Il futuro del regtech per i regolatori

Fabrizio Villani avatar
Fabrizio Villani
Cofounder of Fintastico - fintech and insurtech expert
sandbox

Il regtech è un catalizzatore importante per un settore finanziario efficiente ed efficace.
I regolatori devono restare aggiornati con i progressi tecnologici per rendere la conformità alle normative meno complessa e esigente.

Innovate Finance e OnDeck hanno dato vita all'iniziativa Transatlantic Policy Working Group (TPWG) per condividere e scambiare informazioni sulle regolamentazioni e le politiche che incidono sul settore del fintech.

Innovate Finance è un'associazione che rappresenta la comunità globale fintech del Regno Unito. Fondata nel 2014 con il sostegno della città di Londra e del Canary Wharf Group, Innovate Finance è una non-profit che mira ad accelerare la posizione leader del paese nel settore dei servizi finanziari mondiali, sostenendo direttamente i servizi finanziari innovativi, sia che si tratti di una startup o dell'iniziativa di un incumbent (sopratutto le imprese ex-monopoliste in mercati recentemente liberalizzati; queste imprese traggono in genere beneficio da una posizione di ampio vantaggio iniziale, privilegi e/o altre condizioni che ostacolano l'affermazione dei loro concorrenti o di altri soggetti all'interno del settore). 

OnDeck è una società con sede a New York che dal 2007 elargisce prestiti a professionisti, piccoli imprenditori e PMI unicamente tramite un'apposita piattaforma web che grazie a particolari algoritmi e sofisticate tecnologie è in grado di verificare velocemente l'affidabilità del richiedente ed elargire il prestito entro il medesimo giorno della richiesta. 

La recente iniziativa ha prodotto un report dal titolo "The Future of Regtech for Regulators - adopting a holistic approach to a digital era regulator", il rapporto si concentra sul potenziale del regtech per i regolatori. Cerca di incoraggiare una "evoluzione dei sistemi" e ridisegnare l'architettura regolamentare, includendo spunti di riflessione sulle infrastrutture finanziarie digitali che vanno dai sistemi di pagamento a sistemi condivisi di creazione di report. 

Diventare leader del cambiamento digitale

Una struttura regtech consigliata per aiutare i regolatori a diventare leader del cambiamento digitale viene descritta nel rapporto. Fondamentalmente comprende tre ampi approcci, che possono essere implementati singolarmente o in gruppo: 

  • Ecosistema: gli enti regolatori devono entrare in contatto con le imprese fintech, come avviene negli Stati Uniti con il LabCFTC o la Financial Conduct Authority nel Regno Unito che permettono di identificare le nuove tecnologie e gli sviluppi del mercato, consentendo ai regolatori di lavorare a stretto contatto con gli innovatori tecnologici e di comprenderne le infrastrutture di processo e di regolamentazione che devono essere eventualmente implementate per rafforzarne la sicurezza e il controllo. 
  • Infrastrutture finanziarie digitali: l'implementazione di nuove tecnologie, come report in tempo reale, informazioni condivise o l'interfaccia di programmazione di un'applicazione (API), può facilitare la razionalizzazione delle valutazioni che vengono fatte dalle banche, dei sistemi di pagamento e la compensazione dei titoli.
  • Cambio delle regole e dei processi: l'implementazione di nuove regole e processi per incoraggiare e consentire la diffusione di soluzioni innovative alle problematiche relative alla conformità normativa, sia per il regolatore che per l'industria. Ciò potrebbe includere la definizione di nuove normative in un formato leggibile dai computer che può essere applicato in modo automatico o aggiustato manualmente per adattarsi all'utilizzo di nuove tecnologie come la blockchain o l'identità virtuale.  

L'approccio Sandbox

Una grande parte del report è stata dedicata all'approccio sandbox. L'utilizzo di un approccio sandbox all'interno di una specifica industria o regolamentazione, consente agli incumbent e alle imprese fintech di sperimentare nuovi prodotti o servizi senza essere sottoposti alla regolamentazione stringente attualmente in vigore. 

Questo meccanismo consente agli enti regolatori di individuare dove occorre adattare le regole, oppure apportare modifiche alla regolamentazione. 

L'approccio sandbox permette un processo innovativo iterativo, ossia un processo di innovazione continuo e graduale, che condivide elementi dell'ecosistema, delle infrastrutture digitali finanziarie e del cambio delle regole e dei processi. 

sandbox

La prima ondata di innovazioni regtech si è concentrata sull'automazione dei processi, a fronte di sempre maggiori costi di conformità alle normative per le istituzioni finanziarie. La seconda ondata di innovazioni regtech dovrebbe andare a ridurre il costo e l'onere della regolazione e richiederà un ripensamento radicale dei processi regolatori. 

Fintastico continua a monitorare il settore con i suoi trend e le sue innovazioni, cliccando su follow nella categoria regtech avrete modo di ricevere una newsletter personalizzata con le ultime novità del settore. 


Fabrizio Villani avatar
Fabrizio Villani

Cofounder of Fintastico - fintech and insurtech expert