Come risparmiare sull’assicurazione casa con l’insurtech

L’assicurazione sulla casa protegge dagli imprevisti che possono accadere dentro le mura domestiche. Le soluzioni insurtech possono aiutarti nella scelta.
Home

Casa dolce casa? Sì, ma in caso di imprevisti può diventare anche… costosa. Per diminuire o azzerare spese legate a incidenti più o meno gravi che possono accadere all’interno delle mura domestiche, è stata creata l’assicurazione sulla casa.

Che cos'è la polizza per la casa e cosa copre

Tale polizza tutela anche in caso di risarcimento dovuto a danni a terze persone, causati dal contraente della polizza o da un suo familiare, come può essere ad esempio la caduta accidentale dal balcone di un vaso, che finisce in testa a un passante.

Solitamente, l’assicurazione sulla casa copre anche i rischi legati a incendi, eventi atmosferici, danni, furti, responsabilità civile, assistenza e tutela legale.

Il settore della polizze per la casa è sempre in evoluzione, anche nel nostro Paese. Come segnala l’Ivass (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Italiane), nel primo semestre 2021 sono stati introdotte nuove polizze casa “che premiano la sostenibilità ambientale attraverso sconti o coperture per incentivare il ricorso all’ecobonus e polizze innovative pay per use”, che permettono di gestire il premio mensile in funzione della presenza effettiva nell’abitazione delle persone, connesse alla casa tramite un dispositivo digitale.

Le polizze sulla casa hanno diverse coperture e condizioni e, di conseguenza, anche diversi costi a esse associati. È quindi bene prestare molta attenzione alle clausole contrattuali e alle franchigie, ossia la soglia massima rimborsabile dalla compagnia assicurativa, mentre ciò che la supera resta a carico del contraente della polizza. Ecco perché è fondamentale non “sottoassicurarsi”, ossia coprire con l’assicurazione un valore troppo basso della casa: in caso di incidente/imprevisto, si rischia di alleggerire notevolmente il proprio portafoglio per coprirne i costi.

Perché stipulare un’assicurazione sulla casa

Conviene stipulare un’assicurazione sulla casa per proteggere quest’ultima e coloro che la abitano, sia per imprevisti a loro danno, che a danno di terze persone, ma riconducibili alla casa. Imprevisti che possono dare luogo a spese ingenti e/o danni a cose o persone.

Avere una casa assicurata significa anche essere risarciti in caso di incendio, furto o catastrofe naturale ai danni della propria casa.

Infine, chi ha stipulato un mutuo, è obbligato a contrarre un’assicurazione scoppio e incendio sulla casa, in quanto la banca vuole coprire il suo diritto a essere risarcita nel caso in cui si verifichi uno di questi eventi. In questo caso particolare, l’istituto di credito stabilisce anche l’entità del premio assicurativo.

Le insurtech che permettono di risparmiare sull’assicurazione sulla casa

Il fintech, e in particolare le insurtech, ossia le società che applicano le nuove tecnologie al settore delle assicurazioni, consentono di risparmiare nella stipula dell’assicurazione sulla casa. Vediamo quali sono le principali insurtech attive nel settore.

Axieme, che si autodefinisce la prima social insurance d'Italia, applica la filosofia dei gruppi di acquisto al settore delle assicurazioni, operando in modo veloce e sicuro attraverso una piattaforma. La società è un intermediario assicurativo, per cui vende prodotti di compagnie assicurative, tra cui Europ Assistance, ITAS Assicurazioni, Reale Mutua, Groupama e UnipolSai. Axieme inoltre permette a persone con un comune bisogno assicurativo e lo stesso profilo di rischio di creare un gruppo e ottenere così dei vantaggi economici sotto forma di giveback, ovvero di rimborso, alla scadenza della polizza.

La insurtech offre anche un’assicurazione sulla casa tramite Groupama. La polizza ha un costo di partenza di 7,50 euro al mese e copre da furto, atti vandalici, incendio, perdite d’acqua, guasti, fenomeni elettrici ed eventi atmosferici. Offre anche tutela legale e protezione dalla responsabilità civile verso terzi, oltre che il rimborso (giveback) di parte del costo dell’assicurazione alla scadenza della polizza. A quest’ultima può essere inoltre aggiunta anche la responsabilità civile animali domestici, per coprirsi dai danni causati da questi ultimi ad altre persone, animali o cose.

Mio Assicuratore è il primo broker di assicurazioni completamente online. Attraverso la sua piattaforma, si può scegliere la polizza di cui si ha bisogno, confrontare tra diversi preventivi ottenuti in modo automatizzato o tramite la consulenza di un esperto, acquistare la polizza comodamente da casa e ritrovarla in ogni momento con tutti i documenti di riferimento. MioAssicuratore è nata da un’idea di Giorgio Campagnano, figlio d’arte di 5 generazioni di assicuratori tradizionali, con l’obiettivo di semplificare la vita del consumatore e permettergli il confronto, l’acquisto e la gestione in autonomia dei prodotti assicurativi, utilizzando il canale online.

La società offre anche un’assicurazione sulla casa, da acquistare online, dopo aver scelto le garanzie, il premio e il livello di tutela dell’immobile.

Net Insurance è una compagnia assicurativa che offre soluzioni di protezione dedicate alla persona, alla famiglia e alla piccola e media impresa. La società, dopo la fusione con la Spac Archimede nel 2018, è un operatore di riferimento nel panorama assicurativo italiano. L’offerta di Net Insurance è dedicata allo sviluppo delle coperture assicurative connesse al mondo della cessione del quinto, all’universo della protezione, tramite la bancassicurazione, e alla galassia insurtech, grazie ad accordi con i principali partner tecnologici.

Net Insurance offre anche IoT Assicuro Casa: una polizza multigaranzia pensata per proteggere la casa e la famiglia dagli inconvenienti della vita quotidiana. E’ nata per coprire l’abitazione dai rischi di incendio e furto. Inoltre, IoT Assicuro Casa di Net Insurance protegge il contraente e i suoi cari da richieste di risarcimento danni per responsabilità civile verso terzi, e garantisce le spese legali.

Prima.it è un'agenzia online che ti offre un'assistenza di prima classe. È nata con l’obiettivo di semplificare il mondo dell’assicurazione auto e rendere più immediata l’interazione quotidiana tra cliente e agenzia. Prima.it è specializzata nella distribuzione di polizze RC auto, moto e furgoni di Great Lakes Insurance ed è regolarmente registrata presso il Registro Unico degli Intermediari (RUI) di IVASS, l'Istituto di vigilanza sulle assicurazioni. La società è stata fondata nel 2014 da Alberto Genovese e Teodoro D’Ambrosio. Nel 2020 Prima.it ha incassato un mega-round da 100 milioni, finanziato tra gli altri da Goldman Sachs Private Investing e da Blackstone.

La società offre anche un’assicurazione sulla casa che protegge dai rischi di: incendio e scoppio, furti domestici e di preziosi, eventi naturali e imprevisti, danni a terzi della proprietà, mobili e contenuto, scippi e rapine fuori casa. Copre anche dai danni da familiari, animali domestici, infortuno nel tempo libero e danni con monopattini e bici elettriche. Inoltre, Prima.it offre tutela legale, riparazioni, consulenza legale e telefonica. Per coloro che hanno già veicoli assicurati con Prima.it, sarà applicato al preventivo uno sconto del 10%.

Yolo (acronimo per You Only Live Once – Si Vive una Volta Sola) è una startup insurtech italiana, fondata da Simone Ranucci Brandimarte e Gianluca De Cobelli nel 2017, attiva nelle assicurazioni temporanee. Yolo è come un supermercato con i prodotti a marchio privato: li vende con la sua etichetta, ma dietro le quinte ci sono società di assicurazioni più strutturate, come Reale Mutua, MetLife e AXA. In sintesi: prodotti innovativi (polizze on demand, micro, instant e pay per use), sviluppati su specifiche esigenze del cliente e proposti in modo diretto al 100% digitale, attraverso la piattaforma Yolo. La insurtech è pensata per utenti digitali, abituati a comprare online, e non necessariamente Millennial.

La società tramite Zurich offre un’innovativa assicurazione sulla casa on-demand online: Homeflix. La polizza, rivolta a proprietari di case fino a130 mq, ha un costo di partenza di 3,99 euro al mese. Copre da: incendio e scoppio; eventi atmosferici; danni a terzi e abitazioni vicine; danni al contenuto; danni elettrici. Inoltre, Homeflix offre tutela legale e un personal assistant 24 ore al giorno.

Conclusioni

L'assicurazione sulla casa, sebbene non obbligatoria (salvo in caso di mutuo), è di fatto essenziale per cautelarsi dai rischi imprevisti che si possono verificare all’interno delle mura domestiche, e che possono danneggiare l’abitazione, le persone che ci vivono o terzi che possono restare coinvolti.

Per risparmiare sulla polizza casa, non conviene sottoassicurarsi, perché in caso di imprevisto si rischia di pagare buona parte dei danni di tasca propria, bensì affidarsi alle soluzioni offerte dalle società insurtech che permettono di risparmiare.