Solarisbank nuovo fintech ambassador per la finanza integrata

Solarisbank e Fintastico siglano un accordo per raccontare come cambiano molti settori economici grazie alle soluzioni di Banking-as-a-Service (BaaS).
SolarisBank e Fintastico.png

Un nuovo prestigioso ingresso nell’elenco degli ambassador di Fintastico: entra infatti a far parte dell’ecosistema anche Solarisbank, la principale piattaforma di Banking-as-a-Service d’Europa con piena licenza bancaria che permette a tutte le aziende di offrire servizi finanziari senza la necessità di una licenza propria attraverso una piattaforma tecnologica in continuo sviluppo, di facile integrazione tramite API e capace di garantire tempi di implementazione ridotti. In Italia Solarisbank sta collaborando con banche e compagnie assicurative e supporta fintech italiane e straniere nello sviluppo di soluzioni innovative.

Solarisbank, diventato unicorno fintech nel luglio 2021 dopo un importante round di finanziamento oversubscribed, guida la crescita e lo sviluppo della finanza integrata consentendo alle aziende di tutte le dimensioni, tra cui ovviamente anche quelle attive nel mondo del fintech, di integrare i servizi finanziari nella loro offerta di prodotti tramite API. Dal 2020, Solarisbank ha migrato il suo intero stack tecnologico sul cloud AWS e ha spostato tutti i partner sul suo core banking system interamente sviluppato in-house. Così facendo, Solarisbank rappresenta un nuovo punto di riferimento europeo in termini di efficienza nei costi, scalabilità e qualità del servizio vantando un’ampia, completa e modulare offerta di servizi finanziari che vanno dalla customer identification alla gestione del credito come il BNPL, dall'apertura di conti correnti all'abilitazione di carte di debito Visa o Mastercard. Recentemente, l'azienda ha fatto il suo ingresso ufficiale sul mercato in Italia, Francia e Spagna, dove potrà offrire IBAN locali ai suoi partner nonché servizi di passporting, fornendo accesso agli ecosistemi finanziari locali nei quattro maggiori mercati europei.

Fintastico da quattro anni a questa parte, con oltre 4.000 servizi innovativi censiti, 75 nazioni coperte e oltre 130.000 notizie pubblicate sul suo blog, rappresenta la bussola italiana nel mondo del fintech. Attraverso l’attività editoriale Fintastico punta a fornire un’informazione affidabile ma anche accessibile, per aiutare persone e imprese a scegliere le soluzioni più adatte ai loro bisogni. Il Programma Fintech Ambassador, di cui diventa da oggi membro anche Solarisbank, è il programma ideato da Fintastico per coinvolgere i protagonisti del fintech nell’attività di divulgazione e di education del settore.

Federico Roesler Franz, Commercial Country Head Italy di Solarisbank, dichiara:
"Siamo molto contenti di diventare fintech ambassador di Fintastico nel mondo dell’embedded finance e Banking-as-a-Service. Con Fintastico condividiamo un ampio set valoriale volto a migliorare la customer experience. Vogliamo continuare a offrire servizi ampiamente scalabili a un numero sempre maggiore di aziende, in maniera semplice, tramite API. In questo modo, permettiamo loro di dedicarsi esclusivamente allo sviluppo del proprio business e della crescita aziendale, lasciando a noi tutti gli oneri burocratici collegati ai prodotti scelti. Questo risulta estremamente vantaggioso anche per il cliente finale che accede ai prodotti finanziari direttamente dal proprio brand di riferimento, generando ricavi aggiuntivi per l’azienda stessa".

Fabio Marras, CEO di Fintastico, dichiara: "Diamo un caloroso benvenuto a Solarisbank, la fintech tedesca pioniera dell'embedded finance e del banking-as-a-service. Grazie al suo contributo forniremo numerosi spunti concreti su come adottare con successo le soluzioni modulari e adattabili a ogni esigenza presenti nel loro portafoglio, un aiuto prezioso per tutte le PMI italiane che hanno bisogno di accelerare nella digitalizzazione e nell'offerta di nuovi servizi”.