PayPal permetterà di acquistare, vendere e gestire criptovalute

A partire dall'inizio del prossimo anno, i clienti PayPal potranno acquistare e utilizzare bitcoin, ethereum, bitcoin cash direttamente tramite l'app.
paypal bitcoin

La migrazione verso pagamenti digitali e rappresentazioni digitali di valore continua ad accelerare, guidata dalla pandemia COVID-19 e dal crescente interesse per le valute digitali da parte delle banche centrali e dei consumatori. PayPal ha annunciato il lancio di un nuovo servizio che consentirà ai suoi clienti di acquistare, detenere e vendere criptovaluta direttamente dal proprio account PayPal e ha segnalato i suoi piani per aumentare in modo significativo l'utilità della criptovaluta rendendola disponibile come fonte di finanziamento degli acquisti presso i suoi 26 milioni di commercianti in tutto il mondo.

L'adozione mainstream delle criptovalute è stata tradizionalmente ostacolata dalla loro utilità limitata come strumento di scambio a causa della volatilità, dei costi e della velocità di transazione. Tuttavia, lo sviluppo tecnologico di piattaforme digitali avanzate offrirà la possibilità di far aumentare l'adozione tra consumatori e imprese delle valute digitali. Secondo un sondaggio della Banca dei Regolamenti Internazionali, una banca centrale su 10, che rappresenta circa un quinto della popolazione mondiale, prevede di emettere le proprie valute digitali entro i prossimi tre anni.

"Il passaggio alle forme digitali di valuta è inevitabile, portando con sé chiari vantaggi in termini di inclusione finanziaria e accesso; efficienza, velocità e resilienza del sistema di pagamento; e la capacità per i governi di erogare rapidamente fondi ai cittadini", ha affermato Dan Schulman , presidente e CEO, PayPal. "La nostra portata globale, la nostra esperienza nei pagamenti digitali, la nostra rete bilaterale e i nostri rigorosi controlli di sicurezza e conformità ci forniscono l'opportunità e la responsabilità di contribuire a facilitare la comprensione, il riscatto e l'interoperabilità di questi nuovi strumenti di scambio. Siamo ansiosi di collaborare con le banche centrali e le autorità di regolamentazione in tutto il mondo per offrire il nostro supporto e per contribuire in modo significativo a plasmare il ruolo che le valute digitali giocheranno nel futuro della finanza e del commercio a livello globale".

Comprensione e adozione della criptovaluta

bitcoin

Per aumentare la comprensione e l'adozione della criptovaluta da parte dei consumatori, la società sta introducendo la possibilità di acquistare, detenere e vendere criptovalute selezionate, in primis Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash e Litecoin, direttamente all'interno del portafoglio digitale PayPal. Il servizio sarà disponibile per i titolari di conto PayPal negli Stati Uniti nelle prossime settimane. La società prevede di espandere le funzionalità a Venmo e altri selezionati mercati internazionali nella prima metà del 2021.

PayPal ha anche ottenuto una Bitlicense condizionale prima nel suo genere dal Dipartimento dei servizi finanziari dello Stato di New York (NYDFS).

"L'approvazione del NYDFS oggi avviene in seguito all'annuncio di giugno 2020 dove richiedevamo un nuovo quadro per una Bitlicense condizionale in modo da incoraggiare, promuovere e assistere le istituzioni interessate ad avere un modo regolamentato per accedere al mercato delle valute virtuali di New York in modo tempestivo e proteggere i consumatori, attraverso partnership con società di valuta virtuale autorizzate", ha affermato Linda A. Lacewell, sovrintendente, NYDFS. "NYDFS continuerà a incoraggiare e supportare i fornitori di servizi finanziari a operare, crescere, rimanere ed espandersi a New York e collaborare con gli innovatori per consentire loro di germogliare e testare le loro idee, per permettere lo sviluppo di un settore dei servizi finanziari dinamico, soprattutto mentre lavoriamo per ricostruire New York a seguito di questa pandemia".

Nell'ambito di questa offerta, PayPal fornirà agli intestatari dei conti contenuti educativi per aiutarli a comprendere l'ecosistema delle criptovalute, i rischi e le opportunità legate agli investimenti in criptovaluta e informazioni sulla tecnologia blockchain. Non ci sono commissioni di servizio per l'acquisto o la vendita di criptovaluta fino al 31 dicembre 2020 e non ci sono commissioni per il possesso di criptovaluta in un conto PayPal.

Aumentare l'utilità della criptovaluta nel commercio digitale

ethereum

A partire dall'inizio del 2021, i clienti PayPal saranno in grado di utilizzare le loro criptovalute come fonte di finanziamento e strumento di pagamento presso i 26 milioni di commercianti di PayPal in tutto il mondo. I consumatori saranno in grado di convertire istantaneamente il saldo della criptovaluta selezionato in valuta fiat, con certezza del valore e senza commissioni incrementali o occulte. I commercianti PayPal non avranno integrazioni o commissioni aggiuntive, poiché tutte le transazioni verranno regolate con valuta fiat alle loro tariffe PayPal correnti. In effetti, la criptovaluta diventa semplicemente un'altra fonte di finanziamento all'interno del portafoglio digitale PayPal, aggiungendo un'utilità avanzata ai possessori di criptovalute e risolvendo allo stesso tempo le preoccupazioni che hanno sempre ostacolato le criptovalute relative alla volatilità, al costo e alla velocità delle transazioni basate sulla criptovaluta.

Esplorare e investire nella prossima generazione di infrastrutture per i servizi finanziari

bitcoin italia

Oltre a fornire questi servizi crypto, PayPal ha esplorato il potenziale delle valute digitali attraverso partnership con piattaforme di criptovaluta autorizzate e regolamentate e con banche centrali in tutto il mondo. Negli ultimi cinque anni, PayPal ha aumentato la sua attenzione e le sue risorse nell'esplorazione della prossima generazione di infrastrutture di servizi finanziari digitali e miglioramenti al commercio digitale attraverso un team di ricerca interno incentrato sulla blockchain. Nel 2019, PayPal Ventures, il ramo di venture capital della società, ha investito in TRM Labs, una società focalizzata sull'aiutare le istituzioni finanziarie a prevenire le frodi collegate alle criptovalute e i crimini finanziari e Cambridge Blockchain, una società di software di conformità e gestione delle identità basata su blockchain. PayPal continuerà a esplorare il potenziale delle tecnologie di registro distribuito per migliorare i servizi finanziari e garantire che siano più veloci, più sicuri e meno costosi.