Investimenti in startup, 15 milioni per Bought By Many, cresce l'insurtech

Bought By Many Insurtech

Bought By Many utilizza una combinazione di social media e data mining per raggruppare le persone in gruppi che hanno bisogni assicurativi simili, come per esempio i proprietari di cani e gatti, di case in aree a rischio alluvione, o semplicemente i prodotti elettronici che sempre più spesso fanno parte del nostro quotidiano.  Una volta che hanno creato un gruppo di persone con gli stessi bisogni assicurativi, si recano dalle compagnie assicurative tradizionali per negoziare per i diversi gruppi di persone delle condizioni assicurative migliori rispetto alla più rosee aspettative della negoziazione del singolo, che in qualsiasi caso solitamente non negozia con la compagnia assicurativa ma si ferma all'agente assicurativo senza riuscire veramente mai a scalare nella complessa e articolata gerarchia organizzativa di una compagnia assicurativa. In questo modo Bought By Many riesce a negoziare un accordo migliore per i propri clienti con la compagnia assicurativa. Un accordo migliore può significare un miglior prezzo, delle offerte personalizzate o una combinazione di entrambe le cose.  In questo modo si crea una vera e propria situazione di win-win per tutti. Le compagnie di assicurazione si preoccupano di coprire solo i rischi che vogliono e i clienti di Bought By Many ottengono un accordo migliore.  

Forse sono proprio queste le ragioni per le quali Bought By Many ha chiuso un nuovo round di finanziamento da 15 milioni di sterline. Il round è stato coordinato da CommerzVentures, il braccio di corporate venture capital di Commerzbank, con la partecipazione di Marsh, leader mondiale nelle soluzioni di brokeraggio assicurativo e soluzioni innovative per la gestione del rischio. 

Oltre a CommerzVentures hanno partecipato al round anche investitori che già avevano partecipato a un investimento di 7,5 milioni di dollari in Bought By Many nel gennaio 2017. Tra questi troviamo Octopus Ventures, Munich Re e alcuni business angels come Evelyn Bourke e Crispin Odey.

Il CDA di Bought By Many, vedrà anche l'entrata di Paul Morgenthaler di CommerzVentures che entra per supportare la società nella sua prossima fase di crescita. Oltre a consentire a Bought By Many di sviluppare nuovi prodotti, l'investimento è la base di partenza per il lancio su altri mercati internazionali dall'anno prossimo. 

"In Bought By Many, vediamo un'azienda che supera i limiti dell'assicurazione tradizionale", ha dichiarato Morgenthaler. "Ridefinendo prodotti e processi interamente dal punto di vista del cliente, Bought By Many ha una base di utenti in rapida crescita ed entusiasta del prodotto. Siamo contenti di far parte del viaggio di Bought By Many, aiutando l'impresa a replicare il suo successo sul mercato inglese anche su altri mercati internazionali e con una nuova linea di prodotti". 

Il round precedente è stato di 7,5 milioni di sterline a gennaio 2017. Da allora, Bought By Many ha lanciato una serie di prodotti assicurativi innovativi, come un'assicurazione per gli animali domestici e l'assicurazione viaggio per le persone con malattie gravi, sottolineando il proprio impegno a rendere il settore assicurativo sempre più vicino ai clienti, anche a quelli più in difficoltà e più deboli.

Il CEO di Bought By Many, Steven Mendel, ha commentato: "Bought By Many sta dimostrando che è possibile creare una assicurazione migliore usando i dati e concentrandosi sull'esperienza del cliente. Da quando abbiamo lanciato la nostra assicurazione per animali domestici lo scorso anno, oltre 32.000 persone hanno acquistato questa polizza. Stiamo crescendo rapidamente e questo ultimo round di finanziamenti sosterrà lo sviluppo di nuovi prodotti e tecnologie assicurative. Vorrei dare il benvenuto a Paul Morgenthaler nel consiglio di amministrazione, la sua esperienza sarà una risorsa mentre continuiamo a costruire il business ".

Bought By Many ha registrato una raccolta premi complessiva di 20 milioni di sterline fino al 31 marzo 2018, raddoppiando il premio complessivo rispetto all'anno precedente e raggiungendo i 500.000 clienti e 90 dipendenti. Oltre a Paul Morgenthaler, la insurtech ha dato il benvenuto nel team anche a John Pearson, cofondatore di Virgin Radio ed ex presidenze di Shazam, la app che una volta attivata permette di scoprire il titolo di una canzone. John Pearson sarà il nuovo Presidente e si occuperà di definire il piano di crescita futuro dell'azienda e continuare a far crescere il business.

Questa notizia è l'ultima conferma, se ancora cene fosse bisogno, del cambiamento in corso all'interno del settore assicurativo tradizionale. Le imprese insurtech hanno fatto registrare investimenti record nel 2017 per 2,3 miliardi di dollari a livello globale, secondo le analisi di Accenture su i dati forniti da CB Insights.