Casavo: che cos'è e come funziona

Casavo

Quando la tradizione incontra il futuro, possono esserci delle sorprese inaspettate. E' il caso del proptech, la nuova frontiera del real estate, ovvero come rivoluzionare la compravendita del vecchio e caro mattone attraverso tecnologie innovative. Il settore immobiliare è molto conservatore e si muove ed evolve in maniera lenta, però l'esigenza di rendere più moderni processi inefficienti ed estremamente antiquati come quelli del real estate ha innescato la nascita di startup che vogliono dimostrare come il potenziale tecnologico sia in grado di aumentare trasparenza ed efficienza del settore immobiliare (e ovviamente guadagnare). Una di queste, fondata a Milano a settembre 2017 da Giorgio Tinacci e Simon Specka, si chiama Casavo.

Cosa fa

La promessa di questa piattaforma proptech è scritta a caratteri cubitali nella home page del sito: “Acquistiamo la tua casa in 30 giorni. Massimo 2 visite a casa, un prezzo certo, 0 stress. Pensiamo a tutto noi e ti consegnamo subito il 100% della liquidità”. Casavo infatti grazie alla propria piattaforma tecnologica alimentata da una grande mole di dati e da algoritmi intelligenti, riesce a fornire valutazioni precisissime del prezzo di mercato degli immobili in sole 24 ore e acquista entro 30 giorni a un prezzo garantito. Il concetto è davvero semplice: Casavo non agisce come intermediario ma come acquirente. E’ l’azienda stessa infatti che acquista l’immobile versando la cifra concordata che sarà offerta in maniera totalmente innovativa, poiché il prezzo verrà calcolato da speciali algoritmi dando una valutazione precisissima dell’immobile.

Casavo quindi acquista case e successivamente le ristruttura e le rivende. A chi critica la startup dicendo che acquistano sotto prezzo (c'è sempre, di default, uno sconto dell'8% sul valore dell'immobile), loro rispondono così: “E' vero, le nostre offerte sono più basse rispetto al prezzo di mercato che si potrebbe ottenere vendendo un immobile tramite il processo tradizionale, ma il fatto è che – a fronte di una liquidazione del prezzo concordato in 30 giorni – Casavo si assume il rischio finanziario di rivendere successivamente l’immobile. In media a Milano ci vogliono più di 6 mesi per vendere una proprietà: in un solo mese, invece, un venditore può vendere a Casavo e togliersi il pensiero, evitandosi lo stress, le visite a casa, le telefonate, l’incertezza. Casavo deve trovare un nuovo acquirente e – proprio come insegna il mercato – potrebbero volerci 6 mesi o anche di più”.

A chi si rivolge

Casavo sin presenta come la soluzione ideale per chi ha bisogno di vendere in tempi rapidi o per chi semplicemente desidera evitare stress, impegni e incertezza. Non pretende di sostituire i modelli di vendita tradizionale, ma vuole rappresentare un'alternativa. Attualmente Casavo si occupa solamente di immobili all'interno del comune di Milano, ma entro la fine del 2018 l'idea è di espandere le attività anche all'interno del comune di Roma.

Casavo non è in competizione ma collabora con le agenzie immobiliari del territorio. A Milano, ad esempio, ha già attivato numerose partnership in tutta la città. Le agenzie possono rivolgersi a Casavo segnalando un immobile interessante che hanno in portfolio e che i proprietari hanno fretta di vendere. Oppure sono i privati stessi che sul sito della società mettono il proprio immobile in evidenza.

Come funziona

Per vendere

Dalla home page di Casavo, nel riquadro “Ottieni una valutazione immediata online”, basta inserire l'indirizzo della casa completo di numero civico e quindi selezionare dal menu a tendina la città giusta. Cliccando su “Scopri il valore” appariranno quindi una serie di domande sull'immobile che aiuteranno Casavo a definire al meglio la valutazione.

Terminate le domande, bisognerà lasciare i propri dati per essere ricontattato dagli esperti di Casavo. Premendo poi invio, si verrà reindirizzati a una nuova pagina in cui apparirà una valutazione algoritmica del valore dell'immobile. Quella sarà una valutazione algoritmica preliminare che potrebbe essere diversa dall'offerta formulata dopo il sopralluogo all’immobile. A questo punto, chi ha un immobile sito a Milano o Roma ed è interessato a vendere la propria casa, può richiedere un’offerta gratuita e senza impegno.

Questo farà sì che richiesta abbia una precedenza su tutte le altre e che uno degli esperti Casavo possa ricontattare il richiedente in tempi ancor più brevi. Casavo garantisce infatti che da questo momento, in circa 24 ore, un esperto chiamerà per avere conferma dell'interesse alla vendita e fissare una visita all'immobile.

La persona che si conoscerà sarà la stessa con la quale ci si interfaccerà durante tutto il processo e che, quindi, ricontatterà dopo la visita per la proposta d’acquisto non vincolante. Se il venditore sarà interessato, comincerà la procedura che porta alla firma della proposta vincolante, per portare a termine la vendita in tempi rapidi (massimo 30 giorni).

Per comprare

Dalla home page, cliccando su "Chi siamo", dopo la descrizione della startup e del team, è presente un duplice bottone: alla domanda “Come possiamo aiutarti?” è possibile rispondere cliccando su “Voglio vendere una casa” (e si entra nel processo descritto sopra) oppure su “Voglio acquistare una casa”. Cliccando qui si viene indirizzati sulla pagina “I nostri immobili”, raggiungibile anche dalla barra in alto nella pagina.

E' una vera e propria vetrina virtuale delle case in vendita in quel momento, di cui è presente in questa prima pagina una foto significativa, l'indirizzo, la metratura e il prezzo. Cliccando su ogni singola offerta è possibile vedere più foto, una descrizione dettagliata, l'ubicazione sulla mappa, la descrizione del quartiere e la distanza da luoghi di interesse, oltre a tutti i riferimenti dell'agenzia immobiliare che tratta la vendita.

Quanto costa

Il servizio di Casavo è gratuito al 100%. Questo vale solo per la valutazione preliminare in realtà, perché se poi si arriva alla vendita, Casavo viene remunerata per il suo servizio attraverso un 8% di sconto rispetto al valore di mercato dell'immobile (che peraltro non è negoziabile). Questa percentuale consente alla startup di sostenere i costi e i rischi associati al tipo di operazione che si compie sugli immobili (ristrutturazione, promozione, intermediazione e rivendita dell'immobile al tempo medio di mercato). 

Dove si trovano maggiori informazioni

Per avere maggiori informazioni, in home page sul sito di Casavo è presente una sezione “Domande frequenti”. Nel sito è presente anche una live chat (non sempre a disposizione, però).

A chi rivolgersi

E' possibile contattare il team di Casavo via mail all'indirizzo assistenza@casavo.com per eventuali dubbi e per essere supportati nel processo di compravendita residenziale.

Dall'Italia inoltre Casavo è contattabile al numero verde 800 180 476, per parlare con uno degli esperti di mercato immobiliare dell'azienda.

Maria Comotti avatar
Maria Comotti

Giornalista e mamma, trasformo le mie passioni in scrittura e utilizzo la curiosità come lente di ingrandimento del reale. Cresciuta professionalmente nel quotidiano .Com dove mi occupavo di raccontare il mondo della pubblicità, del marketing e degli eventi, ho poi collaborato con Il Sole 24 Ore, Il Mondo e altre testate economiche. Ora scrivo anche di design, architettura, running e fintech.