Aon e Insoore: crescono le partnership insurtech

Le compagnie assicurative, i riassicuratori e i broker iniziano a stringere accordi e partnership con le startup insurtech più interessanti come Insoore.
Aon Insoore

Aon, gruppo attivo in Italia e nel mondo nella consulenza dei rischi e delle risorse umane, nell'intermediazione assicurativa e riassicurativa, e Insoore, realtà insurtech che opera nella digitalizzazione del claims management, hanno stretto un accordo che consentirà di snellire e facilitare i processi di gestione dei sinistri.

L’intesa permetterà infatti alle compagnie assicurative e alle società di noleggio di ottimizzare e di velocizzare la gestione dei sinistri, utilizzando le più avanzate tecnologie, tra cui l’intelligenza artificiale.

L’uso di una app dedicata e l’intervento di esperti presenti capillarmente sul territorio  renderanno possibile ottenere immagini certificate del danno avvenuto, anche in real time.

Grazie all'uso di una piattaforma innovativa, si potrà rapidamente avere una precisa stima del danno ed effettuare subito il risarcimento. Il processo sarà quindi chiuso in tempi record, così da garantire una maggiore soddisfazione dei clienti.

Con questa iniziativa Aon conferma il proprio impegno nella mobilità innovativa e integrata, investendo in un settore su cui intende fortemente puntare. “Aon, da sempre, guarda all'innovazione cercando nuovi modelli e soluzioni da proporre ai  propri clienti. In ambito mobilità stiamo sviluppando alcune realtà interessanti che guardano non solo all'evoluzione dirompente del settore, ma anche all'ottimizzazione dei processi di business che la tecnologia abilita”, ha commentato Enrico Vanin, CEO di Aon Spa e Aon Hewitt Risk & Consulting. “Insoore è certamente una delle realtà più interessanti con cui siamo venuti in contatto e abbiamo colto immediatamente l’opportunità di collaborare sul nostro business tradizionale e sui progetti di innovazione”.

Per Insoore si tratta di una ulteriore e importante conferma. “Siamo molto soddisfatti di questo accordo”, ha commentato Enrico Scianaro, CEO di Insoore. “La partnership stretta con Aon, leader internazionale nel campo della intermediazione assicurativa, è per noi un ottimo risultato. Dimostra che il nostro è un modello altamente dirompente ed efficiente, capace di integrarsi con sistemi diversi, sempre mantenendo la propria funzione: ottimizzare e innovare la gestione dei sinistri”.