N26 nella vita di tutti i giorni

L'esperienza di mobile banking non è mai stata così semplice e intuitiva. N26, la banca diretta, è un ottimo alleato nella gestione finanziaria delle spese.
Ryan Jherome Burgos avatar
Ryan Jherome Burgos
Software Developer
N26 banca diretta

N26 racchiude tutte le operazioni che puoi fare con una banca tradizionale in una app, curata nei minimi dettagli, con varie funzionalità davvero interessanti che semplificano ulteriormente la gestione del proprio denaro.

Come iniziare con N26

È facilissimo, per aprire un conto ci vogliono circa 8 minuti, basta scaricare l’app nello store del proprio smartphone, inserire i dati richiesti ed è fatta. N26 si prende un giorno per la verifica dei dati e dopo circa 10 giorni lavorativi (3-5 con la modalità di consegna express) ti arriva la loro carta trasparente con circuito MasterCard, compatibile sia con i pagamenti smart Apple Pay e Google Pay. Questo lo ritengo un plus rispetto a molte banche tradizionali che ancora non supportano questo tipo di pagamento.

Chiaramente non manca la possibilità di effettuare e ricevere bonifici essendo N26 una vera e propria banca a tutti gli effetti con sede a Berlino in Germania. Il conto corrente che aprirete infatti è dotato di IBAN tedesco, tranquilli però, non cambia nulla, perché la Germania fa parte dell’area SEPA.

N26 nel quotidiano 

N26 la posso utilizzare per pagamenti e bonifici, quindi come un conto per le spese quotidiane. Vi chiederete: come faccio a ricaricarla? Il metodo più semplice, ma meno veloce secondo me, è il bonifico bancario da un’altra banca. Il secondo metodo è CASH26, ovvero la possibilità di depositare o prelevare denaro presso negozi o supermercati facenti parte del network CASH26. 

L’applicazione è a dir poco fantastica, nella sezione principale appare una timeline con tutte le spese effettuate, c’è la possibilità di visualizzare le spese anche in un grafico a torta suddiviso per categorie.

Funzionalità particolari

Un’altra funzionalità da apprezzare sono gli Spaces, una sorta di salvadanio virtuale dove puoi versare i tuoi soldi, un'opzione molto comoda quando per esempio si vuole risparmiare per un viaggio, per l’acquisto di un nuovo smartphone o di un paio di scarpe nuove. Nella versione gratuita di N26 vi è la possibilità di avere 2 Spaces differenti, per averne di più bisognerà optare per le versioni a pagamento di cui parleremo più avanti.

Ulteriore chicca di N26 la possibilità di bloccare la carta dall’app in qualsiasi momento, molto utile nel caso vi rubassero il portafogli con essa all’interno oppure vi clonassero la carta. E' anche possibile stabilire dei limiti di prelievo e di pagamento giornalieri, con un tetto massimo abbastanza alto rispetto alle classiche banche: € 2.500 per i prelievi e addirittura € 5.000 per i pagamenti.

Le differenze tra il conto gratuito e i conti Premium

N26 oltre al conto base gratuito dà la possibilità di aprire dei conti Premium che offrono dei vantaggi davvero interessanti per chi viaggia.

L'offerta parte con il conto N26 You al costo di € 9,90 al mese e N26 Metal al costo di € 16,90 al mese. Entrambe offrono la possibilità di: 

  • avere fino a 10 Spaces rispetto ai 2 del conto base
  • prelievi gratuiti in tutto il mondo invece della commissione dell'1,7% del base
  • possibilità di personalizzare l'app 
Inoltre, una polizza assicurativa offerta da Allianz Global Assistance che copre:
  • spese mediche per te e la famiglia quando siete all'estero, assistenza medica telefonica 24 ore su 24 ovunque ti trovi
  • ritardo bagagli: se il tuo bagaglio arriva con più di 6 ore di ritardo ti viene rimborsata la spesa
  • ritardo volo: se il tuo volo subisce più di 4 ore di ritardo ti vengono rimborsate le spese
  • annullamento viaggio: se annulli il viaggio a causa di malattia grave o infortunio, ti viene rimborsata la spesa sostenuta
  • furto del cellulare: se il tuo smartphone viene rubato, il suo valore attuale è coperto

La N26 Metal in più offre un supporto clienti dedicato in 5 lingue diverse ogni volta che ne hai bisogno, la copertura assicurativa per tutti gli acquisti effettuati con la carta, inoltre ti dà la possibilità di usufruire di offerte di partner esclusivi (come, ad esempio, l'accesso gratuito allo spazio di coworking WeWork in tutto il mondo).

Le novità di N26

salvadanaioA breve N26 darà la possibilità di creare degli Spaces condivisi, un’ampliamento della funzionalità già esistente veramente comoda: mi fa pensare a tutte le volte che con la mia dolce metà mettevamo dei piccoli risparmi in un salvadanaio per poterli poi spendere per un piccolo viaggetto, una gita fuori porta, una cenetta romantica.

Come è cambiata la mia vita?  

smartwatchSicuramente grazie a N26 con le sue varie funzionalità sono più consapevole delle mie spese, grazie anche al fatto che mi viene segnalato con una notifica ogni pagamento, addebito, o qualsiasi altro movimento che avviene sul mio conto.

Inoltre la possibilità di pagare con Apple Pay e Google Pay è un grande plus che mi permette alla cassa di non dover tirar fuori il portafoglio o la carta, perché posso pagare con lo smartphone o ancora meglio con lo smartwatch. 

I pro e i contro di N26

I pro della N26 base sono:

  • la semplicità d'uso
  • i prelievi gratuiti presso gli ATM in euro
  • nessun costo fisso mensile
  • applicazione minimale, chiara e soprattutto funzionante 
  • gli Spaces

I contro di N26 sono:

Mi è capitato alcune volte di dover parlare con l’assistenza di N26 tramite chat e purtroppo più di una volta ho dovuto rinunciare per le lunghe attese: messo in fila ad aspettare il tuo turno sei costretto a stare con il cellulare in mano senza poter chiudere l’app, altrimenti si perde la priorità sulla fila. E' forse l'unica nota dolente, in mezzo alle tante altre qualità di questo servizio.

Ryan Jherome Burgos avatar
Ryan Jherome Burgos

Sviluppatore, SuperNerd, ossessionato dalla tecnologia e dall'innovazione, amante e grande sostenitore del Fintech!