri clienti. Il flusso gestito da Tradeshift è notevole nonostante la giovane età della compagnia, con circa 10 miliardi di dollari che transitano mensilmente sulla piattaforma. Approfondisci

Taulia ha svelato una piattaforma di intelligenza artificiale per la Supply Chain Finance

Il provider di soluzioni di Supply Chain Finance Taulia ha annunciato di stare sviluppando una nuova piattaforma chiamata Polaris che utilizza l'intelligenza artificiale per guidare venditori e clienti nellla scelta delle tempistiche ottimali di pagamento per le loro aziende. Il sistema, che è stato sviluppato internamente negli ultimi 18 mesi, è in fase di testing. Secondo Maex Ament, cofondatore della società, questa soluzione sarà il "game changer" all'interno dell'ecosistema delle piattaforme di Supply Chain Finance. Approfondisci

I trasporti pubblici di Londra permettono ai loro fornitori di ottenere pagamenti anticipati

Il Supply Chain Finance sbarca nel mondo dei trasporti pubblici londinesi. Grazie alla piattaforma fornita da Taulia, la TfL (Transport for London) ha introdotto la possibilità per i propri fornitori, non soltanto quelli strategici, di ottenere dei pagamenti anticipati. Secondo Robert Pooles, TfL, i risultati ottenuti fino ad ora stanno andando oltre le aspettative, con i fornitori che si sentono maggiormente valorizzati dall'essere inclusi in un programma comune. Approfondisci

Se siete interessati a ricevere la Newsletter settimanale o a conoscere le attività dell’Osservatorio SCF potete scrivete a claudia.cervatti@polimi.it

Osservatorio Supply Chain Finance avatar
Osservatorio Supply Chain Finance

L’Osservatorio Supply Chain Finance nasce per rispondere al crescente interesse di aziende e Pubbliche Amministrazioni verso le opportunità di ottimizzazione del capitale circolante e accesso al credito offerte dalle soluzioni di Supply Chain Finance. L’obiettivo dell’Osservatorio è promuovere la conoscenza sul Supply Chain Finance attraverso la formazione di una community di C-level.