Robinhood licenzia 713 dipendenti a causa di inflazione e crypto

L'app di trading che ha contribuito a guidare la frenesia delle azioni meme ha annunciato tagli al personale per la seconda volta quest'anno.

robinhood trading app 2022

Robinhood, la piattaforma fintech con sede negli Stati Uniti, ha ridimensionato la propria struttura organizzativa licenziando 713 dipendenti solo tre mesi dopo aver già ridotto il proprio organico del 9%.

Il ridimensionamento è legato al crollo dei valori delle criptovalute, a un mercato azionario instabile e alla crescita dell'inflazione che hanno tenuto i clienti lontani dall'app di trading.

A seguito di questa nuova serie di licenziamenti, l'azienda rimane con quasi 2.400 dipendenti. Secondo i manager di Robinhood citati dal New York Times, i licenziamenti hanno interessato principalmente le operazioni, il marketing e le funzioni di gestione dei programmi della fintech.

Gli stessi manager hanno inoltre affermato che il precedente calo dell'organico non era sufficiente e che l'azienda operava con più personale di quanto appropriato in questo nuovo ambiente.

Robinhood ha reso noti i risultati del secondo trimestre e ha registrato un fatturato netto di 318 milioni di dollari e una perdita netta di 295 milioni di dollari

Robinhood è stato multata dal regolatore finanziario di New York

Secondo il Wall Street Journal, il Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York (NYDFS) ha emesso una multa di 30 milioni di dollari alla divisione di trading di criptovalute di Robinhood. L'entità è stata multata per presunte violazioni delle norme antiriciclaggio (AML) e di sicurezza informatica.

Un rapporto del Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York rivela che Robinhood ha bisogno di assumere un consulente imparziale per valutarne la conformità. Lo stesso rapporto afferma che il Bank Secrecy Act e il programma di conformità AML della società non sono stati in grado di rispondere in modo tempestivo alle criticità rilevate dal sistema di monitoraggio delle transazioni.

La traiettoria di Robinhood nel 2022

Nel 2022 Robinhood ha introdotto una nuova funzionalità di prestito che ha consentito ai suoi utenti di prestare le proprie azioni. La società ha anche annunciato i suoi piani per il lancio di un wallet non custodial (come per esempio Metamask) e i suoi sforzi di espansione includevano l'acquisizione della società crypto con sede nel Regno Unito Ziglu.

Secondo il sito specializzato in app businessofapps.com, Robinhood ha registrato un calo del 42% delle entrate nel primo trimestre del 2022 rispetto al primo trimestre del 2021. Ciò è coerente con un calo degli utenti attivi mensili a 15,9 milioni nel primo trimestre del 2022, in calo del 41% da un 22,5 milioni di picco nel 2021.