Credito tributario: che cos'è e come funziona

La cessione preventiva di un credito d’imposta Ires e/o Iva, permette alle piccole e medie imprese di accedere al credito e ottenere nuova liquidità.
Christian Dominici credito tributario

Oggi vi presentiamo l'intervista a Christian Dominici, CEO di CHRISTIAN DOMINICI SPA, una impresa che permette alle imprese di usufruire del credito tributario in modo innovativo e snello.

Ciao Christian, parlaci un po' di te

Mi occupo esclusivamente di crediti tributari da circa 20 anni, ossia dall'inizio della mia attività professionale. Abbiamo una specifica esperienza in questa asset class.

I numeri sono assolutamente molto rilevanti.

Abbiamo un’esperienza ventennale nella gestione dei crediti tributari: abbiamo assistito in questi vent'anni tutte le Banche e società finanziarie che operano nell’asset class crediti tributari, diventando in Italia la realtà quasi monopolista nella due diligence, origination e gestione crediti tributari.

Abbiamo gestito e continuiamo a gestire, dal 2015 ad oggi, crediti per IVA e IRES mediamente del valore di un miliardo di euro annui.

Abbiamo pubblicato articoli sui principali quotidiani del settore e siamo advisor di pressoché tutte le banche italiane che operano nell’asset class crediti tributari.

Cosa vi ha spinto a creare Christian Dominici Spa?

Christian Dominici Spa nasce con l’idea di agevolare l’accesso al credito delle piccole, medie e grandi aziende italiane.

In un periodo come questo, in cui la liquidità fa la differenza, ci auguriamo di essere contattati da tante PMI e di poter accompagnare tante PMI alla cessione dei loro crediti alle Banche.

Vogliamo insomma che lo strumento della cessione del credito tributario, già ampiamente conosciuto dalle grandi imprese, venga usato massivamente anche dalle PMI.

Cos'è il credito tributario e come funziona?

La cessione del credito Iva annuale e trimestrale è per le grandi aziende, ma oggi anche per le piccole e medie imprese una modalità molto semplice per poter trasformare i loro crediti Iva in liquidità immediata.

È possibile cedere sia i crediti Iva che derivano dalle dichiarazioni Iva annuali, sia i crediti Iva che derivano dalla presentazione delle dichiarazioni Iva trimestrali.

La cessione avviene tramite la stipula di un atto notarile di cessione, alla firma dell’atto notarile di cessione, la società cedente il credito riceve immediatamente il pagamento del prezzo della cessione che costituisce quindi nuova liquidità.

Quali benefici possono ottenere le PMI dalla vostra soluzione?

Le nostre soluzioni permettono alle PMI italiane di monetizzare in pochi giorni i crediti Iva chiesti a rimborso con la dichiarazione Iva annuale o con le dichiarazioni Iva trimestrali. Si tratta quindi di uno strumento importante a servizio delle piccole e medie imprese.

Avete già stretto qualche accordo con banche, riesci a dirci qualcosa di più?

Operiamo con tutte le Banche che investono nell’asset class crediti tributari, ogni Banca ha una propria clientela target di riferimento anche in questa asset class e noi cerchiamo di orientare le imprese che si rivolgono a noi alla migliore Banca per le loro esigenze.

Quali sono le normative che regolano l'uso del credito tributario?

La cessione dei crediti tributari deve sempre avvenire con atto notarile, quindi con l’intervento del notaio, e deve sempre essere notificata all'agenzia entrate tramite ufficiale giudiziario.

Al di là di questi adempimenti burocratici che non devono spaventare, la cessione del credito tributario alle Banche è un ottimo strumento per accrescere la liquidità aziendale.

Quali piani di sviluppo avete in mente per quest'anno?

Vogliamo consolidare la nostra leadership in questa asset class e continuare a far conoscere lo strumento della possibile cessione dei crediti tributari alle PMI italiane.

Quali obiettivi volete raggiungere entro la fine dell'anno?

I nostri software sono in grado di fornire a tutte le PMI che accedono al nostro sito internet o che ci contattano una prevalutazione pressocchè immediata del valore di presunto realizzo in caso di cessione del loro credito tributario ad una banca.

In un periodo come questo, in cui la liquidità fa la differenza, ci auguriamo di essere contattati da tante PMI, e di poter accompagnare tante PMI alla cessione dei loro crediti alle Banche

Vogliamo insomma che lo strumento della cessione del credito tributario, già ampiamente conosciuto dalle grandi imprese, venga usato massivamente anche dalle PMI.

Per maggiori informazioni potete scrivermi a info@christiandominici.it