Facile, intuitiva, sicura: la nuova app di Banca Generali

Banca Generali lancia la nuova app che, grazie a una tecnologia più avanzata e a una grafica intuitiva, è in grado di fornire servizi sempre più fruibili.
Maria Comotti avatar
Maria Comotti
Giornalista e mamma, trasformo le mie passioni in scrittura e uso la curiosità come lente di ingrandimento
App Mobile Banking Banca Generali

Intuitiva, veloce e semplice, con soluzioni grafiche e funzionali innovative: questo il dna della nuova app di mobile banking di Banca Generali Private, nata con l'obiettivo di rendere sempre più immediata e user friendly l'esperienza d'uso dell'utente, che dal proprio smartphone potrà controllare la situazione di conti, carte, depositi e portafogli. Ma non solo: potrà anche effettuare in pochi secondi ogni tipologia di operazione e tenersi informato sull'andamento dei mercati. Provare per credere! Intanto, scopriamo insieme come muoversi e quali funzionalità sono disponibili nel dettaglio.

Sicurezza a partire dall'accesso

La app è disponibile dallo scorso maggio per tutti i clienti di Banca Generali su smartphone e tablet: la sicurezza è un punto forte di questo strumento di mobile banking ed è garantita dai più avanzati sistemi di protezione, a partire dall'accesso. Occorre inserire le proprie credenziali (username e password), che possono essere memorizzate per non doverle digitare ogni volta. Per garantirsi una maggiore sicurezza in mobilità, è consigliabile attivare l'opzione “nascondi dati sensibili”.

Sui telefoni abilitati, è possibile accedere anche attraverso l’impostazione della propria impronta digitale, con il Touch Id (Android) o attraverso l’uso del Face ID che riconosce il volto dell’utente (IOS). Il mantenimento della secure call offre un ulteriore livello di sicurezza che tutela i risparmiatori anche in caso di furto o smarrimento del dispositivo mobile. Nella sezione Profilo (menu di navigazione in basso in home page) sono indicati tutti i numeri di supporto e assistenza.

Tutto sotto controllo

saldo_conto_corrente.pngLa home page della app di Banca Generali mostra innanzitutto il saldo dei conti correnti linkati, e con un semplice swipe si passa da un conto all’altro. Sotto l’informazione sintetica del conto viene riportata la lista delle transazioni più recenti e cliccando sulle card delle transazioni se ne possono visualizzare i dettagli.

tracking_spese.pngLa schermata Carte permette di verificarne la situazione: grazie alla collaborazione con Nexi infatti è disponibile tutto l’elenco delle spese effettuate tramite carta di credito direttamente all’interno della app.

patrimonio.pngLa sezione Assets mostra un grafico sintetico dei propri investimenti. Anche in questo caso, si può scendere maggiormente nel dettaglio: basta cliccare sulle singole voci della legenda per accedere alla lista degli strumenti finanziari sottostanti e, cliccando sul singolo strumento finanziario, si accede alla scheda di dettaglio.

La schermata Conto di deposito, infine, permette di visualizzare tutti gli investimenti del conto di deposito, immediatamente percepibili in forma aggregata, con la possibilità di entrare nel dettaglio di portafoglio. A questo punto è possibile navigare tutta la lista dei titoli che lo compongono, filtrandola per nome, oppure, sempre tramite lo swipe, restringere la selezione a una specifica categoria: ad esempio azioni o obbligazioni.

Di fatto l’account balance mostra la disponibilità a livello patrimoniale, ovvero la disponibilità totale del cliente presso Banca Generali suddivisa nelle diverse asset class: Banca Generali sta lavorando nella direzione di un approccio open banking.

Operativi dovunque

Tutto è a portata di click e di visualizzazione: ma cosa posso fare con i miei conti, depositi o portafogli di titoli? Qualsiasi cosa! Il menu operativo dell'app di Banca Generali (a cui si accede cliccando dal tasto centrale del menu di navigazione in basso) permette infatti di effettuare tutte le principali funzioni dispositive: gestione dei bonifici anche verso l’estero, i pagamenti (bollettini, F24, Mav e Rav) tramite scansione del QR code, giroconti, bollo auto e ricariche telefoniche.

E' possibile personalizzare le funzioni preferite e per una maggiore operatività anche in mobilità. Si può usufruire del comodissimo Assistente vocale, interagendo attraverso comandi vocali in grado di eseguire qualunque tipologia di operazione. Grazie a questo sistema, sviluppato in sinergia con Google, l’utente può quindi dialogare direttamente con la Banca in ogni momento e per ogni necessità.

Infine, buone notizie anche per tutti i patiti di trading online: investire sui mercati finanziari in velocità e sicurezza, acquistando o vendendo azioni, obbligazioni e titoli di stato è possibile grazie alla completa integrazione della app con la piattaforma BG Saxo

Tenersi informati 

news_mercati.pngPer sfruttare al massimo le potenzialità del “qui e ora” garantite dalla app di mobile banking, non possono mancare le informazioni in tempo reale sull’andamento dei principali mercati, insieme alla rassegna stampa delle principali notizie di economia e finanza: le troverai nella sezione News e Mercati.

Ma anche tutta la propria situazione bancaria è a disposizione in un pratico archivio digitale. La piena integrazione di Doc@nline offre infatti all’utente la possibilità di avere sempre a portata di “tap” lo storico della propria posizione bancaria fino ad un massimo di 5 anni.

Quasi più semplice farlo che spiegarlo: la forza di questa app sta proprio nella grande semplicità di utilizzo ottenuta anche grazie a un layout accattivante e molto intuitivo. Non resta dunque che provare: buona navigazione.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista e mamma, trasformo le mie passioni in scrittura e utilizzo la curiosità come lente di ingrandimento del reale. Cresciuta professionalmente nel quotidiano .Com dove mi occupavo di raccontare il mondo della pubblicità, del marketing e degli eventi, ho poi collaborato con Il Sole 24 Ore, Il Mondo e altre testate economiche. Ora scrivo anche di design, architettura, running e fintech.