Le offerte di lavoro fintech della settimana

offerte lavoro fintech 07 gennaio 2019

Un famoso giornalista e scrittore statunitense, Franklin Pierce Adams, in un giorno come questo avrebbe probabilmente pronunciato una delle sue celebri frasi: "Christmas is over and Business is Business". 

Siamo tornati, dopo un bel periodo di vacanze e relax in ufficio e anche nel 2019, come già abbiamo fatto lo scorso anno, continueremo a pubblicare ogni lunedì le principali offerte di lavoro in ambito fintech anche grazie al supporto del nostro partner Meritocracy

Questa settimana, vi proponiamo alcune offerte di lavoro in imprese come Neosurance, Hype e N26

A Milano, Neosurance è alla ricerca di un/una Front End Developer

Neosurance è una startup insurtech che fornisce una piattaforma di Intelligenza Artificiale con un modello B2B2C in modalità white-label che permette ad assicurazioni e broker di proporre micropolizze istantanee in modalità push. Grazie a questa tecnologia e all'utilizzo dell'analisi comportamentale e psicografica degli utenti: attraverso le app, i siti web di viaggi, sport, mobilità, servizi di pagamento, abbonamenti, ecc. è possibile inviare suggerimenti mirati di protezione e assistenza, se, quando e dove servono. 

Un/una Front End Developer è una figura professionale che all'interno di una impresa si occupa della realizzazione di interfacce web con in mente le esigenze degli utenti, contribuendo insieme ad altri professionisti (UX designer e back end developer) alla pianificazione e alla definizione dei contenuti finali. Per creare le pagine web, un Front End Developer utilizza essenzialmente tre linguaggi di programmazione: HTML (per creare la struttura e il contenuto), CSS (per dotare la pagina di colori, stile, font e immagini di sfondo) e JavaScript per dare alle pagine dinamicità e possibilità d’interazione. Vedi l'offerta

A Milano, HYPE sta cercando un/una iOS Developer.

La storia di HYPE comincia nel 2013, quando all'interno del Gruppo Sella un team di professionisti incontra un gruppo di giovani startupper appassionati di tecnologia. Dal loro incontro è nata HYPE, un nuovo modo di gestire il denaro che rende più facile il controllo su spese, acquisti e risparmi. Tutto attraverso un'applicazione per smartphone. 

HYPE, la prima challenger bank del panorama italiano, è stata lanciata nel 2015, mostrando nel corso del tempo una implementazione continua di nuove funzionalità che rendono HYPE un prodotto in continua evoluzione. Nel 2017 HYPE ha raggiunto i suoi primi 100.000 Clienti in Italia nel 2017 e di superare quota 200.000 nei primissimi mesi del 2018: una crescita che non accenna a rallentare. La diffusione di HYPE si deve soprattutto al passaparola dei Clienti, gli hyper, che sono in molti casi dei veri e propri ambassador del prodotto.

Un/una iOS Developer è una figura altamente specializzata nello sviluppo di app e attualmente tra le figure professionali più ricercate del mercato Ict. Spesso la loro formazione non richiede il passaggio attraverso i banchi di una Università, si autoformano, "giocando" con il codice e attingendo ai numerosi tutorial e free software presenti sul web. Vedi l'offerta

A Berlino, N26 è alla ricerca di un/una Lead Product Designer.

N26 è una challenger bank tedesca che opera a livello europeo e che offre carte virtuali e un portafoglio digitale. La prima serve per gli acquisti online, la seconda aiuta a gestire al meglio le nostre finanze, il tutto mettendo a disposizione un codice IBAN. 

N26 non è una banca tedesca che offre servizi in Italia (come per esempio accade con ING, banca olandese che opera in Italia e che offre conti bancari registrati in Italia), ma una banca tedesca che opera ufficialmente in Germania e accetta clienti residenti in Italia e in altri Paesi Europei. 

Nel giugno del 2018, N26 ha raggiunto 1 milione di clienti, diventati oltre 2 milioni in 24 paesi a dicembre 2018 e registrando un volume mensile di transazioni superiore a 1,5 miliardi di euro secondo i dati diffusi attraverso il loro blog. Il 2019 per N26 sarà  l'anno del salto oltreoceano e dell'entrata negli Stati Uniti. 

Un/una Lead Product Designer si occupa dell'ideazione e della progettazione di prodotti e servizi, analizzando le esigenze dettate dal mercato, dalla società e dalle innovazioni tecnologiche. Traduce un'invenzione in un prodotto utile e funzionale ai bisogni degli utenti. Vedi l'offerta

Se non hai trovato l'offerta di lavoro che fa per te non temere, unisciti alla nostra community e segui i canali social di Fintastico, la prossima settimana torneremo con nuove offerte di lavoro fintech! 😍