Per il futuro della finanza integrata il cliente è tutto

Scopri il nuovo trend dell’embedded finance che mostra come ​​l’approccio “Client-Centric” sia indispensabile.

client centric

In questi ultimi due anni, il settore bancario ha registrato una forte accelerazione digitale.

Grazie alla digital transformation e allo sviluppo di nuovi servizi finanziari, l’integrazione di questi ultimi all’interno di prodotti o processi non bancari è diventata un must have a cui numerosi clienti non vogliono più farne a meno.

Il fatto che i servizi finanziari ad oggi offerti siano alla portata di tutti, dove e quando si vuole, non è più un’alternativa, ma una svolta voluta non solo dalle aziende, ma in particolare dai clienti finali.

Spinti dalla digitalizzazione, dal boom dell’e-commerce, dall’aumento dei pagamenti digitali e dei bonifici istantanei, i servizi finanziari considerano sempre più importante la customer experience, dove l’approccio “Client-Centric” diventa vitale.

La spinta verso la digitalizzazione ha determinato un importante cambiamento nel comportamento dei consumatori.

I clienti cercano sempre più modalità d’acquisto convenienti, e di conseguenza le loro abitudini si sono avvicinate al mondo online, dove le offerte possono essere personalizzate e adattate alle loro preferenze.

In Germania, oltre il 22% dei consumatori può essere definito un heavy online shopper, in quanto fa acquisti online almeno una volta alla settimana ed effettua online oltre il 50% di tutti gli acquisti.

L'ipotesi che il mercato sia già saturo di provider di servizi finanziari e di soluzioni smart di digital banking è sbagliata.

Un recente studio - aprile 2022 - riassume lo sviluppo del settore fintech negli ultimi anni come segue: già nel 2019, più della metà dei clienti privati intervistati in uno studio globale vuole utilizzare le fintech per i pagamenti e poco meno di un terzo per i prestiti - in ogni caso un multiplo rispetto all'anno base 2015.

Il mercato è lontano dal raffreddarsi e, anzi, cresce più rapidamente che mai.

Altri studi recenti sostengono che il mercato crescerà fortemente dal 2022 al 2025, con un tasso di crescita annuale di oltre il 25% nel settore fintech.

Il volume delle transazioni sta salendo alle stelle e Lightyear Capital, società specializzata in servizi finanziari, stima che entro il 2025 i provider di servizi finanziari potrebbero ottenere ulteriori ricavi dalla finanza integrata per un valore di 230 miliardi di dollari negli Stati Uniti.

Perché incentivare lo sviluppo delle fintech?

fintech

L’elenco delle fintech che offrono nuovi servizi finanziari è pressoché immenso: dalla banca e il credito digitali fino al retail e alle assicurazioni. Queste realtà reinventano i business model tradizionali e portano qualcosa di completamente nuovo sul mercato.

Questo, però, non è l’unico vantaggio delle fintech. Rispetto ai colossi finanziari non possiedono IT legacy né silos. Questo concede una grande rapidità nell’attuare i progetti , un grande vantaggio per chi si occupa di digital banking.

Quindi, se una fintech integra servizi finanziari innovativi nel proprio business model può trarre grandi benefici. Vale lo stesso per le piattaforme di e-commerce, i provider di infrastrutture digitali o persino per le compagnie di assicurazione.

Garantire questi servizi significa influire positivamente sulla fidelizzazione dei clienti e sulla moltiplicazione dei touchpoint, arrivando poi a generare ulteriori ricavi.

I fattori per una fintech di successo

Per perfezionare la strategia “Client-Centric”, il primo elemento di rilievo è la personalizzazione.

Dalle PMI al mondo B2B fino ai liberi professionisti, tutti i mercati hanno grandi potenzialità in termini di servizi finanziari digitali: carte aziendali personalizzabili, prestiti, conti per i dipendenti e IBAN locali sono trend chiave che permetteranno a queste realtà di avere il giusto vantaggio competitivo

Come sottolineato da uno studio di EY un altro fattore chiave per le partnership delle fintech è la necessità di coesistenza e interdipendenza, soprattutto se queste collaborano con un provider di servizi bancari.

Altri aspetti fondamentali per una fintech di successo sono la customer satisfaction, ma anche la contestualizzazione e la perfetta integrazione dei servizi finanziari per offrire un’esperienza cliente end-to-end impeccabile.

Quindi, in ultima analisi, per qualsiasi soluzione, l’aspetto più importante è garantire al brand e al cliente di essere messi al primo posto, sempre e comunque.

Solarisbank  avatar
Solarisbank

Solarisbank is Europe's leading Banking-as-a-Service platform.