I migliori exchange di criptovalute

Scopri quali sono i migliori exchange di criptovalute, come funzionano e quali servizi offrono incluse le loro commissioni.
exchange criptovalute 2022

Scegliere tra i migliori exchange di criptovalute è un passo fondamentale per poter scambiare in maniera semplice e funzionale le proprie valute digitali.

Sul mercato esistono, infatti, molteplici piattaforme che offrono questo servizio e può non essere facile individuare la soluzione che più si addice alle proprie esigenze e anche al proprio grado di competenze nel settore.

Molto spesso, inoltre, queste piattaforme possono presentare criticità legate alla sicurezza oppure commissioni che è bene conoscere e soppesare per non effettuare una scelta avventata.

Scoprite, allora, cosa sono gli exchange di criptovalute, come funzionano e le differenze con i broker CFD come eToro.

Cosa sono gli exchange per criptovalute

Gli exchange di criptovalute conosciuti anche con l'acronimo DCE sono piattaforme dove è possibile sia scambiare valute digitali tra loro, sia acquistarle, che convertirle in valuta corrente.

Queste piattaforme agiscono come degli intermediari tra chi vuole vendere e chi vuole acquistare criptovalute fissandone il prezzo in base alla quantità di domanda e offerta.

Tale servizio viene offerto dietro riconoscimento di commissioni che possono variare da piattaforma a piattaforma.

Come funzionano gli exchange per criptovalute

La logica alla base del funzionamento degli exchange di criptovalute è piuttosto semplice.

Una volta registrati sulla piattaforma è possibile:

  • acquistare criptovaluta, NFT o altri assets digitali tramite denaro reale da far confluire sulla piattaforma in differenti modi che possono includere il collegamento con il conto corrente, l’accredito tramite bonifico o il pagamento con carte di credito o di debito.
  • vendere criptovaluta ottenendo un corrispettivo in valuta corrente che potrà poi essere lasciata sulla piattaforma o trasferita sul proprio conto bancario.
  • scambiare una tipologia di criptovaluta con un’altra.

Molte piattaforme, inoltre, offrono servizi collaterali ideati sia per individui sia per realtà istituzionali che spaziano dai wallet di criptovalute alle funzionalità di trading.

La differenza tra exchange di criptovalute e broker CFD

Gli exchange di criptovalute e broker CFD sono due strumenti diversi nati per scopi differenti.

Gli exchange di criptovalute sono piattaforme di scambio che servono per acquistare o vendere criptovalute rispettivamente investendo o ottenendo denaro reale o altra valuta digitale.

I broker CFD sono intermediari finanziari che offrono l’investimento in CFD o Contract for Difference ovvero in strumenti finanziari derivati che possono generare guadagni o perdite in base alle variazioni di prezzo di un qualunque asset digitale, senza la necessità di possederlo.

Un’altra considerevole differenza riguarda la sicurezza di questi strumenti, gli exchange di criptovalute possono non essere regolamentati mentre i broker CFD sono sottoposti alla regolamentazione delle autorità finanziarie dell’area in cui operano. Ad esempio, in Italia un broker CFD deve essere sottoposto al controllo della Consob.

Come scegliere un exchange criptovalute

Scegliere un exchange di criptovalute può essere complesso vista la presenza sul mercato di molteplici siti web che offrono questo servizio.

Prima, quindi, di decidere a quale piattaforma affidarsi è fondamentale valutare molteplici fattori come caratteristiche, sicurezza e anche commissioni che richiedono.

Tra i principali fattori da valutare vi sono:

  • possibilità di scambiare moneta fiat come euro o dollari con criptovalute, alcune piattaforme non supportano questa opzione per evitare le pratiche Know Your Customer (KYC) volte a verificare l’identità di chi effettua l’operazione e acquisire tutte le informazioni necessarie per capire se è un soggetto a rischio riciclaggio o terrorismo.
  • liquidità disponibile, su molte piattaforme soprattutto tra quelle che trattano altcoin, ovvero valute alternativa al Bitcoin, può diventare difficile vendere o comperare a causa della mancanza di domanda e di offerta che dipendono dalla quantità di utenti che vi opera.
  • quantità di trading pairs disponibili ovvero coppie di valute che consentono lo scambio tra due criptovalute o tra valuta digitale e valuta flat. Esempi di queste coppie possono essere BTC/ETH dove Bitcoin è la valuta base e Ethereum è la valuta quotata e il tasso di cambio indica quanta di quest’ultima valuta è necessaria per acquistare la prima.
  • sicurezza che può essere valutata considerando le modalità di prelievo, l'invio di mail criptate, la presenza di autenticazione in 2 fattori (2FA) e la percentuale di fondi detenuti in cold o hot storage, ovvero offline o online.
  • commissioni, che possono essere più o meno alte e variare tra lo 0,01% e il 3/4%.
  • facilità d'utilizzo, una piattaforma intuitiva con percorsi di navigazione semplici e che mostrino in modo immediato le principali informazioni di cui si ha bisogno può ridurre il rischio di errore nell’effettuare le operazioni e rendere più piacevole l’esperienza di scambio.
  • supporto al cliente, altro aspetto che troppo spesso viene sottovalutato ma che invece è fondamentale soprattutto in un ambito dove le tempistiche d’azione possono fare la differenza tra un guadagno e una perdita.

I migliori exchange di criptovalute

Scopri una selezione dei migliori exchange di criptovalute che si distinguono per volumi di scambi, tipologia di servizi offerti, autorevolezza e sicurezza.

Coinbase

Coinbase è una società fondata nel 2012 in California che offre una delle piattaforme di scambio di criptovalute più conosciute e usata al mondo e una serie di servizi collaterali ideati sia per soddisfare le esigenze degli investitori privati che di quelli istituzionali. Tra le soluzioni proposte per i privati vi sono ad esempio, la Coinbase Card una carta di debito Visa che consente di spendere criptovalute o il Coinbase Wallet per custodire i propri beni digitale come valute o NFT, mentre per gli investitori istituzionali è disponibile anche un servizio di brokeraggio.

La registrazione su Coinbase è semplice, anche se prevede diversi passaggi per verificare l'identità, ed è gratuita. Una volta registrati è possibile acquistare criptovaluta con valuta fiat aggiungendo sia il proprio conto corrente che utilizzando carte di credito.

Questa piattaforma presenta un buon livello di sicurezza in quanto le criptovalute acquistate e i wallet vengono archiviati con codici crittografati AES-256.

Commissioni

Le commissioni sono calcolate nel momento in cui si effettua l’ordine e possono essere determinate da molteplici fattori come metodo di pagamento usato, ammontare dell’ordine, volatilità o liquidità del mercato.

È possibile visualizzare le commissioni prima di confermare l’ordine e bisogna tenere presente che possono variare anche per ordini molto simili.

Coinbase è uno dei principali siti al mondo per acquistare e vendere criptovaluta

Crea Account

Binance

Binance è un exchange di criptovalute fondato nel 2017 da uno sviluppatore cinese e oggi registra uno dei volumi di scambio più alti tra tutti i suoi competitor. Questa realtà ha, inoltre, lanciato anche la sua criptovaluta: il Binance Token (BNB) che è tra le prime valute digitali per capitalizzazione.

Binance offre numerosi servizi collaterali come una piattaforma di trading, la possibilità di investire in numerosi derivati e anche di partecipare al mining di criptovalute ottenendo dei guadagni.

Su Binance è possibile fare trading di criptovalute scegliendo tra una versione base della piattaforma adatta per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo e una versione più sofisticata per i trader più esperti.

Questo exchange non consente lo scambio tra valute digitali e fiat ma offre l’opportunità di investire in oltre 150 criptovalute e molte di queste sono emergenti pertanto presentano potenzialità di crescita enormi.

Commissioni

Le commissioni di Binance sono pari a circa lo 0,2% del volume transato e pagandole con Binance Coin è possibile ottenere degli sconti.

Bitstamp

Bitstamp è una piattaforma di scambio di criptovalute fondata nel 2011 con sede nel Lussemburgo che offre un'interfaccia semplice e funzionale, particolarmente adatta per chi sta muovendo i primi passi nel mondo delle valute digitali.

Questo exchange di criptovalute supporta diverse modalità per la ricarica del conto che includono carte di credito o di debito e bonifico bancario SEPA e offre un buon numero di stablecoin, ma anche valute emergenti da acquistare e scambiare.

Bitstamp ha ottenuto l’autorizzazione del CSSF, l’ente nazionale lussemburghese che regolamenta tutti gli intermediari finanziari e questo offre sicuramente un grado di sicurezza in più rispetto a quello di realtà non regolamentate.

Commissioni

Le commissioni di Bitstamp variano in base al modo in cui si ricarica il conto e al volume di scambi effettuati ogni mese.

In generale, le commissioni di questo exchange tendono a essere più alte rispetto alla media ma bisogna considerare le spese sostenute per garantire sicurezza e affidabilità.

Compra e vendi criptovalute in modo facile, veloce e affidabile

Crea Account

Gemini

Gemini è una famoso exchange di criptovalute fondato nel 2015 dai gemelli Winklevoss, da cui appunto prende il nome, diventati famosi per la causa intentata contro Mark Zuckerberg per il presunto furto dell’idea da cui è nato Facebook.

Questa piattaforma si caratterizza per un elevato grado di sicurezza è, infatti,

soggetta a requisiti di sicurezza informatica, riserva di capitali e conformità agli standard stabiliti dal New York State Department of Financial Services (NYSDFS) e dalla legge bancaria di New York.

Gemini offre la possibilità di acquistare e vendere oltre 70 criptovalute proponendo un tool base per gli utenti con competenze elementari e la piattaforma ActiveTrader dedicata a persone con approfondite conoscenze del settore.

Gemini offre, inoltre, soluzioni anche per investitori istituzionali che spaziano dall’acquisto alla vendita di criptovalute al fornire un servizio a 360 gradi per lanciare un fondo crypto.

Commissioni

Le commissioni di Gemini sono piuttosto alte, ad esempio, la commissione sulle transazioni si attesta all'1,49% per operazioni oltre i 200 dollari, ma si può giustificarle considerando gli elevati standard di sicurezza implementati.

Gemini offre una piattaforma semplice, elegante e sicura per costruire il tuo portafoglio di criptovalute 


Crea Account

The Rock Trading

The Rock Trading è una storica piattaforma di trading che da giugno 2017 consente anche lo scambio di criptovalute, ha sede in Italia ed è iscritta al registro delle imprese.

Questa piattaforma offre un servizio Fastlance che consente di comprare valute in modo molto semplice soprattutto se si ha una conoscenza base di questo mondo e anche un servizio Over the counter (OTC) svolto da operatori dei mercati finanziari con esperienza decennale per chi desidera comprare o vendere criptovalute per transazioni superiori a €100.000.

Una peculiarità di questa piattaforma è l’offerta di un’interfaccia decisamente user-friendly, la disponibilità di API che la rendono personalizzabile sulle proprie esigenze e un ottimo servizio di customer care con ticking disponibile sempre e chat su Telegram in italiano o in inglese.

Commissioni

Il prezzo delle commissioni di The Rock Trading varia in base al valore dello scambio sono, infatti, previsti sconti per volumi elevati. Ad esempio, per importi di 150€ le fee sono pari allo 0,18% mentre per importi di 5000€ scendono allo 0,02%.

Tali commissioni sono tra le più competitive a livello europeo.