Soisy: crowdfunding ancora vincente

Soisy, il markeplace fintech che mette a disposizione pagamenti rateali per gli acquisti sugli ecommerce, è in overfunding con la campagna crowdfunding.
soisy lending crowdfunding

La campagna di equity crowdfunding per l’aumento di capitale di Soisy, startup fintech specializzata nel marketplace lending, iniziata ieri mattina, ha registrato +170% di overfunding rispetto all'obiettivo minimo di 800mila euro, raggiungendo già la cifra record di 1,4 milioni di euro raccolti.  

I risultati della campagna di equity crowdfunding la posizionano al di sopra della media nazionale in termini di capitale raccolto in un periodo di tempo così breve, a dimostrazione della fiducia che ben 270 nuovi soci hanno nei confronti dei progetti e delle prospettive di crescita di Soisy.

A un anno esatto di distanza dal lancio della prima campagna di Soisy sul portale Two Hundred, chiusasi dopo soli 8 giorni a quota 1,250 milioni di euro, l’azienda ha lanciato il nuovo round con l’obiettivo di raccogliere 1,5 milioni di euro: la somma più alta mai raggiunta da un’azienda fintech in una campagna di equity crowdfunding. 

La raccolta, che è parte di un aumento di capitale di 2,5 milioni di euro deliberato lo scorso ottobre per supportare l’attuale fase di crescita di Soisy e portare l’azienda in pareggio di bilancio entro due anni, avrà una durata standard di due mesi – fino al 6 gennaio 2019 – ma poiché circa l’85% del capitale della raccolta è già stato raggiunto, l’azienda sta valutando una riapertura del round.

«La campagna dello scorso anno ci ha convinti delle potenzialità del crowdfunding» - spiega Pietro Cesati, CEO e Founder di Soisy. «Anche se sapevamo che i risultati della prima campagna sarebbero stati difficili da superare, parlando con tanti investitori abbiamo avuto la percezione che intorno alla campagna ci sarebbe stata molta attenzione, anche grazie al lavoro a quattro mani svolto con Two Hundred al quale ci siamo affidati. I nostri finanziatori hanno saputo leggere con fiducia i risultati di quest’anno, con i ricavi quadruplicati e i nostri clienti investitori in piattaforma raddoppiati. Aver raggiunto in un solo giorno lo stesso risultato che l’anno scorso abbiamo ottenuto in circa una settimana, lo dimostra»

«Ripetersi era difficile, ma quello che è successo è incredibile poiché i numeri di Soisy sono tipici di mercati ormai molto maturi come quello anglosassone. Con questa nuova campagna abbiamo dimostrato che il fintech in Italia può davvero fare la differenza anche a livello internazionale» aggiunge Matteo Masserdotti, CEO e founder di Two Hundred