Qonto, fintech ambassador per la gestione delle spese aziendali

Qonto e Fintastico siglano un accordo per raccontare e proporre al mondo delle PMI soluzioni semplici ed efficaci per la gestione smart delle spese.
Qonto e Fintastico

Qonto è la soluzione di gestione finanziaria all-in-one 100% digitale che risponde alle esigenze di PMI e professionisti.

Un nuovo prestigioso ingresso nell’elenco degli ambassador di Fintastico: entra infatti a far parte dell’ecosistema Qonto.

Fondata nel 2016 da Alexandre Prot e Steve Anavi, Qonto è l'istituto di pagamento che risponde alle esigenze di PMI e professionisti, con sedi in Francia, Italia, Spagna e Germania e un team di oltre 450 talenti. Il cuore dell'offerta di Qonto è un conto business online dotato di un'interfaccia semplice e intuitiva, di un servizio clienti iper-efficiente, nonché di tariffe trasparenti. Raggiunto il traguardo dei 200 mila clienti, a settembre 2021, Qonto ha lanciato una serie di funzionalità inedite per posizionarsi come la prima soluzione di gestione finanziaria “all-in-one” in Europa, che va oltre il banking, integrando servizi aggiuntivi e complementari necessari per semplificare la gestione finanziaria, contabile e operativa dell’impresa a 360 gradi e garantendo a imprenditori e professionisti un significativo risparmio di tempo, un maggiore controllo e una gestione delle spese aziendali più efficiente.

Fintastico da quattro anni a questa parte, con oltre 4.000 servizi innovativi censiti, 75 nazioni coperte e oltre 130.000 notizie pubblicate sul suo blog, rappresenta la bussola italiana nel mondo del fintech. Attraverso l’attività editoriale Fintastico punta a fornire un’informazione affidabile ma anche accessibile, per aiutare persone e imprese a scegliere le soluzioni più adatte ai loro bisogni. Il Programma Fintech Ambassador, di cui diventa da oggi membro anche Qonto è il programma ideato da Fintastico per coinvolgere i protagonisti del fintech nell’attività di divulgazione e di education del settore.

In Italia Qonto sta aumentando esponenzialmente la sua presenza grazie al lancio di funzionalità pensate per i clienti locali e a partnership di alto profilo, come quelle ufficializzate con October, per facilitare l’accesso l’accesso al credito delle piccole imprese italiane e quello con LexDo, volto a fornire un supporto legale passo dopo passo nell’apertura di una nuova attività. In particolare, grazie all'arricchimento dell'offerta con servizi chiave quali l’accesso al credito e il pagamento degli F24 sia a debito che a credito, Qonto è oggi l'unico servizio digitale in Italia con cui è possibile sostituire completamente il conto tradizionale per PMI e professionisti.

Mariano Spalletti, Country Manager Italia di Qonto dichiara:

“Siamo contenti di diventare fintech ambassador di Fintastico sul tema della gestione delle spese aziendali. Con Fintastico condividiamo l’obiettivo di diffondere informazione e consapevolezza sulle opportunità offerte dai servizi Fintech, nonché di promuovere la cultura digitale in Italia. Questa collaborazione è per noi un ulteriore canale per supportare ulteriormente le imprese, attraverso contenuti utili per spiegare e sensibilizzare sulla concreta possibilità di semplificare ogni aspetto della vita finanziaria aziendale e della gestione delle spese del team”.

Fabio Marras, CEO di Fintastico dichiara:

“La semplificazione e la digitalizzazione dei processi aziendali consentono un importante contenimento dei costi amministrativi, ma soprattutto liberano tempo e risorse che possono essere invece indirizzati verso lo sviluppo del business. La fintech francese Qonto è arrivata in Italia poco più di 2 anni fa, ma si è già ritagliata un ruolo da protagonista nell’ambito dell’offerta di soluzioni ad hoc per la gestione delle spese aziendali. Grazie a questa collaborazione forniremo un supporto ancora più incisivo al mondo delle imprese attraverso contenuti informativi di qualità preparati da un leader di mercato”.