L’asset management al bivio fintech

Fontana

Da piattaforma di trade sharing a società di advisory nel giro di due anni, Rataran Rating & Raking ha lanciato ufficialmente la propria sfida al mondo dell’asset management: ingredienti principali sono la gamification e il crowdsourcing, solidi modelli statico/matematici e la volontà di cambiare le carte in tavola.

La proposta di Rataran sarà protagonista dell’evento “L'Asset Management al bivio Fintech", organizzato per il 29 Giugno dalle 9 a Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa Italiana a Milano: tre panel e un parterre di relatori d’eccezione per il primo confronto fintech sul futuro del mondo dell’asset management. 

Punto di partenza dell’evento sarà proprio il modello sperimentato da Rataran, che presenterà al pubblico il suo modo di concepire e proiettare nel futuro il mondo dell’asset management. Un modello, quello di Rataran, che partendo dai concetti base in materia d’investimenti ne sovverte il punto di vista: a essere oggetto di diversificazione sono le persone, non strumenti e mercati; lo stesso avviene quando si parla di rischio e rendimento.

Il tutto avviene tramite una piattaforma, tecnologica e di processo, con la quale, attraverso dei contest periodali, sono selezionati i traders più talentuosi; questi ultimi vengono valutati da sistemi matematico/quantitativi e preferiti solo se in regola con una serie di criteri stringenti, volti a far emergere le figure più in linea con la filosofia di Rataran: ad essere premiata non è la capacità di allocazione del patrimonio, ma le idee; ad essere privilegiate sono le performance più resilienti.

Con queste “decisioni” selezionate quotidianamente sulla base di performance cumulate nei lunghi periodi, vengono pensati e costruiti prodotti finanziari.

Durante l’evento ci sarà modo di passare ai raggi X la struttura di Rataran nei suoi elementi principali, attraverso le esperienze di chi da Rataran “è di casa” e di chi invece “di casa” lo è nel mondo che Rataran vuole migliorare, ovvero l’asset management. Il modello Rataran costituirà anche l’occasione per discutere, conoscere o approfondire, sui principali trend che stanno interessando il mondo degli investimenti, dal trading all'advisory, con una focalizzazione particolare su presente e futuro dell’impatto della rivoluzione tecnologica in questo particolare settore.

Rataran Top Trader

Il primo dei tre panel, dal titolo ‘Rataran Top Trader’, è riservato ai Top Trader Rataran, che condivideranno con gli intervenuti tecniche e modalità applicate alla loro operatività, ognuno secondo le proprie specializzazioni di mercati e strumenti. Ad essere intervistati saranno i traders:

  • Paolo Nardovino, che opera applicando le tecniche di Gann ai mercati finanziari;
  • Claudio Boscaini, che si occupa di future trading;
  • Alessandro Savelli, esperto del settore Biotech e Farmatech;
  • Stefano Bagnoli, teorico della strategia dei flussi di liquidità;
  • Nicola Abis, che applica i Cicli di Gann al forex e alle materie prime;
  • Corrado Rondelli, esperto di WTI e techniche Ichimoku Kinko Hyo

Trading 2020

Nel secondo panel, dal titolo 'Trading 2020', verranno indagati i modelli attuali di trading e l’incidenza degli algoritmi automatici e, allo stesso tempo, verrà dato spazio al tema della formazione dei gestori. Modera il giornalista Giuseppe di Vittorio. Sarà il turno di

  • Giuseppe Calabrese, Chairman di Rataran Rating & Ranking, che presenterà il modello Rataran, la piattaforma tecnologica e i modelli utilizzati per la valutazione dei trader. 
Oltre a lui:

  • Giovanni Cuniberti, Portfolio Manager presso Gamma Capital Markets e Professore di Tecniche di Negoziazione in Borsa - Università di Torino, che presenterà il Certificate Delta One, il primo prodotto finanziario frutto della "conoscenza collettiva" coltivata da Rataran;
  • Alberto Plazzi, Associate Professor of Finance - USI e Membro Swiss Finance Institute, che si occuperà del mondo dei gestori;
  • Giampaolo Colletti, Giornalista e collaboratore Sole24ore e fondatore di wwworkers.it, che parlerà dei "suoi" Artigeni, ovvero gli artigiani digitali con idee geniali che sanno mettere a frutto, applicati all'esperienza Rataran;
  • Maurizio Monti,  Editor di Traders'Mag che presenterà le principali innovazioni tecnologiche del trading algoritmico. 

A proposito del Certificate Delta One, si tratta di un certificato emesso da Commerzbank AG e che sarà gestito da Capital Gamma, utilizzando i migliori traders certificati dai contest Rataran. Questi ultimi però non smetteranno comunque di competere nell'arena di Rataran perché alla fine di ogni contest verranno aggiornate le performance e la classifica dei migliori potrebbe cambiare (questo a proposito della diversificazione di persone di cui si è scritto prima).

Digital & Tailored Asset Management

Il terzo panel, dal titolo ‘Digital & Tailored Asset Management’, verrà dedicato al mondo dell’asset management ed alle sfide che allo stesso si presenteranno, alla luce della rivoluzione digitale in atto. Modera Marco Barlassina, Editor I-Finance e Blue Financial Communication.

Interverrà nuovamente

  • Giuseppe Calabrese, che si occuperà di condividere con gli intervenuti il modello di Rataran per l'Asset Management.

Oltre a lui:

  • Marco Barlassina, Editor di iFinance e Blue Financial Communication, che si occuperà di presentare lo stato dell'arte del Digital Asset Management in Italia;
  • Fabio Brambilla, Chairman di Fintastico e Partner di Controlfida, che esplorerà le nuove frontiere del Digital Asset Management;
  • Massimo Scolari, Presidente Ascosim, che parlerà del futuro della gestione patrimoniale, con una particolare attenzione al rapporto tra le soluzioni di robo-advisor e l'intelligenza collettiva.
  • Matteo De Laurentiis, Head of Digital Strategy and Business Intelligence Eurizon Capital SGR, che affronterà i principali temi della rivoluzione Fintech;
  • Paolo Sironi, Fintech Thought Leader - IBM Industry Academy, che s'interrogherà sulla portata disruptive dell'intelligenza collettiva.

Un evento da non perdere per rendersi conto di come il mondo del risparmio sia già cambiato.

L’evento è aperto a tutti, previa registrazione e fino a esaurimento posti; potete farlo tramite il seguente link.
Salvatore Grisanti avatar
Salvatore Grisanti

Juggler of ideas (sometimes balls!) - Passionate about Fintech and Financial Markets