Top 10 notizie di Febbraio a cura dell'Osservatorio Supply Chain Finance del Politecnico di Milano

Supply Chain Finance

Il punto by SCF

Promemoria importante: sono aperte le iscrizioni per il convegno Supply Chain Finance: il credito di filiera verso nuove prospettive che si terrà il 15 marzo non mancate!

Italia

Supply Chain Finance per General Contractor: da grande criticità a grande opportunità

La notizia della liquidazione del gigante delle costruzioni inglese Carillion, colosso da oltre 5 miliardi di sterline di fatturato e secondo player a livello nazionale, ha portato di nuovo alla ribalta le difficoltà finanziarie del mondo dei grandi general contractor. Cosa può rappresentare il Supply Chain Finance per questo particolare settore? Ne discutono Antonella Moretto e Federico Caniato, direttori dell'Osservatorio Supply Chain Finance. Approfondisci

Ansaldo Energia: accordo con Sace Simest a sostegno 100 PMI filiera produttiva

L'intesa, firmata dai manager di Ansaldo Energia e Sace Simest, rafforza una partnership di lungo periodo: una collaborazione che negli ultimi 5 anni ha consentito di finanziare progetti per 700 milioni di euro in Cina, Egitto e Indonesia assegnati ad Ansaldo Energia, e di finalizzare un importante accordo di Reverse Factoring. Approfondisci

Factor@work a quota 61 mln euro di fatture commerciali acquistate sulle piattaforme fintech

Il Factoring è sempre più Fintech. Factor@Work, fondata nel 2016 da un gruppo di soci guidati da Isidoro Lucciola (presidente) e Riccardo Carradori (CEO), ha annunciato di aver raggiunto i 60 milioni di finanziamenti erogati, il tutto acquistando su piattaforme fintech di Invoice Financing 998 fatture commerciali di importo medio di 53.700 euro a fattura e 74 giorni di durata media. Approfondisci

Fintech e Factoring: la tecnologia cambia i pagamenti

Assifact, l'Associazione Italiana per il Factoring, e l'Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano annunciano l'avvio di una ricerca congiunta sulle innovazioni ed evoluzioni delle soluzioni di finanziamento del capitale circolante in un panorama sempre più Fintech. I risultati preliminari dell'indagine saranno presentati al convegno Supply Chain Finance: il credito di filiera verso nuove prospettive #OSCF18 in agenda per il prossimo 15 marzo. Approfondisci

Amazon si allea con Bank of America per espandere la sua divisione prestiti

Amazon senza frontiere. Il colosso di Jeff Bezos ha cercato una sponda in Wall Street per rafforzare il suo programma di linee di credito nei confronti degli operatori che vendono sulla sua piattaforma Internet. E questa sponda si chiama Bank of America-Merrill Lynch, uno dei principali gruppi bancari degli Stati Uniti col quale Amazon ha stretto una partnership focalizzata proprio al credito d'impresa. Approfondisci

Mondo

Se il Supply Chain Finance è destinato a crescere, dove sono le banche?

Non è un segreto che il mercato del Supply Chain Finance sia ancora ampiamente ad appannaggio di banche che offrono a grandi aziende soluzioni per supportare la propria base di fornitura. Perché i finanziatori tradizionali faticano a spingersi oltre questa visione? Secondo David Gustin, editore di Spend Matters, le ragioni spaziano dalla bassa propensione all'innovazione di questi players, fino all'impatto di Basilea III.Approfondisci

Iniziativa del consorzio R3 in ambito Trade Finance

Dopo il successo della "Proof-of-Concept" risalente a settembre 2017, il consorzio R3, insieme alla piattaforma Trade IX, ha lanciato la fase pilota del progetto che punta ad utilizzare la Blockchain nel mondo del trade finance. In questa fase, R3 punta a coinvolgere anche attori quali le assicurazioni del credito e gli operatori logistici. Approfondisci

Eximchain: smart contracts per il finanziamento della Supply Chain

Eximchain è un'azienda di sviluppo software che utilizza la tecnologia Blockchain per offrire soluzioni di Supply Chain Finance ai propri clienti. L'utilizzo di tale tecnologia permette una perfetta integrazione con i sistemi delle piccole e medie aziende, garantendo coordinamento e allineamento degli attori coinvolti quando si utilizzano soluzioni di SCF. Oltre al SCF, tali aziende possono anche accertarsi della validità del prodotto, gestire accuratamente le scorte a magazzini e creare soluzioni customizzate tramite l'utilizzo dell'Eximchain SDK. Approfondisci

Benefici dell'integrazione tra flussi fisici e finanziari nelle operazioni di Supply Chain

Flussi fisici e finanziari richiedono sempre più una maggiore integrazione. È quanto emerge da uno studio effettuato dall'Aberdeen Group, in cui il 63% dei rispondenti ha già effettuato delle integrazione tra le due funzioni, anche se soltanto nel 4% dei casi questo avvicinamento è stato guidato dalla funzione aziendale riguardante credito o finanza. L'articolo presenta alcune best practices da introdurre per favorire questa sinergia. Approfondisci

Dal 2013, l'Osservatorio Supply Chain Finance della School of Management del Politecnico di Milano diffonde una newsletter sulla Supply Chain Finance. 

Se siete interessati a ricevere la newsletter settimanale o a conoscere le attività dell'Osservatorio SCF potete scrivere a claudia.cervatti@polimi.it

Inoltre è possibile fare il follow sulla nostra pagina LinkedIn Osservatorio Supply Chain Finance e sul nostro account twitter Supply Chain Finance.

Osservatorio Supply Chain Finance avatar
Osservatorio Supply Chain Finance

L’Osservatorio Supply Chain Finance nasce per rispondere al crescente interesse di aziende e Pubbliche Amministrazioni verso le opportunità di ottimizzazione del capitale circolante e accesso al credito offerte dalle soluzioni di Supply Chain Finance. L’obiettivo dell’Osservatorio è promuovere la conoscenza sul Supply Chain Finance attraverso la formazione di una community di C-level.